domenica, 28 febbraio 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

america's cup    regate    libri    turismo    nautica    nomine    banque populaire    maxi-tri    ambiente    the ocean race    circoli velici    este 24    scuola vela    garda    dolphin    luna rossa   

ESTE 24

Campionato Italiano Este24: vince Ricca D’Este 27 di Federica Archibugi

campionato italiano este24 vince ricca 8217 este 27 di federica archibugi
redazione

Con otto prove disputate sempre con condizioni meteo favorevoli, contraddistinte dal  classico vento di termica, garantendo anche un’accesa componente tecnica, si è conclusa la 25ª edizione del tricolore Este 24. 

Gaeta si è dimostrata location ideale per poter esprimere il grande potenziale di questa classe, sia in mare che a terra. Una quarta tappa, prima della conclusiva a Santa Marinella con la Coppa Vasari, che ha dimostrato grande competitività ed un Circuito Nazionale di alto livello. Gaeta ha accolto la flotta grazie al suo Yacht Club, rappresentato da Luca Simeone, che ha avuto una conduzione ineccepibile in ogni fase dell’evento, sia in mare che a terra. Ogni giorno il meteo ha dato l’apporto perfetto per poter chiudere della regate divertenti e combattute, condizioni perfette e degne di un Campionato Italiano. La Classe E24 ha messo quest’anno in mare un livello medio molto elevato , lo dimostrano le battaglie in boa con i passaggi sempre molto ravvicinati. I valori in campo si sono visti da subito, Ricca D’Este 27 con una grande consistenza ed una conduzione senza sbavature del suo equipaggio, capitanato da Federica Archibugi al timone, Iacopo Lacerra alla tattica, Diego Tisci alle scotte, Gabriele Rosati D’Amico alle drizze e Giuliano Biasi a prua, ha chiuso con grande regolarità portando a casa ben 5 primi che hanno ipotecato nelle ultima giornata l’ambito titolo.

Anche il Comitato di Regata, presieduto da Costanzo Villa, ha fatto la sua parte nel completare le 8 prove da programma con un perfetto tempismo e senza sbavature.

 

Alessandro Maria Rinaldi, Presidente della Classe Este24, ha aperto la premiazione : “ Abbiamo festeggiato questa 25ª edizione del Campionato Italiano con la vittoria per la prima volta nella nostra storia di una donna , Federica Archibugi, che con il suo equipaggio Ricca d’Este 37 ha collezionato ben 5 primi posti dando del filo da torcere al campione uscente Marco Flemma, che comunque ringrazio per la sua sportività e la sua intuizione di far crescere altri team molto forti. Abbiamo avuto anche l’onore di vedere assegnato alla campionessa italiana il Trofeo Challenge E.V. Simeone per l’evento più prestigioso organizzato dallo Yacht Club Gaeta, consegnato da Luca Simeone. Bravissimi anche tutti gli altri partecipanti che hanno lottato fino all’ottava prova per conquistare un gradino in più nella classifica “

 

Dal team di Ricca D’Este 27: “ Volevamo dedicare questa vittoria ad una persona che ha condiviso con noi tanti momenti in questa classe e che ora non è più tra noi, Luigi Morasca, siamo sicuri di aver dato il massimo anche per lui e sappiamo che ci è stato vicino e anche lui si è divertito come noi.“

 

Roberto Ugolini, La Poderosa 2.0: “Abbiamo finito queste regate molto belle in un posto bellissimo organizzate da un circolo che ha dato il massimo in fatto di ospitalità e gestione. Si sono visti alla fine i veri valori espressi in campo, siamo soddisfatti di questo terzo posto, da bravi dilettanti siamo contenti. Il vincitore ha dimostrato il suo valore in ogni momento mettendo spesso in difficoltà la sua gemella Ricca D’Este37 che ha sofferto in alcune situazioni anche il fatto di non avere una barca pienamente a punto.”

 

“È stato un appuntamento che non ha disatteso le aspettative e tutta la flotta al termine ha dato un voto altissimo alla location, al Comitato di Regata che è stato sempre pronto e reattivo e alle condizioni sempre perfette per regatare con una termica che ci ha permesso di svolgere tutto come da programma – commenta il Segretario della Classe Este 24, Paolo Brinati – la flotta ha dato spettacolo, questo dimostra il livellamento verso l’alto, ora ci aspettiamo un gran finale di Circuito Nazionale per la Coppa Vasari di Santa Marinella.”

 

Appuntamento per la tappa conclusiva del Circuito Nazionale, a Santa Marinella il 5 e 6 ottobre per la ormai classica di fine stagione, la Coppa Vasari. 

 


16/09/2019 20:15:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

America's Cup: New Zealand ci aspetta

Peter Burling:" Alcuni dei ragazzi di Luna Rossa erano nostri compagni di squadra l'ultima volta, quindi li conosciamo bene e loro conoscono noi"

Il mattino ha "l'Oro in Coppa"

Nell'alba italiana garrisce il tricolore ad Auckland dove Luna Rossa conquista il diritto a sfidare Team New Zealand per l'America's Cup vincendo la Prada Cup con un perentorio 7 a 1 su Ineos Team UK

Garda: i Dolphin pronti ad una grande stagione

Si parte a metà marzo con “Winter & Bianchi”

Fiart Rent: 11 yacht per le tue vacanze

L’esclusivo servizio charter per scoprire il Mediterraneo a bordo di uno yacht Fiart

Luna Rossa premiata con la Prada Cup

Con la cerimonia conclusiva, avvenuta sul main stage dell’America’s Cup Village di Auckland, la PRADA Cup è stata consegnata all’equipaggio di Luna Rossa Prada Pirelli, divenuto Challenger del 36 esimo America’s Cup Match

Gitana 17: il bilancio di una stagione deludente

Per Charles Caudrelier c'è frustrazione per aver mancato l'obiettivo del Trofeo Jules Verne, ma la consapevolezza di aver imparato molto. Prossimi impegni il Fastnet e la Transat Jacques Vabre

Armel Le Cléac'h e Kevin Escoffier: che coppia per Banque Populaire XI!

Due grandi skipper per una sfida gigantesca. Il Maxi Banque Populaire XI, in acqua entro la fine di aprile, partirà il prossimo novembre sulla Transat Jacques Vabre con grandi ambizioni. A bordo, Armel Le Cléac'h sarà insieme a Kevin Escoffier

Libri: "Denecia approdi nella pandemia" di Roberto Soldatini

Il diario di bordo di Roberto Soldatini che racconta da una prospettiva unica la vita durante i primi otto mesi dell'emergenza sanitaria

America's Cup: si profila un rinvio causa Covid

La prima regata dell'America's Cup rischia di saltare. Auckland entrerà in lockdown con una allerta 3 per sette giorni dalle 6 di domani mattina, come ha dichiarato il primo ministro Jacinda Ardern

Sul litorale romano la vela d'altura riparte dal Trofeo Porti Imperiali

Dal 26 al 28 marzo Fiumicino ospita l'evento di qualificazione per il Campionato Italiano Assoluto ORC

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci