domenica, 8 dicembre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela olimpica    ucina    regate    the ocean race    boot dusseldorf    trofeo jules verne    spindrift 2    idec    campionati invernali    optimist    cambusa    brest atlantiques    porti   

DINGHY

Conclusa la quarta tappa del Trofeo Dinghy Classico 2018

conclusa la quarta tappa del trofeo dinghy classico 2018
Redazione

 

Si è svolta nel week end del 7/8 luglio la quarta tappa del Trofeo del Dinghy Classico, circuito riservato ai Dinghy 12’ con scafo e armo esclusivamente in legno. Per la prima volta nella storia del trofeo, la flotta dei Dinghy ha regatato sul Lago d’Orta, grazie all’organizzazione del Circolo Vela Orta e al partner dell'evento Distilleria Vieux Moulin.

Le due giornate di regata, la prima caratterizzata da venti molto leggeri, la seconda da venti più sostenuti, hanno permesso lo svolgimento delle 4 prove previste da programma. I 28 dinghisti presenti si sono sfidati su un campo di regata particolarmente tecnico, per via delle frequenti oscillazioni del vento e delle intense correnti presenti nello specchio d’acqua.
Non a caso il Vela Orta è il circolo di un campione come Dodo Gorla che, tra le sue numerose vittorie, è stato anche Campione Italiano della Classe Dinghy 12’.
La vittoria della quarta tappa del Trofeo del Dinghy Classico è andata a Italo Bertacca, seguito da Fabio Mangione in seconda posizione. Vincenzo Penagini ha chiuso il podio, con il terzo posto.
Quinto assoluto il supermaster Roberto Armellin; sesta classificata e prima delle signore in gara, l’Olandese Patricia Surendonk.
La terza tappa del Trofeo Dinghy Classico, disputata a Rimini nel week end del 9/10 giugno, aveva visto Italo Bertacca salire sul gradino più alto del podio, seguito da Alberto Patrone e Vincenzo Penagini, rispettivamente secondo e terzo classificato.

Il prossimo appuntamento per i legni sarà a San Vincenzo, dal 22 al 24 settembre, per la quinta e ultima tappa del Trofeo del Dinghy Classico 2018.

 


11/07/2018 09:55:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: si fa subito sul serio

Con un vento dai 16 ai 18 nodi le regate sono state bellissime. Sorridono Vulcano 2 (Regata), Soul Seeker e Malandrina (Crociera) e Moi e Toi (Coastal Race)

Argentario: Air Bada (IRC) e Galahad (ORC) guidano le classifiche

3° Campionato Invernale dell'Argentario e 1° Campionato Invernale Unificato della Costa d'Argento. Il punto della situazione dopo le prime due giornate

Concluso l'Autunnale di Lignano

Allo Yacht Club Lignano concluso il 31° Campionato Autunnale della Laguna e il 7° Trofeo Autunnale del Diporto all’insegna del sole e della bora

Flash - Il Christmas Match Race di Trieste va a Ettore Botticini

Il Christmas Match Race, match race internazionale di grado 2, organizzato dalla Lega Navale Italiana di Trieste ha visto la vittoria del portacolori del Circolo Nautico della Vela Argentario

Ucina: cresce la protesta dei Porti Turistici contro l'aumento dei canoni concessori

Il Presidente di UCINA Confindustria Nautica, Saverio Cecchi, chiede di inserire uno specifico emendamento nella legge di bilancio

Trofeo Jules Verne: partito il tentativo di Spindrift 2

Spindrift 2 ha passato la linea di partenza del Jules Verne Trophy martedì 3 dicembre 2019 alle 20h 55' 54" UTC per iniziare la lunga rotta di ben 21.600 miglia intorno al mondo alla ricerca del record

Brest Atlantiques: Edmond de Rothschild a meno di 1000 miglia da Brest

Se le previsioni si confermeranno, il maxi-trimarano allestito da Ariane e Benjamin de Rothschild potrebbe fare il suo ingresso nel porto di Brest al più tardi il mercoledì mattina

Invernale Napoli: disputate le prime due prove

In una bella giornata tipicamente invernale, si è disputata domenica 1° dicembre la prima prova della 49esima edizione del Campionato Invernale Vela d’altura del Golfo di Napoli

Auckland,World Championships 2019: vento forte, regate ridotte

Hyundai World Championships 2019 classi 49er, 49er FX e Nacra 17

World Championships 2019: sei equipaggi italiani in Finale Gold

Terminate le Qualifiche allo Hyundai World Championships 2019. Sei equipaggi italiani promossi in Finale Gold, tre nella classe 49er FX femminile e tre nel Nacra 17 misto. Vittorio Bissaro e Maelle Frascari secondi in classifica

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci