lunedí, 10 agosto 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

optimist    trasporto marittimo    mini 6.50    fiv    porti    benetti    press    persico 69f    salone nautico di genova    altura    laser    rs feva   

SCUOLA VELA

Monfalcone: un "College" per imparare la vela alla Scuola Vela Tito Nordio

monfalcone un quot college quot per imparare la vela alla scuola vela tito nordio
Roberto Imbastaro

La più rinomata e antica scuola di vela italiana, la Tito Nordio di Monfalcone, apre i battenti per quella che si annuncia un’estate piena di appuntamenti, novità e naturalmente divertimento, amicizie e mare.

La Scuola Vela Tito Nordio dello Yacht Club Hannibal, la prima Scuola Vela riconosciuta dalla Federazione Italiana Vela al suo cinquantunesimo anno di attività, occupa un’area di circa 6.000 mq tra capannoni di rimessaggio, aule didattiche, uffici e alloggi (12 bungalow da 6 posti letto) ed è organizzata con il sistema del “college inglese” in cui allievi ed istruttori condividono spazi e attività. E’ un ambiente sicuro e protetto, dove ragazzi provenienti da tutto il mondo possono conoscersi grazie alla passione per la vela e il mare.

I classici corsi di vela per bambini e ragazzi dagli 8 ai 18 anni si svolgeranno su base settimanale, da sabato a sabato, a partire dal 17 giugno fino al 29 luglio, incluse le settimane del campionato Italiano Assoluto Altura “Trofeo Stroili” e quelle del Campionato Mondiale ORC. A tutti gli allievi, a seconda dell’età e delle caratteristiche fisiche viene data la possibilità di provare diverse imbarcazioni: dall’Optimist (che è bene ricordarlo, è stato introdotto in Italia proprio da questa scuola!), al Laser, Laser 2, Laser Vago, L’Equipe e anche il J24 per provare le prime sensazioni da cabinato.

I corsi altura, introdotti lo scorso anno con ottimo successo, si svolgeranno dal 22 luglio al 3 settembre e consentiranno agli allievi, anche alla prima esperienza, di imbarcarsi su un cabinato cruiser di trenta piedi e navigare tra le splendide isole della costa istriana, per apprendere in sicurezza tutti i segreti dell’arte marinaresca.

Ad aprire la stagione della Scuola Vela Tito Nordio, ci sono stati anche quest’anno gli allievi del Liceo Sportivo “Galileo Galilei” di Dolo (VE), che da undici anni, grazie alla passione del Prof. Stefano Borgo, scelgono le strutture presso il Marina Hannibal per due settimane di full-immersion nella vela.

“La collaborazione con il liceo Galilei è un appuntamento irrinunciabile per noi” dichiara Dario Malgarise, (due campagne di Coppa America su Luna Rossa nel 2000 e 2003) Direttore della Scuola “Da undici anni l’apertura dei Corsi di vela stanziali della Tito Nordio per noi inizia con gli allievi di Dolo e in questi anni siamo felici di aver contribuito a formare tanti nuovi velisti”.

Grazie alla collaborazione con il liceo Galilei, la Scuola Vela Tito Nordio parteciperà i prossimi 10 e 11 giugno alla prima edizione dello Sport Training Convention, una due giorni di eventi, dimostrazioni, sport e divertimento durante il quale grazie ad un simulatore, i ragazzi partecipanti potranno provare a “navigare” su un’imbarcazione Optimist seguiti dallo staff istruttori dello YC Hannibal.

Il 2 giugno invece, per chi deciderà di visitare le strutture della Scuola presso il Marina Hannibal, ci sarà la possibilità di provare in acqua le imbarcazioni.

Lo Yacht Club Hannibal infatti ha aderito al Vela Day promosso dalla Federazione Italiana Vela, con la possibilità di tesserare gratuitamente gli allievi che vorranno avvicinarsi a questo sport, per provare l’emozione di andare in barca e magari pensare ad un corso estivo.

L’adesione alle iniziative inserite nell’ambito del Vela Day è libera e gratuita a partire dai sei anni compiuti.

Dal 31 luglio all’11 agosto invece, si terrà il “Camp residenziale” del Coni, che ha scelto la struttura sportiva dello Yacht Club Hannibal, unica nel suo genere, in grado di ospitare i ragazzi in un ambiente protetto, con comodi bungalow, il rinomato self service e la possibilità di praticare molti sport.

Nel corso della settimana, i ragazzi iscritti al camp potranno praticare vela, pesca sportiva, orientamento, pallacanestro, pallavolo, calcio e partecipare a laboratori creativi curati dal personale CONI.

Per maggiori informazioni e per il calendario completo dei corsi: www.titonordio.it

Informazioni corsi di vela bambini e ragazzi: scuolavela@yachtclubhannibal.it

Informazioni corsi di vela adulti: scuolavelaaltura@yachtclubhannibal.it


25/05/2017 14:33:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 6.50, Les Sables: Cuciuc e Mengucci nel gruppo di testa

Al momento hanno iniziato bene questa prima tappa della Les Sables –Les Açores i due romani Federico Cuciuc e Giovanni Mengucci, rispettivamente quinti nei Proto e nei Serie

Mini 6.50, partita la Les Sables - Les Açores

Al via quattro italiani: Federico Cuciuc, Luca Del Zozzo, Domenico Caparrotti e Giovanni Mengucci

E’ nato il Campionato Offshore Alto Adriatico 2020

Tre circoli, quattro regate, un nuovo Campionato. In un periodo complicato la voglia di vela ha unito il Circolo Velico Riminese, il Circolo Nautico Santa Margherita e lo Yacht Club Adriaco per un programma dal sapore tutto Adriatico

Tre settimane all'Italiano d'Altura di Gaeta

YC Gaeta e Base Nautica Flavio Gioia con grande determinazione hanno affrontato le problematiche legate all’emergenza Covid 19 per onorare gli accordi presi con la FIV e con l’UVAI

RS Feva/RS 500: sul Garda vincono i ragazzi del Savio-Ravenna e del lago di Viverone

Tre giornate di sfide, qualche problema (superato) con le bizzarrie del tempo, alla fine sette prove corse con arie medio leggere, anche se non è mancata qualche raffica del mitico "Pelèr" gardesano

Mini 6.50: Tanguy Bouroullec vince la prima tappa a Les Sables d'Olonne

Il migliore degli italiani è stato Federico Cuciuc, che solo in un finale al rallentatore ha perso posizioni finendo 7° tra i Proto e 15°assoluto. Giovanni Mengucci ha tagliato il traguardo al 25° posto (18° tra i Serie)

Ferretti Group sempre più leader in Asia Pacific

Nonostante l'emergenza COVID-19, il Gruppo ha registrato il maggior numero di ordini dal suo debutto sul fronte Asia Pacific nel 2012, consolidando la propria posizione al vertice del mercato nautico della regione

La Fraglia Vela Riva vince l'Italiano a squadre Optimist

La prestazione della squadra benacense, nelle acque di Follinica, è stata impeccabile, con una scia ininterrotta di successi nel Round Robin e poi 2 vittorie secche per 2-0, in semifinale con il CV Muggia, e poi in finale con il Tognazzi Marine Village

Caos istituzionale e il porto di Venezia soffre

La Venezia Port community chiede di quali poteri possa disporre il neonominato Commissario all'Autorità di Sistema Portuale e quali confini circoscrivano la cosiddetta ordinaria gestione

Benetti: ecco il Giga Yacht “Luminosity”, un ibrido di 107 metri

Ma questo Giga yacht non è solo eleganza e design: a bordo si ritrova tutta l’esperienza e il know-how costruttivo di Benetti. “Luminosity”, il più grande ibrido mai costruito ad oggi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci