mercoledí, 30 settembre 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

circoli velici    circolo nautico riva di traiano    vela olimpica    barcolana    millevele    kite    j24    moth    salone nautico di genova    garda    regate    vela    29er    fincantieri    dolphin    j70    roma giraglia    roma per 2   

VELA OLIMPICA

iFoil, 49er, Nacra, Kite: la vela olimpica va di corsa

ifoil 49er nacra kite la vela olimpica va di corsa
Roberto Imbastaro

Continua lo “svecchiamento” dell’offerta velica per le Olimpiadi. Sempre più veloce, sempre più foil dipendente, sempre più…. televisiva. E già, perché il vero nodo è proprio questo, senza girarci intorno. La vela è lenta e poco spettacolare in Tv. Dopo Pechino, ha rischiato di essere completamente esclusa dai giochi. La sua audience bassissima l’ha fatta rischiare grosso. Surclassata (e di molto) persino dalla Mountain Bike, ha dovuto prendere, da allora, drastiche decisioni. Siamo convinti che molte siano state prese con la morte nel cuore, perché togliere i Finn è come staccarsi un braccio da soli. Ma il mondo sembra andare di corsa e la vela deve adeguarsi. Dobbiamo far finta che ci piace? Facciamolo. Ma a furia di inseguire il successo, l’anima potrebbe perdersi.

----------------------------------------------    

L'Assemblea Generale di World Sailing ha chiuso la Conferenza Annuale del 2019 domenica 3 novembre alle Bermuda.
Il nono e ultimo giorno della Conferenza ha visto la ratifica delle decisioni del Consiglio prese venerdì e sabato, la conferma della Commissione elettorale per l'Assemblea generale del 2020 e una decisione presa sulla governance di World Sailing.

GOVERNANCE
In vista della Conferenza annuale del 2019, World Sailing ha pubblicato una proposta per riformare la propria governance intitolata: "Refreshing the Foundations for Our Future” - Rinfrescare le basi del nostro futuro.
La proposta è stata sottoposta ai membri di World Sailing. Per farla approvare, era richiesta una maggioranza del 75%. 38 membri hanno votato a favore e 21 contrari. Ciò ha comportato il 64,4% a favore, quindi non è stata approvata.
A seguito della votazione, il Consiglio di amministrazione del World Sailing ha annunciato di aver riflettuto sui commenti fatti durante la riunione e di concedere un periodo di ulteriore feedback sulla proposta.
Il Consiglio ha convocato un'assemblea generale straordinaria entro e non oltre maggio 2020 al fine di riesaminare la proposta e le opportune revisioni.
Ulteriori informazioni a seguito della pubblicazione della proposta sono disponibili qui https://www.sailing.org/news/89026.php#.XcBDhKeh3Up.

RATIFICA DELLE DECISIONI PRESE DAL WORLD SAILING COUNCIL: IFOIL PER PARIGI 2024
Sono state approvate le modifiche al Regolamento e alla Costituzione prese in occasione della riunione del World Sailing’s Council nei giorni di venerdì 1 e sabato 2 novembre.
Tuttavia, si è tenuto un dibattito separato sull'attrezzatura per windsurf maschile e femminile per Parigi 2024. La Chinese Yachting Association e la Israel Sailing Association hanno proposto un emendamento per cambiare la decisione del Consiglio di selezionare l'iFoil e sostituirlo invece con l’RS: X come attrezzatura da windsurf.
Per il voto era richiesta una maggioranza del 50%, ma i delegati hanno votato per respingere l'emendamento. 13 hanno votato a favore, 37 contrari e un'astensione.

E’ quindi confermato l'elenco di eventi e attrezzature per Parigi 2024 come segue:

Men's Windsurfer - iFoil
Women's Windsurfer –iFoil
Men's One Person Dinghy - Laser
Women's One Person Dinghy - Laser Radial
Women's Skiff - 49erFX
Men's Skiff - 49er
Mixed Kite – Formula Kite
Mixed Two Person Dinghy – 470
Mixed Two Person Multihull - Nacra 17
Mixed Two Person Keelboat Offshore – TBC*

* I criteri per l'attrezzatura adeguata per gli eventi di qualificazione Offshore misto saranno pubblicati entro il 31 dicembre 2020. Verranno pubblicati ulteriori criteri per l'attrezzatura delle Olimpiadi di Parigi 2024 - sempre entro il 31 dicembre 2023.

IL KITEBOARDING SARA' INCLUSO NEI CAMPIONATI MONDIALI DI VELA GIOVANILE
Il Consiglio del World Sailing ha approvato all'unanimità l'inclusione di un evento misto di kiteboard in singolo nei Campionati Mondiali di vela giovanile a partire dal 2021. Ciò allineerà i mondi giovanili agli Eventi Olimpici di vela di Parigi 2024 e rafforzerà il percorso del kiteboarding alle Olimpiadi.
Inoltre, il Consiglio ha cambiato l'evento in doppio del Boy's Dinghy ai Youth Worlds con il Boy's / Mixed Two Person Dinghy, nel 420. L'inclusione di un Mixed 420 nei Youth Worlds si allinea anche alle Olimpiadi di Parigi 2024 dove un misto 470 esiste già.

COMITATO ELETTORALE
Nel 2020, l'Assemblea Generale di World Sailing vedrà l'elezione del Presidente e del Consiglio di amministrazione per il 2021-2024.
I membri approvano la raccomandazione del consiglio di Phil Cotton (GBR), David Kellett (AUS) e Melanie Willmore (CAN).
Cotton è presidente del comitato di audit dal 2017 e fungerà da presidente del comitato elettorale.
Kellett è stato membro del Comitato elettorale nel 2016 ed è stato Vice Presidente ISAF dal 1998 al 2008 e Tesoriere dal 2008 al 2012.
Melanie Willmore è stata direttrice del personale, della governance e delle operazioni dell'International Hockey Federation (FIH) dal 2010 al 2018.


06/11/2019 09:15:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Roma-Giraglia: la notte porta “scompiglio”… e vince Globulo Rosso

Per la classifica finale si dovrà però attendere. In corso proteste presentate dal Comitato di Regata per passaggi nelle zone interdette alla navigazione

Roma per 2: meteo in forte peggioramento, regata ridotta a Lipari

Il Comitato di Regata della Roma per 2 comunica che la regata è stata ridotta e che il passaggio a Lipari verrà considerato come traguardo definitivo per determinare la classifica finale

FLASH - Roma-Giraglia, Line Honours per Globulo Rosso

L’Este 31 di Alessandro Burzi ha tagliato il traguardo alle 10:46:13

Garmin Roma per 2: Libertine riconquista la Coppa dell'Ammiraglio - Roma/Giraglia: magico Globulo Rosso

Alla Roma per 2 Line Honours e Coppa dell'Ammiraglio a Libertine. La Coppa Don Carlo a Dream Away. Alla Giraglia Globulo Rosso vince in IRC e ORC. Il GiragliOne va a Oscar Campagnola

Young Azzurra, che esordio nella Persico 69F Cup!!!

Sotto lo sguardo vigile di un entusiasta Commodoro Michael Illbruck, l’equipaggio armato dallo YCCS vince e convince, con un esordio a cento all’ora con 4 prove su 8 vinte

J/70 Cup, il Peler conduce le prime quattro regate della serie: Notaro al top del ranking

Dopo il no race imposto ieri dal maltempo, prende il via a Malcesine la seconda tappa della J/70 Cup, circuito organizzato da J/70 Italian Class e che per l’occasione ha richiamato sulla linea di partenza gardesana oltre trenta equipaggi da sette Nazioni

Guardia di Finanza: prima motovedetta ibrida in servizio a Venezia

Oggi, giovedì 24 settembre, alle ore 12:00, presso la caserma “T.Mocenigo“ alla Giudecca, sede della Stazione Navale della Guardia di Finanza, è stata consegnata al Corpo la nuova vedetta lagunare ibrida V.A.I.310

Punta Ala: dal 2 ottobre Coppa Italia e Gavitello d'Argento

Detentore di entrambi i trofei il Reale Circolo Canottieri Tevere Remo

Fincantieri: impostata l'unità sperimentale Zeus a zero emissioni

Sarà equipaggiata con un impianto fuel cell da 130 kW per la navigazione a zero emissioni

Melges 32 World League, Caipirinha prende il controllo

La prova odierna ha portato diversi cambiamenti nella classifica generale, a partire dal leader che ora risponde al nome di Caipirinha di Martin Reintjes

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci