domenica, 12 luglio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

cnsm    melges 32    maxi-tri    garda    fiv    porti    turismo    scuola vela    guardia costiera    vela    vele d'epoca    vendée artique    optimist   

CAMPIONATO INVERNALE RIVA DI TRAIANO

Invernale Traiano: due belle prove con Vulcano 2 in evidenza

invernale traiano due belle prove con vulcano in evidenza
Roberto Imbastaro

E’ andato tutto per il verso giusto in questa giornata di recupero di sabato 2 marzo decisa dal Comitato di Regata di Riva di Traiano. Le incertezze meteo emerse nel corso della settimana sono state spazzate via da un bel vento che ha soffiato da 10 a 14 nodi da 300° con qualche piccola oscillazione fino ai 280°. 
Due le prove corse oggi, che hanno portato così ad otto il totale delle regate disputate in questo Campionato. Domani, domenica 3 marzo, si tenterà di replicare con una previsione non favorevolissima, ma con un vento che potrebbe entrare da ovest a fine mattinata. Per questo motivo il Comitato di Regata ha deciso di posticipare di un’ora briefing (10:30) e primo avviso (12:15).
 
Questi i risultati delle due combattutissime prove di oggi
Classe Regata IRC
In Prova 7, il cronometro premiava Vulcano 2 di Giuseppe Morani, che precedeva di 38”Athyris di Piergiorgio Nardis e di 2’04” Sayann di Paolo Cavarocchi.  
Milù III di Andrea Pietrolucci conquistava la Line Honours chiudendo in 1:30:18, davanti al nuovissimo GS 48 Luduan 2.0 di Edoardo De Crescenzo (1:31:04) e a  Ulika, Swan 45 di Stefano Masi (1:31:59).
In Prova 8 Vulcano 2 confermava la sua giornata di grazia, relegando al secondo posto l’agguerritissimo equipaggio di Gianrocco Catalano e il suo Tevere Remo Mon Ile, che precedeva per soli 5” uno strepitoso Sayann. 
In tempo reale, Luduan 2.0 si prendeva la sua rivincita, chiudendo in 1:08:02 davanti a Ulika (1:10:27) e a Rosmarine 2 di Riccardo Acernese (1:14:20). 
In classifica generale dopo otto prove e uno scarto Tevere Remo (12) precede Ulika (25,5) e Athyris (28,5). 
Nella classifica avulsa dei Regata 2, Vulcano 2 precede Canopo di Adriano Majolino e White Pearl di Roberto Bonafede.   
 
Classe Regata ORC
In ORC la prova 7 è andata ad Athyris , che ha preceduto Vulcano 2 e  Ulika e Milù III a pari merito, mentre nella Prova 8 Vulcano 2, ha lasciato alle sue spalle Canopo e Tevere Remo Mon Ile. 
La Classifica Generale vede al comando Tevere Remo (17) seguito da Ulika (22,5) e Milu III (24,5).
La classifica dei Regata 2 ha il suo leader in Canopo, che precede Vulcano 2 e Tes di Tommaso Di Nitto.
 
Classe Crociera
In questa classe Line Honours e classifica overall coincidono in entrambe le prove.
Nella Prova 7, Malandrina di Roberto Padua ha preceduto Soul Seeker  di Federico Galdi e Fly Away 2 di Magliacani/Di Grazia, mentre in Prova 8 Soul Seeker ha messo la sua prua davanti a Fly Away 2 e Malandrina.
In Classifica Generale, Malandrina è in testa con 10 punti seguita da SoulSeeker con 11 e da Fly Away 2 con 18 punti

Nei per 2 cavalcata solitaria per il Sun Fast 3200 Jolli Roger di Viganego/Bettella, per mancanza di rivali

 

 

 

 


02/03/2019 21:50:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

L'estate di Lignano tra buon vino, cibo e navigazione

Navigazione verso Marano e Aquileia con degustazioni dei prodotti della Strada del Vino e dei Sapori FVG

Caorle: venerdì 10 luglio parte "La Duecento"

La prima regata offshore italiana in periodo Covid sarà La Duecento, organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita lungo la rotta Caorle-Grado-Sansego e ritorno dal 10 al 12 luglio 2020

Il Governo "affonda" i porti turistici

Assomarinas: è inaccettabile, ancora una volta nel Decreto Rilancio il Governo ignora i problemi dei porti turistici

Vendée Arctique: nella piatta lotta tra Beyou e Dalin

Qualche problema per Giancarlo Pedote che si difende e festeggio in solitario i suoi 9 anni di matrimonio con Stefania

"100 Vele Rendez Vous", oltre 200 barche al primo evento post lockdown

In acqua anche medici e infermieri che sono stati in prima linea negli ospedali romani per combattere il virus COVID-19

Beda di Timifey Sukhotin vince la Coppa Europa Smeralda 888

Si è conclusa oggi la Coppa Europa Smeralda 888, prima regata della stagione sportiva dello Yacht Club Costa Smeralda

Melges 20 King Of The Lake Cup, Siderval è il vincitore della prima regata italiana

La vela agonistica italiana è ufficialmente ripartita e lo ha fatto grazie alla flotta Melges 20 che, riunitasi nel weekend appena concluso a Malcesine, ha completato le prima serie di regate del 2020

Liguria: operatori in fuga dai porti

Merlo, Federlogistica-Conftrasporto: “Fino a fine emergenza pedaggi autostradali alle AdSP per mantenere competitività"

Melges 32 World League: la prima giornata del 2020 è un gioco di equilibri

Secondo weekend italiano di regate e stavolta i protagonisti sono gli equipaggi della Classe Melges 32 che, da ieri fino a sabato, sono impegnati nella prima frazione delle Melges World League 2020 a Malcesine.

L'ottusità della burocrazia blocca la vela sul lago di Bracciano

Iniziativa della Federvela del Lazio per sbloccare la situazione delle regate a Bracciano: il presidente FIV IV Zona Giuseppe D'Amico scrive a Zingaretti. Il caso di una norma del 2014 interpretata male che blocca le regate

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci