mercoledí, 20 settembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

mare    swan    nautica    melges 24    salone nautico    volvo ocean race    campionato invernale riva di traiano    52 super series    azzurra    j70    j24    porti    altura    j/70    rs x    regate   

LEGA NAVALE ITALIANA

Lega Navale Italiana Sezione Palermo Centro: eletto il nuovo direttivo per il triennio 2017-2020

Mercoledì 13 Settembre presso la sede di Via Marinai Alliata 4/c si è tenuta l’Assemblea ordinaria dei soci della sezione Palermo centro della Lega Navale Italiana e l’elezione degli organi collegiali che svolgeranno le cariche nel corso del triennio 2017-2020.
Dopo due mandati di Presidenza Tisci il testimone per la guida della Sezione è passato a Vincenzo Autolitano che aveva già svolto l’incarico di Vice-Presidente nel precedente triennio e che sarà affiancato dai consiglieri veterani Ugo D’Accardi, Carmelo Forastieri, Vittorio Loddo, Beppe Tisci e dai nuovi Consiglieri Fabiola Borruso, Maria Cristina Maggio, Goffredo La Loggia, Johnny Manzo e Fulvio Palumbo Cardella. Sono stati, inoltre, eletti consiglieri supplenti: Lorenzo Spataro, Rossella Tramontano, Roberto Urso; Membri del Collegio dei Revisori dei Conti: Alessandro Cavalli, Nicola Vitello e Massimo Cantoni e supplente Gianluca Capone e, infine, nel Collegio dei probiviri: Michelangelo Zarcone, Vincenzo Sferruzza, Antonino Ciccia e supplente Angelo Cantoni.
Le premesse ci sono tutte affinché il gruppo prosegua con grande affiatamento, stante che metà della cordata ha già avuto ampiamente modo di rodarsi durante il precedente direttivo e l’altra metà lo affianca da anni grazie agli incarichi collaterali (detti incarichi A8) svolti.
Il Presidente uscente Beppe Tisci si è detto molto soddisfatto dei risultati raggiunti frutto del fondamentale contributo di tanti soci della sezione e dei dirigenti “tutte persone serie, affidabili, instancabili ai quali sarò sempre legato e grato”.
Il nuovo Presidente ha presentato il nuovo programma che, all’insegna della continuità, prevede un rinnovato interesse verso i giovani, il sociale e l’ambiente per avvicinare tutti, ed in particolare i ragazzi e i più deboli, all’amore per il mare ed ai suoi sport.


14/09/2017 21:02:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Stazza J70, querelle infinita: lettera aperta di Carlo Alberini

"A pervadermi è ancora un sentimento di profondo rammarico, che è aumentato a dismisura questa mattina, quando ho visto la flotta lasciare gli ormeggi per andare incontro al primo giorno di regate"

Davide Sampiero vince il titolo Nazionale Meteor Match Race 2017

A Castiglione del Lago sono scesi in acqua. per contendersi il titolo, ben sei tra i primi dieci classificati dell’ultimo Campionato Nazionale Meteor compreso Lorenzo Carloia neo campione Italiano assoluto e campione match race uscente

Mondiale J70: scintille tra Vincenzo Onorato e lo YCCS

Vincenzo Onorato abbandona il Mondiale J70 in polemica con lo Yacht Club Costa Smeralda

SAAR Depositi Portuali compie 85 anni

Il più grande polo logistico di olii alimentari nel Mediterraneo festeggia la sua storia e guarda al futuro con nuovi progetti

L' 11° Childrenwidcup dell’Abe

La regata dei sorrisi con i piccoli dell'ospedale dei reparti di onco-ematologia pediatrica del Civili di Brescia

YCCS: lettera aperta in risposta alle dichiarazioni di Mascalzone Latino

Il mio compito da quando il Commodoro Gianfranco Alberini mi ha chiamato a organizzare le regate dello Yacht Club Costa Smeralda 17 anni fa è sempre stato lo stesso, garantire a tutti i partecipanti lo stesso trattamento imparziale

Allo Yacht Club Porto Rotondo la Fideuram Cup

Dal 15 al 17 settembre, la sfida tra i manager dell’istituto bancario

Ferretti Group Cantiere dell'Anno 2017 ai World Yachts Trophies

Insieme al riconoscimento come miglior Cantiere, ecco i trionfi per le premiere appena lanciate sul mercato: Ferretti Yachts 780, Riva 56’ Rivale, CRN 74 m Cloud 9 e Custom Line Navetta 33

Ferretti Yachts 920: un big a Cannes

Frutto della collaborazione fra Comitato Strategico di Prodotto e Dipartimento Engineering Ferretti Group insieme a Studio Zuccon International Project, il nuovo gigante Ferretti Yachts - LOA 28,49 metri - ha una lunghezza scafo di 23,98 metri

Conclusa con successo la regata Daunia Cup Lions

Vince l’imbarcazione “L’Amante Rossa”

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci