lunedí, 9 dicembre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

j70    press    campionati invernali    optimist    regate    vela olimpica    ucina    the ocean race    boot dusseldorf    trofeo jules verne    spindrift 2    idec   

ECOLOGIA

G34 Lima-Fotodinamico: un nuovo progetto per i ragazzi di New Sardiniasail

g34 lima fotodinamico un nuovo progetto per ragazzi di new sardiniasail
gian basilio nieddu

Gli adolescenti dell'associazione New Sardiniasail con il Dipartimento di Giustizia di Cagliari sono protagonisti di un nuovo progetto grazie alla nuova barca: il G34 Lima-Fotodinamico. L'imbarcazione con la quale parteciperanno al campionato invernale Marina di Capitana in monoclasse. La prima tappa di un percorso che servirà per crescere professionalmente fino alla partecipazione alle più importanti regate d'altura sia nel Mediterraneo che in Oceano. Con il successivo acquisto di una seconda barca destinata a quel tipo di regate".

"Sono obiettivi ambiziosi, ma siamo sicuri di farcela. Oggi abbiamo più risorse a disposizione grazie al nuovo sponsor Fotodinamico Energy Solutions, un'azienda innovativa - dice il presidente dell'associazione Simone Camba - che si occupa di energie rinnovabili e ci permette di affrontare con più tranquillità e professionalità il periodo di preparazione quando coinvolgeremo skipper professionisti e anche atleti di altre discipline per una preparazione atletica in linea con i risultati che vogliamo raggiungere. Al progetto parteciperanno anche gli studenti meritevoli dell'Istituto Nautico Buccari- Marconi di Cagliari". La barca è stata acquistata da Cino Ricci e f parte della flotta che partecipava al Giro d'Italia, ora in Sardegna si vuol far ripartire, per esempio, il giro di Sardegna.

 

La collaborazione con Fotodinamico non è solo sportiva perchè la barca diventerà laboratorio ed officina di sperimentazione di sistemi energetici basati sull'uso di fonti rinnovabili.

 

"Sostenere le attività agonistiche di  New Sardiniasail  è  una scelta a favore dello sport e dell'inserimento sociale di questi giovani,  ma salire a bordo con loro per  Fotodinamico significa  aprire un altro laboratorio di ricerca ed  estendere al campo sperimentale, in questo caso il mare, le nostre ricerche a favore di una mobilità sempre più sostenibile – sottolinea il presidente Luca Figarini -. Navigheranno i ragazzi e navigheranno i nostri ingegneri per fare ricerca e sviluppo attraverso la progettazione e produzione di sistemi energetici destinati alla nautica, in particolar modo destinati alle imbarcazioni a vela da regata con materiali sempre più leggeri e con alta produttività energetica. Un filone sempre più importante per rendere la vela ancora più pulita attraverso l'uso di energie rinnovabili".

 

Un impegno sportivo a tutto campo. Non solo a parole ma sostenendo importanti realtà sportive: "Fotodinamico è sponsor principale della Accademia Fotodinamico, squadra di basket di serie B, e del pugile italiano Alessandro Goddi, vice campione Europeo di pesi medi E.B.U. e dal mese di giugno anche della New Sardiniasail Sailing Team".

Un impegno concreto per Fotodinamico, un’azienda del settore delle energie rinnovabili che si occupa della produzione, della vendita e dell’installazione di impianti Fotodinamico su tutto il territorio nazionale, fornendo pacchetti energetici.

 

Per New Sardiniasail Sailing Team si tratta di un contributo importante come quello degli sponsor storici che hanno confermato il loro impegno a sostenere le attività dell'Associazione: Raymarine Italia, Osculati Spa e Lega Navale Italiana sez. di Cagliari. 

 


05/07/2018 14:51:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: si fa subito sul serio

Con un vento dai 16 ai 18 nodi le regate sono state bellissime. Sorridono Vulcano 2 (Regata), Soul Seeker e Malandrina (Crociera) e Moi e Toi (Coastal Race)

Argentario: Air Bada (IRC) e Galahad (ORC) guidano le classifiche

3° Campionato Invernale dell'Argentario e 1° Campionato Invernale Unificato della Costa d'Argento. Il punto della situazione dopo le prime due giornate

Concluso l'Autunnale di Lignano

Allo Yacht Club Lignano concluso il 31° Campionato Autunnale della Laguna e il 7° Trofeo Autunnale del Diporto all’insegna del sole e della bora

Trofeo Jules Verne: partito il tentativo di Spindrift 2

Spindrift 2 ha passato la linea di partenza del Jules Verne Trophy martedì 3 dicembre 2019 alle 20h 55' 54" UTC per iniziare la lunga rotta di ben 21.600 miglia intorno al mondo alla ricerca del record

Ucina: cresce la protesta dei Porti Turistici contro l'aumento dei canoni concessori

Il Presidente di UCINA Confindustria Nautica, Saverio Cecchi, chiede di inserire uno specifico emendamento nella legge di bilancio

Brest Atlantiques: Edmond de Rothschild a meno di 1000 miglia da Brest

Se le previsioni si confermeranno, il maxi-trimarano allestito da Ariane e Benjamin de Rothschild potrebbe fare il suo ingresso nel porto di Brest al più tardi il mercoledì mattina

Invernale Napoli: disputate le prime due prove

In una bella giornata tipicamente invernale, si è disputata domenica 1° dicembre la prima prova della 49esima edizione del Campionato Invernale Vela d’altura del Golfo di Napoli

Auckland,World Championships 2019: vento forte, regate ridotte

Hyundai World Championships 2019 classi 49er, 49er FX e Nacra 17

World Championships 2019: sei equipaggi italiani in Finale Gold

Terminate le Qualifiche allo Hyundai World Championships 2019. Sei equipaggi italiani promossi in Finale Gold, tre nella classe 49er FX femminile e tre nel Nacra 17 misto. Vittorio Bissaro e Maelle Frascari secondi in classifica

Missione in USA per Ucina

UCINA Confindustria Nautica partecipa alla Missione negli USA per promuovere il sistema industriale italiano

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci