mercoledí, 24 febbraio 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

circoli velici    este 24    scuola vela    maxi-tri    america's cup    garda    dolphin    luna rossa    maxi    vela olimpica    the ocean race    team    press    fiv   

GIOVANNI SOLDINI

Giovanni Soldini e Maserati pronti al via della Caribbean Multihull Challenge

giovanni soldini maserati pronti al via della caribbean multihull challenge
Roberto Imbastaro

È tutto pronto per la partenza di domani della Caribbean Multihull Challenge: alle 9.00 ora locale (13.00 UTC, 14.00 ora italiana) di venerdì 14 febbraio Giovanni Soldini e il Team di Maserati Multi 70 prenderanno il via da Simpson Bay, Sint Maarten, per la prima delle tre prove che costituiscono la regata. Al fianco del Team italiano partiranno anche il trimarano americano Argo, per la prima volta in assetto volante, e il trimarano di 63 piedi Shockwave.

 

Sono stati ideati due possibili percorsi per la prova dei trimarani oceanici, uno di 60 e uno di 43 miglia: il tragitto definitivo verrà stabilito il giorno stesso, in base alle condizioni meteo. Se verrà selezionato il percorso più lungo, i tre concorrenti dovranno circumnavigare l’isola di St. Barth, prima di tornare verso il traguardo, sempre a Simpson Bay. Se invece verrà preferito il percorso breve, i trimarani faranno ritorno verso il traguardo dopo aver navigato intorno all’isola di Fourchue, a Nord-Ovest di St. Barth.

Le prove successive, il 15 e il 16 febbraio, avranno percorsi più brevi: da Simpson Bay a Grand Case (nella parte francese dell’isola) e ritorno.

 

I modelli meteo indicano condizioni ideali per i due trimarani volanti: durante i tre giorni di regata sono previsti alisei da Est-Nord-Est tra i 15 e i 20 nodi, che dovrebbero permettere a Maserati Multi 70 e al suo concorrente Argo di raggiungere ottime velocità.

 

In questa regata, a bordo di Maserati Multi 70, lo skipper Giovanni Soldini è affiancato da un equipaggio italo-spagnolo: gli italiani Guido Broggi (randista), Nico Malingri e Matteo Soldini (entrambi grinder e tailer), Gianluigi Ugolini (tattico) e gli spagnoli Willy Altadill (tailer), Carlos Hernandez Robayna (tailer) e Oliver Herrera Perez (prodiere).

 

L’equipaggio di Maserati Multi 70 è pronto alla sfida: «Non vediamo l’ora!» commenta Giovanni Soldini. «A bordo di Argo c’è un super equipaggio e siamo contenti di confrontarci con un altro trimarano con un sistema di foil volanti, sarà un ottimo allenamento per la RORC Caribbean 600».

 

La Caribbean Multihull Challenge, organizzata dal Sint Maarten Yacht Club, è un evento di tre giorni riservato ai multiscafi. Quest’anno, alla sua seconda edizione, ha attirato un totale di 20 iscritti, divisi in 5 categorie.









I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

America's Cup: caos Covid, regate rimandate?

Questa mattina COR 36 è stato informato da ACE che sono in corso discussioni con le Autorità per esplorare opzioni diverse, compreso il posticipo delle regate al 26 febbraio

America's Cup: si regata sabato dopo una giornata vergognosa

l tentativo di ACE di forzare la mano e procrastinare le regate conclusive dell’America’s Cup è fallito, anche perché, a termini di regolamento, Luna Rossa avrebbe richiesto la vittoria a tavolino

America's Cup: Ineos tenta di non arrendersi anzitempo

Ineos Team nervoso, ma riesce a prendere il suo primo punto nella seconda prova dopo che nella prima aveva messo in cascina solo due penalità Luna Rossa conduce ora 5 a 1

America's Cup: New Zealand ci aspetta

Peter Burling:" Alcuni dei ragazzi di Luna Rossa erano nostri compagni di squadra l'ultima volta, quindi li conosciamo bene e loro conoscono noi"

Il mattino ha "l'Oro in Coppa"

Nell'alba italiana garrisce il tricolore ad Auckland dove Luna Rossa conquista il diritto a sfidare Team New Zealand per l'America's Cup vincendo la Prada Cup con un perentorio 7 a 1 su Ineos Team UK

Week-end decisivo per la Prada Cup

Dopo cinque giorni di pausa si torna in acqua questa notte alle 4:00 ora italiana per un week-end di regate che potrebbe essere decisivo

Tokio 2020: Federvela indica i primi tre equipaggi

Il Consiglio FIV conferma le scelte del DT e del Presidente. Ecco i primi tre equipaggi per la vela proposti al CONI:- 470 maschile: Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò - ILCA 6: Silvia Zennaro - Nacra 17: Ruggero Tita e Caterina Banti

Garda: i Dolphin pronti ad una grande stagione

Si parte a metà marzo con “Winter & Bianchi”

Vitamina Sailing tra Club Swan 36 e catamarani M32

Il Vitamina Sailing team è pronto a tornare in azione per affrontare una stagione di regate ancora più ricca di appuntamenti in giro per l’Europa

Genova: finale di The Ocean Race Europe!

Come succederà per il giro del mondo 2022-23, Genova sarà finale della prima edizione di The Ocean Race Europe il prossimo giugno

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci