sabato, 22 febbraio 2020

ROMA PER 1/2/TUTTI

Francesco Cappelletti, dopo il Golden Globe la Roma per 2 con Simone Camba

francesco cappelletti dopo il golden globe la roma per con simone camba
redazione

New Sardiniasail, l'associazione sportiva che attraverso la vela promuove progetti di integrazione sociale con i minori del Dipartimento di Giustizia, parteciperà, con il presidente Simone Camba, alla Garmin Marine Roma per 1/2/Tutti, la regata di apertura del campionato italiano off shore che prende il via il 6 aprile. Farà coppia con Francesco Cappelletti, unico italiano ad aver partecipato alla Golden Globe Race 2018, la regata oceanica in solitario senza tecnologia moderna a bordo, che ha sposato la filosofia dell'associazione.

La partecipazione alla regata transtirrenica da 535 miglia giunta alla sua XXVI edizione sarà preceduta dalla preparazione in Sardegna. Un' esperienza importante perché saranno coinvolti i ragazzi di New Sardiniasail – in affido dal tribunale dei minori – che seguiranno le diverse fasi della preparazione di Lima Fotodinamico. Esperienza importante per il loro futuro nel mondo della vela, hanno già partecipato ad alcune regate in Sardegna, ed è uno dei motivi della scelta del velista oceanico che ha sposato entusiasta la missione sociale dell'associazione.

I giovani saranno, quindi, parte attiva del progetto: affiancheranno i due skipper nella preparazione della barca, lavoreranno agli impianti elettrici, idraulico e rigging più l'opportunità di navigare e testare la barca insieme ai due velisti.

Giro 34 Lima Fotodinamico, acquistato dal mitico Cino Ricci, subirà un refiting totale per renderla affidabile e pronta per la grande altura. Merito del main sponsor Fotodinamico che ha creduto nel lavoro sportivo e sociale di New Sardiniasail.

Un contributo importante è arrivato dagli sponsor tecnici storici ovvero Raymarine, Osculati, Lombardini Marine, nel 2019 si sono associate due aziende italiane che credono nel progetto: Bamar che ha fornito soluzioni tecnologiche per l'avvolgimento delle vele e Slam che si occuperà dell'abbigliamento tecnico dell'equipaggio.

La preparazione della barca sarà realizzata nella base della Lega Navale di Cagliari che da tempo sostiene New Sardiniasail e dove è ormeggiato il Mini650 335 di Domenico Caparrotti, il giovane skipper algherese di 19 anni che sta effettuando la sua preparazione per le qualificazioni alla MiniTransat e da tempo collabora con l'associazione. 

 


04/03/2019 10:59:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La Carnival Race torna allo Yacht Club Sanremo

Dopo un anno, a Marina degli Aregai, torna la Carnival Race per le classi 420 e 470. Diventato ormai un appuntamento tradizionale, ha quest’anno raggiunto un numero di iscritti record, più di 170 equipaggi da 9 Nazioni

Caorle: aperte le iscrizioni alle regate offshore del CNSM

Sono aperte le iscrizioni alle regate offshore del CNSM che compongono il Trofeo Caorle X2 XTutti: La Ottanta (4-5 aprile), La Duecento (1-3 maggio), La Cinquecento Trofeo Pellegrini (31 maggio-6 giugno) e La Cinquanta (24-25 ottobre)

Riva di Traiano: un anticipo d'estate ferma l'Invernale

Giornata estiva perfetta per prendere il sole ma non per regatare. Il 1° marzo si ritorna in acqua

Il Velista dell’Anno FIV in programma il 24 marzo a Villa Miani - Roma

Il 24 marzo a Villa Miani – Roma, 5 finalisti d’eccezione si contenderanno il titolo di Velista dell’Anno FIV 2019. Saranno assegnati anche il premio per il miglior Timoniere - Armatore dell’anno e quello di Barca dell’Anno

Route du The: Joyon sta per battere il record di Soldini

Dopo 32 giorni di navigazione e dopo aver navigato per 16.000 miglia in acqua con una media di quasi 21 nodi, Joyon e il suo equipaggio sono pronti a battere di circa 4 giorni il record

Garda: Autunno-Inverno in rosa grazie a Lorenza Mariani

Un golfo salodiano in versione quasi primaverile, vento costante attorno ai 6-7 nodi, e la Autunno-Inverno della Canottieri Garda del presidente Marco Maroni, manda in scena tre belle regate

Giovanni Soldini e Maserati concludono la seconda prova nella Caribbean Multihull Challenge

Il trimarano Argo conquista il primo posto con soli 2 minuti di scarto su Maserati Multi 70

Rotta del The, Francis Joyon fa il record

IDEC ha battuto il record precedentemente detenuto da Giovanni Soldini (Maserati) di 4 giorni, 3 ore, 0 minuti e 26 secondi

Caribbean Multihull Challenge: una nassa ferma Soldini

Il Team di Maserati Multi 70 costretto a ritirarsi dalla prima prova, partirà oggi la seconda gara

Caribbean Multihull Challenge: per Soldini buona la terza

Maserati vince la terza prova della Caribbean Multihull Challenge con soli 26" di vantaggio su Argo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci