lunedí, 25 maggio 2020

ESTE 24

Este24 a Porto Rotondo per la Coppa Fideuram

este24 porto rotondo per la coppa fideuram
redazione

Da domani a Porto Rotondo, prenderà il via la tre giorni di regate che la Classe Este24 ha inserito nel suo Circuito Nazionale, giunto alla sua 5ª tappa. Nel contesto delle regata d'altura "La Lunga Bolina & Coastal Race Sardinia" la flotta dei monotipi Este24 si giocheranno la Coppa Fideuram sulla contesa di 3 regate a bastone nella giornata di domani, una regata costiera di 25 miglia tra gli isolotti dell'Arcipelago della Maddalena e la giornata di domenica la disputa di altre regate a bastone. Un evento voluto fortemente dalla sinergia tra lo Yacht Club Porto Rotondo, già sede del Campionato Nazionale Este24 nel 2016, il Circolo Canottieri Aniene e Banca Fideuram. Una flotta di quasi venti imbarcazioni ha raggiunto la Sardegna per partecipare a questo atteso evento nelle splendide acque della Gallura. Tra i contendenti favoriti ci sono certamente i leader della classifica del Circuito Nazionale e Campione Nazionale 2017, Aniene Young di Luca Tubaro, Wasabino di Gianluca Raggi, già vincitore proprio nelle acque di Porto Rotondo del titolo nazionale nel 2016, Esterica2 con un equipaggio di velisti che hanno grande esperienza da queste parti, capitanati da Alberto Signorini e Camillo Zucconi battente guidone dello Yacht Club ospitante.
E proprio il Presidente della Classe Este 24, Alessandro M. Rinaldi, evidenzia lo sforzo e la aspettative di questo evento. " Grazie al rapporto di reciprocità che abbiamo instaurato con lo YCPR abbiamo avuto l'opportunità di mettere in calendario la prima regata offshore in Sardegna, replicando il riuscitissimo format de La Lunga Bolina & Coastal Race che facciamo all'Argentario da tanti anni. La regata che organizzeremo offre un'occasione bellissima a tutti gli armatori di ammirare le straordinarie bellezze dell'Arcipelago della Maddalena e per gli equipaggi dei monotipi, che partono quasi contemporaneamente agli Altura, la possibilità di competere per oltre 25 miglia nelle acque della Costa Smeralda. Per i monotipi sono previste altre 2 giornate di regate e saranno valide per la 5ª Tappa del Campionato Nazionale Este24. Devo molto a questa Classe ed al suo Segretario, Paolo Brinati, il quale è un esempio di passione e dedizione sportiva per tutti gli armatori ".
"La Classe è felice di tornare nelle acque di Porto Rotondo dopo l'esperienza dello scorso anno per il Campionato Nazionale - sono le parole di Paolo Brinati, Segretario della Classe Este24 - l'accoglienza, la location e lo scenario naturale che troviamo qui, rende questa tappa ancora più emozionante. Gli equipaggi sono pronti a darsi battaglia in questa tre giorni, la regata costiera è entrata di diritto nel nostro format rodato e di grande successo."
Domani sono previste 3 regate a bastone nel Golfo di Porto Rotondo, sabato, una regata costiera di circa 25 miglia e domenica giornata conclusiva con 3 regate a bastone. 
Venerdì al tramonto sarà previsto il tradizionale crew party nella clubhouse oltre al benvenuto del Presidente dello Yacht Club Porto Rotondo , Roberto Azzi , del Presidente della Classe E24, Alessandro M. Rinaldi , e in rappresentanza del Circolo Canottieri Aniene, Roberto Emanuele de Felice.


21/09/2017 10:14:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Regione Sardegna: la nautica contro il Passaporto Sanitario

Gli operatori del comparto nautico e i charter denunciano un forte calo delle prenotazioni per l'incertezza normativa causata degli annunci del presidente Solinas sul Passaporto Sanitario

Marina Cala de’ Medici ottiene per la 10ª volta il prestigioso riconoscimento della Bandiera Blu Approdi

Il vessillo spetta alle località turistiche balneari che rispettano determinati criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio

Maxi Yacht a Venezia: i protagonisti in diretta Facebook

La diretta di giovedì 21 alle ore 21.15, organizzata dallo YC Venezia e dal CV Portodimare, vedrà la partecipazione di grandi nomi della vela che hanno gareggiato in molte edizioni dell’unica regata al mondo che si corre in un circuito cittadino

Pubblicate le linee guida per la ripartenza di diporto e charter

Nella tarda serata di ieri il Ministero dei Trasporti ha diffuso le linee guida per i porti turistici, la navigazione privata, il charter e il diving

Velista dell’Anno FIV 2019: premiazione online giovedì 28 maggio 2020 dalle 18.15

Superata la prima fase dura della pandemia, l’organizzazione dell’evento ha deciso di rompere gli indugi e ufficializzare i vincitori del Velista dell’Anno FIV 2019

1000 Vele per Garibaldi: un arrivederci al 2021

Rinuncia forzata all'edizione 2020 della 1000 Vele per Garibaldi, regata legata alle manifestazioni del Comune di La Maddalena dedicate all'eroe dei due Mondi

Mitek da Ravenna lancia i fuoribordo elettrici dai 2 ai 3 mila euro

La via romagnola alla nautica sostenibile. Protagonista Alfonso Peduto e il suo socio Giovanni Parise che in questi giorni lanciano i loro motori a partire da poco più di 2000 euro

La FIV lancia il suo progetto di scuola vela "Ritrova la bussola"

La Federazione Italiana Vela presenta il progetto sulla stagione delle Scuole Vela FIV 2020. Oltre 750 Circoli Velici in tutta Italia si preparano: "La cosa giusta da fare questa estate!"

Bari: il Circolo della Vela dona 50 tablet a studenti in difficoltà

Questa mattina in Comune la consegna di 50 nuovi tablet acquistati dai soci del Circolo della Vela in favore dei ragazzi delle famiglie più fragili che in queste settimane hanno incontrato difficoltà nel seguire le attività didattiche a distanza

Navigazione e turismo nautico necessitano di frontiere aperte

Confindustria nautica ha incontrato in una videoconferenza organizzata da Ebi (european boating industry), l'ambasciatore permanente aggiunto d'italia presso l'ue a bruxelles

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci