martedí, 28 gennaio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

garda    attualità    circoli velici    campionati invernali    vela olimpica    trasporti    j24    politica    press    regate    assonat    seatec   

CIRCOLI VELICI

Hansa 303: Team Grimaldi-Lni di vela paralimpica sul podio a Chiavari e Livorno

hansa 303 team grimaldi lni di vela paralimpica sul podio chiavari livorno
redazione

DA: LNI Palermo Centro

-----------------------------------------

Con il cuore colmo di gioia sono tornati a casa i nostri atleti di vela paralimpica di ritorno dalle regate con le Hansa 303 che si sono tenute a fine Aprile a Chiavari e poi a Livorno a cui la sezione Palermo centro della Lega Navale Italiana ha partecipato con il team Grimaldi Lines-LNI formato da 8 atleti disabili e i loro istruttori e accompagnatori.  

La prima tappa è stata la manifestazione Porte Aperte che si è tenuta a Chiavari dal 26 al 28 aprile e dedicata agli sport accessibili, tra cui la vela regatata nello specchio acqueo di fronte a Marina Chiavari. Al termine delle 5 prove, tutte disputate con mare formato e vento medio da Nord, tra gli atleti del team Grimaldi Lines-LNI ha brillato Carmelo Forastieri che ha partecipato in singolo e si è aggiudicato il primo posto della classifica overall, seguito al secondo posto dal duo Claudia Di Miceli-Simona Pasqua.

Portato a casa il primo successo, il team ha puntato prua verso Livorno per partecipare alle regate del 30 Aprile e 1 Maggio facenti parte del programma della Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno, che ha visto regatare 12 diverse classi di imbarcazioni, tra cui per la prima volta le Hansa 303. 

Livorno rappresenta, quindi, una tappa molto importante del percorso sportivo di questi atleti che si sono misurati in singolo con i già atleti paralimpici Davide Di Maria e Giampietro Emiliano. In singolo Carmelo Forastieri ha dovuto accontentarsi del 4° posto ma in doppio il team si è assicurato il primo posto con il duo Claudia Di Miceli-Simona Pasqua e il terzo posto con la coppia Alberto Bilardo-Beppe Tisci. 

La manifestazione si è chiusa con la premiazione nella splendida cornice dell'Accademia di Livorno.

Il progetto Hansa, come tutti gli altri progetti della Sezione è nato dalla consapevolezza che lo sport della vela possa contribuire fortemente all’integrazione consentendo a persone con difficoltà di diventare “protagonisti” di un percorso di crescita e costituisce un preludio alla prossima vela senza esclusi che si terrà a Palermo dal 13 al 16 giugno e che farà da contenitore al Campionato Italiano Vela Paralimpica Hansa 303 organizzato, per la prima volta nel Meridione, dalla Lega Navale Italiana - Sezione Palermo Centro su delega della Federazione Italiana Vela, di concerto con la Classe Italiana Hansa 303 e il Comitato Paralimpico Italiano.

Ma oltre alla volontà dei dirigenti e volontari Lega, il progetto non sarebbe stato possibile senza il supporto fondamentale della compagnia navale Grimaldi che ha fortemente creduto nel progetto della Lega Navale Italiana e al supporto del club palermitano Panathlon International che da alcuni anni affianca la sezione.(R.T.) 

 


04/05/2019 20:10:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Hempel World Cup Series: a Miami bene le azzurre del 470

Vento forte a Miami e azzurre ancora in evidenza nel 470 dove, dopo 6 prove, Elena Berta e Bianca Caruso sono al 4° posto e Benedetta Di Salle e Alessandra Dubbini al 7°

Ultima tappe per il "Cimento Invernale" della Fraglia Vela Desenzano

Domenica si corre l'ultima tappa della 29° edizione del "Cimento Invernale del lago di Garda", la classica promossa dall'attiva Fraglia Vela Desenzano, sotto l'egida della Federazione Italiana Vela

“Promenade à l’île des Femmes”, viaggio nell’arte del vestire dal Settecento ai nostri giorni

Organizzata da BCsicilia, Mikifrà, Carisma e con il patrocinio del Comune si terrà domenica 26 Gennaio 2020 alle ore 10,30 a Piazza Pittsburg, a Isola delle Femmine, la manifestazione “Promenade à l’île des Femmes

World Series: a Miami solo una medaglia di legno per le splendide azzurre del 470

Elena Berta e Bianca Caruso, 6° nella Medal e medaglia sfumata, solo 4°. Benedetta Di Salle e Alessandra Dubbini chiudono al 10° Medal e classifica

Ottimo inizio della seconda manche del Campionato invernale di Anzio e Nettuno

La seconda manche del Campionato invernale di Anzio e Nettuno ha preso il via sabato 18 e domenica 19 gennaio, con la disputa del programma completo per tutte le flotte presenti

Assonat: workshop al Seatec sul "Porto Sostenibile"

“Porto Sostenibile”: il Modello integrato per la qualificazione dei porti e approdi turistici italiani

Presentato il calendario 2020 della Classe J24

Un anno che si preannuncia molto importante in quanto oltre al Campionato Italiano Open e ad una nuova edizione del Circuito Nazionale, sarà proprio il nostro Paese ad ospitare il Campionato Europeo J24

Seatec: l'ICE amplia le delegazione dei Buyer esteri

La collaborazione sempre più efficace e produttiva tra ICE Agenzia e IMM CarraraFiere porta a Seatec e Compotec buyer esteri da 24 Paesi per i settori della nautica da diporto e dei materiali compositi.

Miami, Hempel World Cup Series: la pioggia ferma quasi tutto

Quarto giorno, regate dei 470 annullate causa piovaschi e vento troppo leggero e irregolare

470F : due equipaggi in Medal Race a Miami

Nel 470 femminile due equipaggi italiani accedono alla finale Medal Race. Elena Berta e Bianca Caruso quinte a 1 solo punto dal terzo posto. Benedetta Di Salle e Alessandra Dubbini agguantano il decimo posto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci