sabato, 16 novembre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

mini transat    mostre    premi    meteor    barcolana    press    campionati invernali    convegni    attualità    hobie cat16    circoli velici    cambusa    transat jacques vabre    giancarlo pedote   

LEGA NAVALE ITALIANA

Lega Navale Italiana Sezione Palermo Centro: eletto il nuovo direttivo per il triennio 2017-2020

Mercoledì 13 Settembre presso la sede di Via Marinai Alliata 4/c si è tenuta l’Assemblea ordinaria dei soci della sezione Palermo centro della Lega Navale Italiana e l’elezione degli organi collegiali che svolgeranno le cariche nel corso del triennio 2017-2020.
Dopo due mandati di Presidenza Tisci il testimone per la guida della Sezione è passato a Vincenzo Autolitano che aveva già svolto l’incarico di Vice-Presidente nel precedente triennio e che sarà affiancato dai consiglieri veterani Ugo D’Accardi, Carmelo Forastieri, Vittorio Loddo, Beppe Tisci e dai nuovi Consiglieri Fabiola Borruso, Maria Cristina Maggio, Goffredo La Loggia, Johnny Manzo e Fulvio Palumbo Cardella. Sono stati, inoltre, eletti consiglieri supplenti: Lorenzo Spataro, Rossella Tramontano, Roberto Urso; Membri del Collegio dei Revisori dei Conti: Alessandro Cavalli, Nicola Vitello e Massimo Cantoni e supplente Gianluca Capone e, infine, nel Collegio dei probiviri: Michelangelo Zarcone, Vincenzo Sferruzza, Antonino Ciccia e supplente Angelo Cantoni.
Le premesse ci sono tutte affinché il gruppo prosegua con grande affiatamento, stante che metà della cordata ha già avuto ampiamente modo di rodarsi durante il precedente direttivo e l’altra metà lo affianca da anni grazie agli incarichi collaterali (detti incarichi A8) svolti.
Il Presidente uscente Beppe Tisci si è detto molto soddisfatto dei risultati raggiunti frutto del fondamentale contributo di tanti soci della sezione e dei dirigenti “tutte persone serie, affidabili, instancabili ai quali sarò sempre legato e grato”.
Il nuovo Presidente ha presentato il nuovo programma che, all’insegna della continuità, prevede un rinnovato interesse verso i giovani, il sociale e l’ambiente per avvicinare tutti, ed in particolare i ragazzi e i più deboli, all’amore per il mare ed ai suoi sport.


14/09/2017 21:02:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Jacques Vabre: per Pedote un altro tassello verso il Vendée Globe

Il foil di dritta rotto e il timone sullo stesso lato danneggiato da un urto con un oggetto sommerso hanno rallentato la corsa di Prysmian

Transat Jacques Vabre: in IMOCA la vince Apivia

Charlie Dalin e Yann Eliès sul loro Imoca 60 piedi, Apivia (Groupe Macif), hanno vinto nella loro classe la 14a edizione della Transat Jacques Vabre Normandie Le Havre

Chioggia: al via nel weekend il 43° Campionato Invernale

Prende il via domani a Chioggia la quarantatreesima edizione del Campionato Invernale di vela d'altura organizzato da Il Portodimare con la collaborazione di Darsena Le Saline

XII Invernale Porto Santo Stefano: bene Iemanja di Piero De Pirro

Si è disputata ieri, 10 novembre, la seconda giornata di regate del XII Campionato Invernale di Porto Santo Stefano evento al quale partecipano 22 imbarcazioni

Per Francis Joyon è record sulla Mauritius Route

Da Port Louis, in Bretagna, a Port Louis, a Mautitius, in 19 giorni, 18 ore, 14 minuti e 45 s3condi

Matteo Sericano: la mia avventura alla Mini Transat

Matteo Sericano: "E' meglio perdersi sulla strada di un viaggio impossibile che non partire mai”

Patrick Phelipon all'ARC 2019

In attesa di poter rimettere in mare la sua imbarcazione “Elbereth” con cui intende intraprendere il giro del mondo in solitario sulla rotta di Moitessier, Patrick Phelipon – il più italiano dei navigatori francesi – prenderà parte alla regata ARC 2019

Chioggia: Furia Buia leader provvisorio del 43° Campionato Invernale

A Capo Horn, Arkanoè, Demon X, Furia Buia e My Way le vittorie di classe

GC32: il campione è Alinghi

Alinghi si aggiudica la finale e la vittoria del GC32 Racing Tour 2019

Un mare di eventi per le festività natalizie in Friuli Venezia Giulia

Partirà già a fine mese il ricco cartellone di appuntamenti pensati dalle due località balneari del Friuli Venezia Giulia, Lignano Sabbiadoro e Grado, per Natale e Capodanno

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci