venerdí, 28 aprile 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nautica    coppa del mondo    press    5.5    suzuki    formazione    cala de medici    marina di varazze    ferreti group    regate    orc    platu25    alinghi    gc32    j70    andrea mura    protagonist    barcolana   

DINGHY

Concluso il Trofeo Paolo Milanese è al Via il 6° Campionato Invernale della Classe Dinghy 12’

Concluso questo fine settimana il II Trofeo Paolo Milanese valevole come settima e ultima prova del Campionato Zonale FIV 2016 della Classe dinghy 12 piedi.
Si sono disputate 5 prove bellissime ed era più di un anno che non si riusciva a portare a casa un trofeo interamente disputato nel suo numero di regate. Sabato si sono corse le tre prove canoniche con vento che mediamente ha soffiato intorno ai 5/6 nodi ed alcune punte sugli 8 soprattutto nell'ultima regata., la prima prova è sicuramente stata la più discutibile, il vento saltava di trenta gradi ma per ritornare immediatamente sulla sua direzione, buchi continui e intensità minime per mettersi in cinghia, mentre la seconda e la terza si sono rivelate migliori per una maggior intensità e regolarità di direzione.
Domenica le previsioni erano davvero scoraggianti, pioggia e niente aria erano dichiarate da tutti i siti meteo più noti, per questo motivo in molti hanno rinunciato alla giornata mentre i più affezionati si sono presentati e sono stati premiati con due ottime prove, la prima con vento di intensità attorno ai 12 nodi e la seconda con una leggera riduzione, sugli 8/9 nodi, ma sempre presente per calare definitivamente solo al rientro della flotta a terra.
Come al solito i migliori hanno ben capito e interpretato al meglio le regate piazzandosi fin da subito in zona podio; un ottimo Luciano Foscolo che ha vinto anche il trofeo Paolo Milanese, consegnatogli in un emozionante momento dalla moglie del nostro amico scomparso, un altrettanto bravo Massimo Schiavon, un eccellente Carlo Mendini e un sempr’eterno Ezio Donaggio; tra i nostri soci bravo Roberto Dal Poz che con un terzo di prova ha conquistato il quinto posto finale ed il miglior over 65 e bravo pure Enrico Zaffalon con un buon settimo posto assoluto ed un bellissimo terzo nell’ultima prova.
I prossimi appuntamenti per i dinghysti sono previsti, sempre al CdVM, per il 22 ottobre e il 5 novembre per il proseguo del Campionato Invernale.


03/10/2016 21:01:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Numeri incredibili di pubblico e media per la partenza di Vento di Sardegna

I saluti ufficiali delle istituzioni e dei partner del progetto OSTAR sono stati emozionanti, così come la presenza della Brigata Sassari

Torna la Duecento: la XXIII edizione dal 5 al 7 maggio

A meno 2 settimane dal via, oltre 50 iscritti

FIV: un concorso per il Poster della Coppa Primavela

Il disegno di Letizia Turturiello vincitore nel 2016

Dopa la RomaX2 che fai? TATtacchi alla Lunga Bolina!

Tanti reduci dalla Roma per si troveranno alla partenza della Lunga Bolina, calendarizzata strategicamente una settimana dopo con cui parte il TAT

222 Minisolo, al via la II edizione

Modalità solitario per il terzo appuntamento del Campionato Italiano Mini 6.50

Winexpress, il bicchiere di vino monodose entra in cambusa

E' una novità tutta italiana, pensata, realizzata e distribuita dalla Vinicola Consoli di Olevano Romano

Iniziata la 1^ Selezione Nazionale Optimist di Bari

Vento sui 10 nodi in calare ha visto primi di batteria i romani Nuccorini e Gradoni

Sport Images di Stefano Fusco vince la 6ª edizione della Coastal Race

È stata una bella regata e siamo felicissimi di aver vinto - sono le parole di Stefano Fusco, armatore e timoniere di Sport Images - ha premiato il lavoro di gruppo"

100 piccole barche per le regate di Campione del Garda dei 9Er-O' Pen Bic

L’organizzazione del Circolo Vela Gargnano e di Univela Sailing proporrà la prima regata congiunta delle Classi 29er e O’pen Bic, degli skiff olimpici di 49Er e Fx Femminile

Yare 2017: ancora un bilancio positivo per la rassegna dedicata al settore Superyacht

Chiusa la settima edizione dell’evento business sull’aftersales e refit: 1.300 incontri, 110 comandanti, 80 imprese italiane e estere presenti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci