mercoledí, 24 gennaio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

guardia costiera    j24    formazione    suzuki    club nautico versilia    nautica    centri velici    lega italiana vela    luna rossa    riva    classi olimpiche    matteo miceli    pesca    azimut yacht    regate    giovanni soldini    press   

420

Mondiali 420: argento e bronzo per l'Italia

mondiali 420 argento bronzo per italia
Roberto Imbastaro

Si è concluso ieri a Fremantle, in Australia, il 2017 420 World Championship con un bel bottino di medaglie per i giovani velisti italiani.
Dopo dodici prove, numero massimo previsto, con vento anche oltre i 20 nodi e i podi incerti fino all’ultimo lato, la delegazione italiana conquista due medaglie d’argento e due di bronzo: Arianna Passamonti e Giulia Fava (Nauticlub Castelfusano-AV Civitavecchia) vincono la battaglia per il terzo posto nella flotta Ladies; tre medaglie medaglie negli Under 17 con Tommaso Cilli e Bruno Mantero (YC Sanremo-CN Costaguta) che conquistano il secondo posto, Demetrio Sposato e Gabriele Centrone (CV Crotone-CV 3V) che chiudono terzi e Carlotta e Camilla Scodnik (Yacht Club Italiano) seconde nella classifica femminile Under 17.
Un ottimo inizio di anno – anche se il Mondiale è valido per il 2017 – per gli atleti italiani!
 
In quest’ultima giornata si sono disputate le ultime due prove con vento tra i 14 ed i 16 nodi da Sud-Sud Ovest. Nella flotta Open è un tripudio per gli spagnoli che conquistano il podio al completo (Lujan/Lujan – Torres/Mulet – Balaguer/Massanet), i migliori italiani sono Andrea Spagnolli con Kevin Rio (Fraglia Vela Malcesine) e Edoardo Ferraro con Francesco Orlando (Yacht Club Sanremo) rispettivamente sesti e settimi – quest’ultimi penalizzati da una bandiera nera nell’ultima prova.
 
Nella flotta femminile le nostre Arianna Passamonti e Giulia Fava scendevano in acqua per combattere per il bronzo con altri quattro equipaggi che matematicamente se la giocavano. Le italiane hanno avuto la meglio con i parziali di 9 e 6 e sono salite sul terzo gradino del podio dietro alle australiane Jerwood/De Vries e Harding/Grimshaw. Le migliori italiane dopo Passamonti/Fava sono Elisabetta Fedele con Beatrice Martini (LNI Mandello) e Arianna Forelli con Jana Germani (Fraglia Vela Malcesine/TPK Sirena) rispettivamente in dodicesima e tredicesima posizione.
 
Ma è negli Under 17 che l’Italia l’ha fatta da padrona conquistando due gradini del podio in una battaglia che è durata fino all’ultimo bordo dell’ultima prova. I vincitori sono stati gli spagnoli Wizner/Ameneiro ma argento e bronzo sono degli italiani Tommaso Cilli con Bruno Mantero e Demetrio Sposato e Gabriele CentroneSettimo posto per Tommaso Salvetta e Giovanni Sandrini (Fraglia Vela Riva/Canottieri Garda Salò) e undicesimo per le sorelle Scodnik, Carlotta e Camilla (Yacht Club Italiano) che vincono la medaglia d'argento come seconde nella classifica femminile Under 17.
 
Grande soddisfazione per la delegazione italiana, il team leader Matteo Sangiorgicommenta: “Al termine di un campionato molto intenso sia per le condizioni meteo che per il livello degli avversari possiamo assolutamente essere soddisfatti della performance degli italiani che hanno dimostrato grande tenacia e capacità di altissimo livello in tutte le condizioni. Complimenti ai team spagnoli e australiani che occupano gli altri gradini del podio, ma soprattutto i complimenti vanno al Team Italia nella sua interezza che come sempre ha dimostrato un ottimo affiatamento sia tra i ragazzi che tra gli allenatori. Ormai da qualche anno la squadra Italiana che partecipa ai campionati lavora con affiatamento per dare ai ragazzi il miglior supporto possibile oltre che creare un piacevolissimo ambiente.”


Domenico Foschini, Consigliere FIV Responsabile attività Under 19, Match Race e Team Race vuole sottolineare l'impegno della classe 420: "In UNIQUA 420 sono stati bravissimi ad organizzare questa spedizione, molti dei ragazzi fanno già parte delle nostre squadre, ma è stato tutto organizzato da loro. Bravissimi anche i coach e il team leader Matteo Sangiorgi nel gestire i ragazzi, complimenti a tutti gli equipaggi, e davvero soprattutto congratulazioni alla classe che come federazione vogliamo ringraziare per il lavoro svolto". 


04/01/2018 10:10:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

100 Vele per Telethon

Organizzata dal Centro Velico Siciliano, con la collaborazione dei Circoli Velici Riuniti. Anche quest’anno sono stati raccolti dei fondi, già donati alla Fondazione Telethon e alla Uildm

Riprendono i campionati all'Argentario

Le condizioni meteo ideali hanno consentito al CNVArgentario di approfittarne per disputare anche la Coppa Fabrizio Serena, rimandata il 6 gennaio a causa delle averse condimeteo

Rete FVG Marinas Network: salgono a 20 i Marina aderenti

La Rete parteciperà alle principali Fiere nautiche europee “Esportiamo la passione per la nautica”

Matteo Miceli e Paolo Nespoli: gli opposti alla prova del giro del mondo

Antonino Zichichi: "Riflettendo sugli esperimenti importanti per il pianeta, ci sono due modi di fare il giro del mondo: quello tecnologico di Paolo Nespoli in 90 minuti e quello primordiale di Matteo Miceli in 5 mesi"

1° Trofeo Nazionale Giangiacomo Ciaccio Montalto

Regata velica commemorativa in occasione del XXXV anniversario dall’omicidio del magistrato Giangiacomo Ciaccio Montalto

Ferretti Yachts compie 50 anni e si regala Dovizioso

L’accordo di sponsorizzazione, annunciato durante la conferenza stampa al BOOT di Düsseldorf, prevede la presenza del marchio del cantiere sulla tuta del campione forlivese in tutte le 19 tappe del MotoGP 2018

Azimut Yachts: a Dusseldorf con due nuovi modelli e numeri in crescita

Primo bilancio dall’inizio dell’anno nautico (settembre 2017), per Azimut Yachts è decisamente positivo: il brand, infatti, ha registrato un trend di crescita del portafoglio ordini pari a +30% rispetto allo stesso periodo dell’esercizio precedente

Fincantieri con Regione e Sindacati per lo sviluppo del lavoro in Friuli Venezia Giulia

Firmato un protocollo di politica attiva per l’occupazione

La flotta di Ferretti Group conquista il Boot di Düsseldorf

Il Gruppo comincia bene il 2018 esponendo un’ampia e variegata flotta che comprende la world première Ferretti Yachts 920 e due première per il mercato tedesco: Riva 56’ Rivale e Riva 76’ Perseo

Maserati Multi 70: partiti alla conquista del record sulla rotta Hong Kong-Londra

Per battere il primato dovranno tagliare il traguardo sotto il ponte Queen Elizabeth II sul Tamigi prima del prossimo 1 marzo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci