giovedí, 23 maggio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    optimist    marevivo    alinghi    cambusa    vela olimpica    tp52    formazione    circoli velici    laser    brindisi-corfù    151 miglia    fincantieri   

ESTE 24

Italiano Este 24: Ricca d'Este si gode il primato

italiano este 24 ricca este si gode il primato
Roberto Imbastaro

La prima giornata del Campionato Italiano, condotto grazie alla regia del Circolo Nautico Guglielmo Marconi e alla collaborazione IV Zona Fiv, si è chiusa con tre prove a bastone disputate con un vento tra i 10 e 14 nodi dai quadranti nord occidentali che ha reso il campo di regata di Santa Marinella, un teatro perfetto per i partecipanti alla quinta tappa del Circuito Nazionale Este24, che quest’anno corrisponde con l’assegnazione del tricolore. 

 

Novità tanto desiderata e sicuramente la ciliegina sulla torta è stato l’arbitraggio in acqua - utilizzato nelle medal races olimpiche - che costituisce una grande conquista per la classe. Per merito proprio del Presidente del CNGM, avv.Francesco Sette, che ha richiesto ben 8 arbitri in acqua in affiancamento al CdR.

 

Tre prove con vento da 270° in aumento durante l’arco del pomeriggio. Nella prima prova è La Poderosa 2.0 di Roberto Ugolini ad avere la meglio su Esterina di Maurizio Galanti e Ricca D’Este della coppia Flemma-Chiattelli, una prova combattuta con momenti in cui i diretti avversari si sono marcati da vicino. 

 

La seconda prova è nelle mani di Ricca D’Este, con un vantaggio notevole, grazie ad un ottima partenza ed una conduzione nella prima fase veramente al top, secondo posto per Sport Images di Stefano Fusco e La Poderosa 2.0 di Ugolini. 

Terza prova, vento in aumento e be tre OCS, una penalità che sicuramente sarà “scartata”. E’ nuovamente Ricca D’Este a chiudere in testa la prova davanti a Estrella, timonata da Giulio Nuti e Bellavita di Coscarella Toomulti Sailing. 

Oggi sono previste altre tre prove, il meteo dovrebbe regalare un’altra giornata di grande vela ed agonismo. 

 


15/09/2018 10:01:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giancarlo Pedote: che bel debutto tra gli Imoca 60!

Giancarlo Pedote ha fatto un colpo clamoroso aggiudicandosi il terzo posto al traguardo dell'evento, rendendosi così autore di un debutto straordinario sul circuito dei 60 piedi IMOCA

Two bullet opener for Jethou at Rolex Capri Sailing Week

Three days since the Regata dei Tre Golfi finished, Rolex Capri Sailing Week resumed on the Gulf of Naples today with two inshore races for the Maxi fleet

Palermo: a giugno "Una Vela Senza Esclusi" e il Campionato Nazionale Hansa 303

La manifestazione inizierà il 12 giugno con il raduno della Classe Hansa e lo stage federale. Ci si aspetta la partecipazione di circa 25 imbarcazioni in rappresentanza di 10 regioni italiane

Weymouth, Nacra 17: per Tita/Banti e Bissaro/Frascari 1° e 3° posto nelle Qualifying Series

Terzo giorno di regate ai 2019 Volvo Europeans di Weymouth (UK) delle classi Nacra 17, 49er e 49erFX

“Superhero” vince gli Open Half Ton Classics d’Italia, “Pili Pili” è Campione Italiano

Dal 9 al 12 maggio si è svolto a Fiumicino il Campionato Italiano Open Half Ton Classics

GC32 Racing Tour: arrivano i cinesi... e Sir Ben Ainslie

Sir Ben Ainslie e i velisti britannici di Coppa America hanno confermato la loro presenza nel GC32 Racing Tour in 2019 dove ci sarà anche la new entry cinese CHINAone NINGBO

Weymouth, Nacra 17: Tita/Banti rallentano ma sono ancora terzi

Quarto giorno e prime Fleet Series ai 2019 Volvo Europeans di Weymouth (UK) delle classi Nacra 17, 49er e 49erFX

Europeo Weymouth: la gioia la regalano Maria Giubilei e Alexandra Stalder

Nei Nacra 17 Tita/Banti quarti, Bissaro/Frascari sesti, Ugolini/Giubilei primi nei Nacra 17 Under23, Stalder/Speri seconde nei 49erFX Under 23

TP52, Minorca: Azzurra va subito al comando

Con un secondo e un primo posto rispettivamente nelle due prove disputate oggi, il TP52 Azzurra si porta subito al comando della classifica provvisoria del massimo campionato di vela professionistica

Vela e solidarietà al Circolo Vela Bari

Ancora una volta si rinnova e si consolida il sodalizio tra il Circolo della Vela Bari e la Race for the cure, la corsa di sensibilizzazione organizzata dalla Susan G. Komen per la prevenzione e la cura del tumore al seno in

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci