mercoledí, 26 giugno 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

cambusa    j70    regate    protagonist    solidarietà    match race    vele d'epoca    j24    imoca 60    circoli velici    vela    salone nautico venezia    superyacht    tp52    fiv    star   

ALTURA

Forio d'Ischia: parte il Campionato Italiano Altura

forio ischia parte il campionato italiano altura
Roberto Imbastaro

Inizia oggi, martedì 19 giugno, il Campionato italiano assoluto di vela d'altura 2018 - Trofeo DHL, organizzato dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia e dal Circolo Nautico Punta Imperatore su indicazione di Federazione Italiana Vela e UVAI (Unione Vela Altura Italiana) e con i patrocini di Regione Campania, Comune di Forio d’Ischia e Coni – Comitato Regionale Campania.

Le acque dell’isola di Ischia faranno da palcoscenico alle sessantatré imbarcazioni, per un totale di oltre ottocento atleti che si daranno battaglia per quattro giorni sui due campi di regata al largo di Forio d’Ischia.

Il Campionato assoluto è l’evento più importate nell’ambito della vela d’altura italiana. 
Quest’anno per la prima volta sarà assegnato anche il Trofeo DHL, sponsor del campionato, oltre ai trofei tradizionali: UVAI e Carlo de Zerbi. La città di Forio farà la sua parte con due campi di regata in cui si attende una termica attorno ai 12-15 nodi per esaltare gli aspetti tecnici della vela. Una volta scesi a terra, i velisti troveranno un paese storico, ricco di ristoranti, alberghi, terme, spiagge e attività sportive dove potersi rilassare e preparare al meglio i giorni successivi di regata.

I quattro giorni ischitani uniscono sport e mondanità, spettacoli e serate di gala. 
Il programma sportivo prevede la cerimonia di apertura nella giornata odierna, martedì 19, alle ore 19,00, quindi dal 20 al 23 lo show sarà tutto in mare con regate ogni giorno dalle ore 11,00. La premiazione è prevista per 
sabato 23 al termine dell’ultima prova. Sul sito ufficiale della manifestazione, www.campionatoitalianoaltura2018.it, è possibile consultare il programma completo e l’elenco delle imbarcazioni iscritte. I team arrivano da moltissime regioni italiane e sono divisi nel Gruppo A e Gruppo B a seconda del rating.
Si ricorda inoltre che la regata è a partecipazione internazionale, anche se il Titolo Italiano è attribuito ai soli partecipanti nazionali.


Le dichiarazioni di Francesco Ettorre, Presidente FIV:

“Il Campionato Italiano Assoluto Vela d’Altura è una manifestazione a cui la Federazione tiene tantissimo, è un riferimento per tutto il movimento perché la partecipazione è di altissimo livello e i regatanti danno ogni anno prestigio alla vela italiana ben figurando a livello internazionale. Ischia con la sua location, i suoi campi di regata e le capacità organizzative dei due circoli si presta a mettere in risalto l’aspetto tecnico di questa manifestazione. Un ringraziamento particolare va a tutti gli armatori che con la loro passione permettono agli atleti di poter competere ad alto livello su diversi campi di regata.”

Il commento di Fabrizio Gagliardi, Presidente UVAI:

“Il campionato assoluto è il massimo evento che si svolge in Italia per la vela d’altura, rappresenta il momento clou della stagione per armatori ed equipaggi. Le imbarcazioni vengono ottimizzate tutto l’anno per arrivare preparate a questo evento. Si preannuncia un campionato molto combattuto dove in entrambi i raggruppamenti troviamo molti contendenti alla vittoria finale, prevedo un campionato dal risultato aperto fino all’ultima giornata. L’organizzazione si è messa in moto da molto tempo con i due circoli coinvolti che hanno messo a disposizione tradizione, esperienza ed entusiasmo.”

 

Carlo Campobasso, presidente RYCC Savoia:
Lo splendido porticciolo di Forio ha aperto le porte al Campionato italiano assoluto vela d’altura 2018. Una meravigliosa location e una bella giornata di sole, il modo migliore per celebrare il ritorno di un Campionato italiano assoluto nel golfo di Napoli a oltre vent’anni dall’ultima volta. La popolazione di Forio ha accolto entusiasticamente tutti i partecipanti, sono sicuro che questa edizione resterà nel cuore di tutti i partecipanti”.
 
Pasquale Orofino, presidente Circolo Nautico Punta Imperatore:
Siamo felici di ospitare questa regata velica a Forio. Il Circolo Punta Imperatore nasce come una costola del Savoia a Ischia, siamo gemellati e questa manifestazione è il prosieguo di una proficua collaborazione. In questo mare abbiamo già ospitato altri eventi di prestigio, però mai un Campionato italiano d’altura che ha un fascino particolare. Manifestazioni così, oltre all’innegabile valore sportivo, servono a rivitalizzare il territorio”.

 


19/06/2018 19:38:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Grande successo per la prima edizione del Salone Nautico Venezia

Il pubblico risponde in massa all’appello del “popolo del mare”, oltre 27 mila ingressi. La manifestazione si dimostra subito un riferimento per il mondo della nautica da diporto, forte della sua doppia natura commerciale e culturale

America's Cup: Luna Rossa presenta il suo Team

Hanno destato grande interesse gli aspetti tecnici dell’AC75, realizzati anche in collaborazione con Pirelli

Mondiale Star: a Porto Cervo una giornata intensa

Ad una regata dalla conclusione del Mondiale, al vertice della classifica provvisoria si trova Augie Diaz seguito da Eivind Melleby e Mateusz Kusznierewicz

Mondiale ORC: la vittoria di Massimo De Campo costruita con pazienza e passione

Dopo la vittoria del mondiale ORC a Sebenico, un’analisi dell’impresa dello Swan 42 Selene, commentata dall’armatore e timoniere Massimo De Campo (portacolori dello Yacht Club Lignano) e del team Manager Alberto Leghissa

Argentario Sailing Week, Day 3: protagonisti vento, fair play e arte marinara

Dopo tre regate guidano la classifica provvisoria Viola (Vintage Aurici–, Comet (Vintage Marconi), Ojalà (Classici), e Toi e Moi (Spirit of Tradition). Domani, domenica 23 giugno, ultimo giorno di regate con premiazione prevista alle 18.00

Mini Fastnet: nei Serie si impone la coppia Beccaria/Riva

Con una rimonta fenomenale, Ambrogio Beccaria, in coppia con Alberto Riva, ha vinto per la seconda volta consecutiva il “Mini Fastnet” in classe Serie confermando il suo innegabile talento e la sua intelligenza strategica.

52 Super Series: ancora Azzurra in testa a Puerto Sherry

La barca dello Yacht Club Costa Smeralda mantiene il comando nella classifica provvisoria ma sempre tallonata a un solo punto dal secondo, Bronenosec. In terza posizione Provezza oggi la migliore con due secondi posti

Turismo: Friuli, Festa della Pitina - Tramonti di Sopra 19-21 luglio

50 produttori, esperienze di gusto, esplorazioni della gastronomia locale, ambiente, territorio e momenti dedicati ai bimbi

Win Win lives up to her name at the Superyacht Cup Palma with victory overall

The 2019 Superyacht Cup Palma reached its captivating conclusion with the best day’s racing yet on the waters of Palma Bay

TP 52: a Puerto Sherry Azzurra cede il comando a Bronenosec

Azzurra inizia il quarto giorno alla Puerto Sherry 52 Super Series con un ottimo secondo posto, ma nella prova successiva chiude ottava per un problema alla randa

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci