domenica, 27 settembre 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

roma giraglia    roma per 2    dolphin    regate    melges 32    j70    coppa italia    salone nautico di genova    press    team    guardia di finanza    ambiente    persico 69f    manifestazioni   

420

Day 2 a Marina degli Aregai per il campionato Giovanile della classe 420

day marina degli aregai per il campionato giovanile della classe 420
redazione

Seconda giornata di regate a Sanremo per il Campionato Italiano della classe giovanile in doppio 420, con 83 equipaggi ospiti del Marina degli Aregai in corsa per il titolo tricolore e per conquistare le qualifiche per il Mondiale in programma a ottobre sempre organizzato dallo Yacht Club Sanremo.

 

E' stata una giornata difficile dal punto di vista meteo: i temporali hanno fatto saltare parecchio il vento. La prima prova è iniziata puntualmente con vento di Levante sui 13-15 nodi (con la regola del pompaggio libero) che progressivamente è diminuito a 9-10 nodi. Anche la seconda prova è stata corsa con vento sui 10 nodi. Poi una lunga attesa vana dopo il calo totale dell'aria. Nonostante una leggera pioggia, nel primo pomeriggio il vento è tornato questa volta da Ponente, inizialmente sui 10-12 nodi, ma subito dopo le procedure di partenza è nuovamente scemato, costringendo il Comitato di Regata ad annullare le prove in corso, e chiudendo la giornata con due all'attivo.

 

La classifica generale puo' contare su un totale di tre prove disputate dalle due batterie. In testa con 6 punti ci sono i fratelli bolognesi Alessandro e Federico Caldari (CV Ravennate), molto regolari (1-2-3 nelle tre manche), al secondo posto dopo una strepitosa seconda giornata c'è un'altra coppia di fratelli: Federico e Riccardo Figlia di Granara (CRV Italia) (9-1-1). Al terzo le prime femminili, Arianna Giargia e Silvia Galuppo (Yacht Club Italiano) (1-2-8)

 

Nella flotta Rossa vittoria per i due fratelli bolognesi Alessandro e Federico Caldari (CV Ravennate), davanti alle prime femminili Roberta Bocchini e Speranza Savella (CRV Italia) e a Alessio Castellan e Matteo Jan Bassi (SV Barcola Grignano), quarti Filippo Picciotti e Giovanni Iannone (CC Tevere Remo) e quinti Valerio Mugnano e Gianpaolo Fellegara (YC Sanremo).

 

Domani la partenza della prima prova è fissata per le 11:00, mentre alle 9:00 è in programma una riunione degli allenatori alla presenza del Presidente FIV Francesco Ettorre, giunto oggi a Sanremo, seguito dal Direttivo della Classe 420 italiana.


11/09/2020 19:56:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

CICO 2020, ecco i vincitori

Assegnati i titoli italiani 2020 nelle classi olimpiche e Parasailing: ecco tutti i podi.

Roma-Giraglia: la notte porta “scompiglio”… e vince Globulo Rosso

Per la classifica finale si dovrà però attendere. In corso proteste presentate dal Comitato di Regata per passaggi nelle zone interdette alla navigazione

Roma per 2: meteo in forte peggioramento, regata ridotta a Lipari

Il Comitato di Regata della Roma per 2 comunica che la regata è stata ridotta e che il passaggio a Lipari verrà considerato come traguardo definitivo per determinare la classifica finale

FLASH - Roma-Giraglia, Line Honours per Globulo Rosso

L’Este 31 di Alessandro Burzi ha tagliato il traguardo alle 10:46:13

Sole e vento per la partenza della "Roma per 2" e della "Roma Giraglia"

Le due regate sono partite insieme: alle 14:00 i solitari e i "per2", alle 14:15 il resto della flotta. Vento da sud di 9 nodi per le due flotte che si sono poi separate alla boa di disimpegno

RAN630: è stata una splendida cavalcata

La RAN630 si conferma una regata in piena forma. In formato “Covid edition” ha tenuto e scommesso sulla sua riuscita, seguendo l’andamento della delicata situazione emergenziale.

Young Azzurra, che esordio nella Persico 69F Cup!!!

Sotto lo sguardo vigile di un entusiasta Commodoro Michael Illbruck, l’equipaggio armato dallo YCCS vince e convince, con un esordio a cento all’ora con 4 prove su 8 vinte

Roma per 2: match race verso Lipari tra Libertine e Nuova. Roma-Giraglia a 60 miglia da Riva guida Palinuro

Un lungo match race tra Libertine e Nuova sta caratterizzando l'avvicinamento a Lipari. Loli Fast passa per prima la Giraglia ma poi cede il passo a Palinuro e Guardamago

Roma-Giraglia, Palinuro in testa tra i temporali. Alla Roma X2 c'è Nuova al comando

Alla Roma Giraglia ritirate Excalibur e Costellation. Un ferito sbarcato a Porto Santo Stefano. Palinuro guida la flotta. Alla "Roma" una rete irregolare frena Uma Fast. In testa c'è Nuova, ma i campioni in carica di Libertine sono nella loro scia

Armel Le Cléac'h vince la Solitaire du Figaro

Annullata l'ultima tappa per mancanza di vento, si è proceduto alla premiazione con la classifica preesistente

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci