mercoledí, 23 maggio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

52 super series    tp52    microclass    platu25    radar    regate    151 miglia    fincantieri    disabili    altura    azzurra    volvo ocean race    assonat    nautica    gc32    libri    artico   

NAUTICA

Da Sandro Onofaro il primo sistema di pesca sportiva integrato 2.0.

Dall’esperienza di Sandro Onofaro, Capitano di Pesca Sportiva internazionalmente conosciuto e apprezzato, nasce The O’: la prima piattaforma integrata dedicata ai pescatori sportivi. The O’ oltre all’impeccabile organizzazione di Game Fishing: Drifting Bluefin Tuna, Live Bait Trolling, Offshore Trolling, include il primo sistema di punteggio scientifico su supporto digitale.
Per sentirsi come Hemingway nelle leggendarie battute di pesca al Marlin quando non aspettava la preda, la andava a cercare The O’ ha già calendarizzato, 6 gare in 5 location nel 2016-2017 per vivere l’avventura della pesca sportiva facendo suo il Mediterraneo.
Tutti gli appuntamenti saranno vissuti dai pescatori sportivi per affinare le proprie tecniche, dimostrare le proprie abilità, sfidare le prede a tutto tondo, partecipando a tutte o ad ogni singola gara,e per la qualificazione ai Campionati del Mondo OWC-IGFA
I Team che parteciperanno a 5 Game su 6 saranno automaticamente ammessi al Gran Jack Pot finale , messo in palio nella sfida conclusiva del Salone Nautico Internazionale di Genova 2017.
Il primo appuntamento
La piattaforma The O’ avrà il suo esordio, nel suo primo step, già dalla prima grande gara è fissata a Genova per il 23 e 24 settembre, quando i team iscritti si confronteranno nel Trofeo The O’ con la competizione di Drifting al Bluefin Tuna.
“Il grande impegno che stiamo mettendo nell’organizzazione di questa prima tappa, e poi in tutto il circuito, ha lo scopo di competere lealmente tra tutti i pescatori, strizzare l’occhio alle nuove leve e ai giovanissimi per avvicinarli a questo sport, diffondendo i valori del rigore e del rispetto della natura con un prelievo responsabile. Non ultimo creare momenti di aggregazione tra coloro che condividono questa passione sportiva e i suoi valori ” dice Sandro Onofaro. “Tutto il Circuito The O’ è a sostegno della Fondazione umanitaria Operation Smile Italia, ormai conosciuta nel mondo pesca con il suo Team Operation Smile, per organizzare una missione The O’ in Africa e curare bambini affetti da malformazioni del volto. Noi dello sport più di tutti dobbiamo divulgare l’abbattimento delle frontiere e aiutare i più deboli” conclude il Capitano.
Il progetto The O’ avrà il suo battesimo al Salone Nautico Internazionale di Genova e, annuncia di tornare ad abbracciare tutto il mondo Pesca, e divenire un punto di riferimento per tutti i pescatori e gli appassionati vecchi e nuovi.
Alessandro Campagna, general manager del Salone Nautico, sottolinea l'importanza di questa sinergia: “La pesca sportiva è parte integrante del nostro mondo, quello del mare, un mondo da vivere in assoluta libertà ciascuno secondo la propria passione. Massima attenzione pertanto da parte nostra a un settore che è anche strategico per lo sviluppo del Salone Nautico di Genova nel prossimo futuro. Siamo convinti che questo primo importante accordo sia la base di lavoro per raggiungere obiettivi e risultati ancora più importanti. Il testimonial di questo evento, inoltre, il Capitano Sandro Onofaro è un Campione riconosciuto della pesca sportiva dalla barca. La sua etica e il suo valore in questo sport e in mare sono in linea con la nostra filosofia. A nostro avviso, infine, il nuovo format dell'evento del quale abbiamo già ricevuto alcune anticipazioni, rappresenta un'innovazione importante non solo nel modo pesca ma anche nel mondo della nautica e sarà un bel volano per il nostro mercato in Italia e all’Estero. Appuntamento dunque all'One Day Fishing di The O’ al Salone Nautico di Genova per celebrare gli appassionati di pesca che accoglieremo con una formula dedicata”.
Questa nuova partnership tra Salone Nautico Internazionale di Genova e The O’ ha generato subito altre sinergie, con la rivista leader del settore Pesca in Mare e con diverse altre aziende della nautica, della pesca e dell’elettronica. L'obiettivo comune è quello di riportare la pesca sportiva al Salone Nautico Internazionale di Genova. L'evento vedrà i pescatori in gara tra loro, ma anche tante altre attività dedicate alla pesca sportiva.
The O’ la gara di Genova :
Tutti i Team possono iscriversi direttamente online sul sito www.the-o.it al Trofeo The O’ di Drifting al Blufin Tuna del Salone di Genova, entro e non oltre il 15 Settembre.
La gara si terrà il 24 Settembre partenza dalla Banchina Sud all’interno del Salone di Genova.
Tutti i Team dovranno recarsi il 23 Settembre presso “il teatro del mare” sul Palco del Salone alle 15.00 per il Briefing con Sandro Onofaro, il ritiro del pacco Gara e la presentazione d’onore.
Al termine della presentazione degli equipaggi e dell’accreditamento di tutti sarà servito un aperitivo di apertura della The O’.
Il 24 Settembre i Team con le loro imbarcazioni dovranno radunarsi alle ore 6.00 presso il punto di partenza (comunicato durante il briefing) per raggiungere il Campo Gara, da lì per 8 ore successive si dovranno dare battaglia alla ricerca del re del Mediterraneo: il Tonno Rosso, per cercare di accaparrarsi il montepremi del Trofeo The O’.
Il termine di gara è fissato per le ore 14.30 con rientro in porto alle 15.30.
Alle ore 16.30 è prevista la premiazione del Team vincitore e dei primi 5 equipaggi classificati, l’assegnazione dei premi e le prime immagini della gara.
Grazie alla disponibilità del Salone Nautico e della sua nuova visione pro-pesca, tutti i partecipanti alla gara avranno ingresso gratuito al Salone Nautico, per chi è fuori sede vi è la possibilità di ormeggiare gratuitamente la propria imbarcazione all’interno del Salone da Venerdì 23 a Sabato 24 alle ore 24.00.
Tra i grandi pescasportivi dell’area ligure già iscritti ci sono Maurizio Bongini e Walter Ferraro
La sfida di Genova ha già un primo premio in buoni carburante IP messi in palio da API Anonima Petroli Italiana


13/07/2016 14:36:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Punta Ala protagonista della vela d’altura italiana

Oltre 200 imbarcazioni per circa 3.000 velisti arriveranno a Punta Ala e parteciperanno alla grande festa che caratterizza l’atto finale della 151 Miglia un evento di grande rilievo nel panorama sportivo nazionale e internazionale

Seatailor: lo spi prêt-à-porter

Una giovane start up, la Seatailor, fondata da Andrea Postiglione e Cristina Renzi usa vele e mute da sub per la propria linea di abbigliamento

Marina Cala de’ Medici partnership col Porto di Cavallo

Il Porto di Cavallo è aperto dal 1 giugno al 30 settembre, richiedi informazioni presso la reception del Porto per usufruire dei voucher promozionali

Ambiente: UniBologna e Confcommercio insieme per "Sentinelle del Mare"

Sentinelle del Mare è il progetto nato presso il Dipartimento di Scienze biologiche, geologiche e ambientali dell’Università di Bologna per la salvaguardia dell’ambiente, attraverso il monitoraggio della biodiversità marina

La Grand Soleil Cup 2018

Organizzata dal Circolo Nautico e della Vela Argentario in collaborazione con il Marina Cala Galera, il Cantiere del Pardo e Pierservice, sono attese in banchina oltre 55 imbarcazioni

X-Yacht Med Cup a Chiavari in una due giorni di vela ed eventi collaterali

La formula ha previsto regate per le classi d’altura FIV IRC e ORC, ma anche prove da vivere con lo spirito di vere e proprie veleggiate, abbinando a terra eventi sociali

Tecnorib con la boutique Salvini al Montenapoleone Yacht Club

Dal 14 al 20 maggio 2018 in una delle vie più chic e famose del mondo. Due modellini della linea di gommoni a marchio PIRELLI saranno esposti nella prestigiosa gioielleria Salvini

Al via la XI edizione della Regatta di ESCP Europe

Dal 17 al 20 maggio studenti e manager si sfidano nelle acque di Ischia all’evento organizzato dalla Business School

La Marsili Race

Partirà da Marina di Camerota il 9 giugno, per arrivare, al meglio della velocità, il 10 giugno a Vibo Marina

SuperNikka si aggiudica la Rolex Capri Sailing Week

Davvero notevole lo score del Maxi portato da Lacorte che nelle cinque prove portate a termine nell’arco di quattro giorni, ha ottenuto tre vittorie, un secondo (nella prova di oggi) e un terzo posto,

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci