lunedí, 17 giugno 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vele d'epoca    regate    melges 20    circoli velici    optimist    vela paralimpica    brindisi-corfù    cambusa    spindrift    mini 6.50    fincantieri    giraglia    press    salone nautico venezia    altura   

PALERMO-MONTECARLO

endlessgame del Red Devil Sailing Team vince Palermo-Montecarlo

endlessgame del red devil sailing team vince palermo montecarlo
redazione

endlessgame del Red Devil Sailing Team vince la XIV edizione della Palermo-Montecarlo. Il successo arriva al termine di una prestazione ad altissima intensità che ha visto il Cookson 50 (15 metri di lunghezza) portacolori del Reale Yacht Club Canottieri Savoia di Napoli, navigare per tutte le 500 miglia del percorso sempre a ridosso delle barche più grandi della flotta: il Super Maxi Rambler (27 metri di lunghezza), il Maxi 72 Lucky (22 metri) e il Maxi Atalanta II (21 metri). Cinquantaquattro il numero record di imbarcazioni partecipanti quest'anno alla regata organizzata dal Circolo della Vela Sicilia in collaborazione con lo Yacht Club de Monaco e lo Yacht Club Costa Smeralda.

L'eccezionale risultato ottenuto da endlessgame in tempo reale sull'acqua, non poteva che tradursi anche nella vittoria assoluta in tempo compensato (ORC). Un successo davvero importante per il Red Devil Sailing Team che ha così di fatto ipotecato anche il primato nella graduatoria del Campionato Italiano Offshore 2018 (per l'ufficializzazione del quale bisognerà tuttavia attendere la conclusione del calendario ufficiale di regate di Grande Altura della Federazione Italiana Vela).

La Palermo-Montecarlo è partita dal golfo di Mondello alle 12:00 di martedì 21 ed endlessgame ha tagliato la linea del traguardo alle 01:32 di venerdì 24, dopo due giorni, 13 ore e 32 minuti di navigazione. Visto il poco distacco subito in tempo reale dalle barche più grandi e, soprattutto, l'eccezionale tempo di regata e il vantaggio inflitto a tutto il resto della flotta, la vittoria della Palermo-Montecarlo per endlessgame in tempo compensato era subito evidente, ma per l'ufficialità del risultato da parte della Giuria era necessario aspettare l'arrivo di tutte le imbarcazioni.

Le dichiarazioni di Stefano Pelizza
"Questa Palermo-Montecarlo è stata molto impegnativa, anche perché l'abbiamo affrontata con un equipaggio di sole nove persone, dato che quando eravamo già fuori in mare e mancavano ormai pochi minuti alle procedure di partenza un nostro componente è dovuto improvvisamente sbarcare per ragioni familiari. Abbiamo faticato molto e dormito poco. Dopo la partenza da Palermo la regata è stata quasi uguale per tutti gli equipaggi, con una rotta diretta verso il cancello obbligatorio di Porto Cervo. Abbiamo affrontato una fase di grande difficoltà nella seconda sera di navigazione, quando siamo rimasti per quattro ore fermi nella bonaccia a Tavolara. Abbiamo visto le barche davanti allungare il vantaggio su di noi e quelle dietro arrivarci sempre più vicino. Siamo stati bravi a gestire la situazione perché poi, nel passaggio delle Bocche di Bonifacio abbiamo cominciato di nuovo a navigare bene e, successivamente, interpretando al meglio le brezze di terra lungo la costa (occidentale) della Corsica abbiamo rimesso i distacchi e i vantaggi a posto".
Stefano Pelizza è il navigatore di endlessgame, ma del Cookson 50 del Red Devil Sailing Team è anche il Direttore Tecnico: "La vittoria della Palermo-Montecarlo è un grande riconoscimento per l'incessante lavoro di ottimizzazione della barca. endlessgame è in continua messa a punto, curiamo ogni dettaglio per renderla sempre più veloce e affidabile. Basta pensare che in due stagioni, con la seconda che non è ancora conclusa, perché a ottobre parteciperemo alla Middle Sea Race, le voci di lavoro sono 600. Solo dopo questa Palermo-Montecarlo, abbiamo stabilito 20 nuove voci".

Le dichiarazioni di Lorenzo Bressani
"Tranne una breve esperienza a bordo di endlessgame durante una delle regate costiere a St Tropez dell'ultima edizione della Giraglia, questa è stata la mia prima regata con il Red Devil Sailing Team. Ho trovato un gruppo molto affiatato nel quale mi sono inserito subito bene. Sono contento di avere dato il mio contributo tecnico, dato che con un altro Cookson 50 (Mascalzone Latino) l'anno scorso ho vinto il campionato mondiale ORC. Anche tatticamente abbiamo avuto un'ottima intesa, nonostante gli obiettivi in questa regata per endlessgame fossero diversi: io ero molto concentrato a guardare le mosse delle barche grandi davanti, mentre loro erano anche interessati a controllare alcuni avversari che ci stavano in scia e con i quali durante tutto l'arco della stagione si stanno contendendo il Campionato Italiano Offshore. Visto il risultato finale direi che abbiamo trovato proprio il mix vincente!".

L'equipaggio di endlessgame alla XIV Palermo-Montecarlo: Pietro Moschini, Giuseppe Puttini, Gabriele Bruni, Lorenzo Bressani, Stefano Pelizza, Pierluigi Fornelli, Andrea Ballico, Stefano Selo, Giuseppe Leonardi.

 


25/08/2018 16:57:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Palermo: al via il campionato italiano Hansa 303 all’interno di Una vela senza esclusi

L’evento è stato fortemente voluto dalla LNI - Sezione Palermo Centro che lo organizzerà su delega della Federazione Italiana Vela, di concerto con la Classe Italiana Hansa 303 e il Comitato Paralimpico Italiano

Sold-out per la 30+30 Fiumicino/Riva di Traiano

La manifestazione ha riscosso un grande interesse da parte degli Armatori, confermato dalle 50 imbarcazioni iscritte raggiungendo la massima disponibilità offerta dalla Marina di Riva di Traiano

Turismo: appuntamento a Castellabate dal 14 al 16 giugno per la “Festa del Pescato di Paranza”

Sapori e profumi del Mediterraneo in riva al mare blu del Cilento. Castellabate (SA) è pronta ad ospitare l’11esima edizione della “Festa del Pescato di Paranza” in calendario dal 14 al 16 giugno

Venezia: VII Trofeo Principato Monaco Vele d'Epoca in Laguna

Sabato 29 e domenica 30 giugno si disputerà il VII Trofeo Principato di Monaco le Vele d'Epoca in Laguna COPPA BNL-BNP PARIBAS PRIVATE BANKING

Ostia: il 23 giugno torna la 100 Vele

Due giorni di festa: sabato si parla di vela sociale e ambiente, domenica l'evento di promozione sportiva aperto a tutti

Melges 24: vittoria di Maidollis a Riva del Garda

Melges 24 European Sailing Series - Act 3. A Riva del Garda torna a vincere Maidollis

Giraglia: l'ultima costiera a Saint Tropez la vince endlessagame

Il Cookson 50 del Red Devil Sailing Team si aggiudica l'ultima prova costiera della Rolex Giraglia e si classifica al terzo posto della graduatoria generale (ORC A)

Mondiale ORC, la carica dei marchigiani!

Il Club Vela Portocivitanova ha fatto l'en plein, ma tutta la vela marchigiana ha mostrato il suo carattere vincente

Vele d'epoca: a Capraia per il piacere di farlo

Una veleggiata in compagnia per yacht d’epoca, classici e tradizionali, senza obblighi di esibizione di certificati di stazza o di appartenenza all’Associazione Italiana Vele d’Epoca, ma solo con la voglia navigare fino a Capraia

Giraglia: finite le costiere, domani scatta la lunga

Saint Tropez rivela la sua vera identità e regala una magnifica giornata alla flotta monstre di 297 imbarcazioni impegnata nell’ultimo giorno delle prove inshore, domani è il giorno della ’Lunga’

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci