martedí, 11 agosto 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

persico 69f    optimist    trasporto marittimo    mini 6.50    fiv    porti    benetti    press    salone nautico di genova    altura    laser    rs feva   

GC32

GC32 Racing Tour 2019: duello tra Alinghi e Oman Air

gc32 racing tour 2019 duello tra alinghi oman air
Roberto Imbastaro

Muscat (Oman) 5 novembre 1029: l’ultima tappa del GC32 Racing Tour 2019 prenderà il via domani mercoledì 6 per concludersi sabato 9 novembre nelle acque di Muscat in Oman.  Ogni giorno potranno essere disputate cinque prove per un totale di 30 regate. Il titolo di campione 2019 del circuito è un affare tra Alinghi, il team svizzero di Ernesto Bertarelli e Oman Air, le uniche due squadre che possono ancora vincere matematicamente e non possono essere raggiunti dagli altri concorrenti. Chi tra i due riuscirà a precedere l’avversario sarà il campione GC32 Racing Tour 2019. 
Quest’anno Alinghi ha già vinto il titolo di campione del mondo GC32 lo scorso mese di giugno 2019 a Lagos in Portogallo e il D35 Trophy alla fine di settembre sul lago di Ginevra, ma ovviamente il team non vuole perdere l’occasione di aggiudicarsi un altro risultato di prestigio internazionale.

Arnaud Psarofaghis, timoniere di Alinghi, alla termine della 4a tappa del circuito GC32 A lo scorso settembre a Riva del Garda, in Italia aveva dichiarato: "Sappiamo già che la vittoria finale della stagione si giocherà tra noi e Oman Air, perché né Red Bull né Zulu possono raggiungere il nostro punteggio in classifica generale. Dovremo essere molto regolari e navigare al meglio delle nostre possibilità e limitare gli errori. È una regata di flotta quindi dovremo confrontarci con tutti gli avversari. Inoltre per cercare di mettere in difficoltà il nostro avversario diretto, dovremo ovviamente non sbagliare. Sarà un evento molto interessante."

In Oman, l'equipaggio di Alinghi sarà composto da Arnaud Psarofaghis, Nicolas Charbonnier, Bryan Mettraux, Timothy Lapauw e Yves Detrey. Il team tecnico a terra è composto da: David Nikles e João Cabeçadas Allenatore: Nils Frei. Direttore del team: Pierre-Yves Jorand

 

 


05/11/2019 18:42:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 6.50, Les Sables: Cuciuc e Mengucci nel gruppo di testa

Al momento hanno iniziato bene questa prima tappa della Les Sables –Les Açores i due romani Federico Cuciuc e Giovanni Mengucci, rispettivamente quinti nei Proto e nei Serie

Mini 6.50, partita la Les Sables - Les Açores

Al via quattro italiani: Federico Cuciuc, Luca Del Zozzo, Domenico Caparrotti e Giovanni Mengucci

Tre settimane all'Italiano d'Altura di Gaeta

YC Gaeta e Base Nautica Flavio Gioia con grande determinazione hanno affrontato le problematiche legate all’emergenza Covid 19 per onorare gli accordi presi con la FIV e con l’UVAI

Mini 6.50: Tanguy Bouroullec vince la prima tappa a Les Sables d'Olonne

Il migliore degli italiani è stato Federico Cuciuc, che solo in un finale al rallentatore ha perso posizioni finendo 7° tra i Proto e 15°assoluto. Giovanni Mengucci ha tagliato il traguardo al 25° posto (18° tra i Serie)

Ferretti Group sempre più leader in Asia Pacific

Nonostante l'emergenza COVID-19, il Gruppo ha registrato il maggior numero di ordini dal suo debutto sul fronte Asia Pacific nel 2012, consolidando la propria posizione al vertice del mercato nautico della regione

Caos istituzionale e il porto di Venezia soffre

La Venezia Port community chiede di quali poteri possa disporre il neonominato Commissario all'Autorità di Sistema Portuale e quali confini circoscrivano la cosiddetta ordinaria gestione

Benetti: ecco il Giga Yacht “Luminosity”, un ibrido di 107 metri

Ma questo Giga yacht non è solo eleganza e design: a bordo si ritrova tutta l’esperienza e il know-how costruttivo di Benetti. “Luminosity”, il più grande ibrido mai costruito ad oggi

YC Italiano e e SV Barcola e Grignano insieme sul Persico 69F

Yacht Club Italiano e Società Velica di Barcola e Grignano armano insieme un equipaggio alla Persico 69F Revolution Cup, la sfida di nuova generazione su Foil. 20 gli equipaggi al via a Gargnano dal 14 al 19 agosto

Optimist, "Ora Cup Ora": conclusione con un bel vento teso da nord

Nella categoria juniores la spunta il campione britannico Santiago Sesto Cosby; la napoletana Caracciolo vince tra le femmine Tra i più piccoli netta vittoria di Mattia Benamati; rimonta della rivana Berteotti, che supera la tedesca Brinkmann

Salone Nautico di Genova: appuntamento al 1° ottobre 2020

Il ticketing online, a partire da giovedì 6 agosto attraverso il sito www.salonenautico.com, è lo strumento unico per l’acquisto dei biglietti del Salone Nautico

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci