lunedí, 17 giugno 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vele d'epoca    regate    melges 20    circoli velici    optimist    vela paralimpica    brindisi-corfù    cambusa    spindrift    mini 6.50    fincantieri    giraglia    press    salone nautico venezia    altura   

TP52

Azzurra a Valencia per la tappa finale della 52 Super Series

azzurra valencia per la tappa finale della 52 super series
Roberto Imbastaro

Sono undici i TP52 allineati all'ormeggio davanti al Veles e vents, l'edificio simbolo della 32^ America's Cup, per l'atto finale della 52 Super Series 2018. La gran parte dei velisti impegnati oggi nel più importante circuito di vela professionistica per barche a chiglia conosce bene queste acque, proprio per avervi regatato in occasione di quella che fu l'ultima America's Cup con barche monocarena. 

Il TP52 Azzurra ha un rapporto speciale con Valencia, qui venne battezzata nel 2015 la terza Azzurra, qui nel 2012 la barca dello Yacht Club Costa Smeralda vinse la prima edizione della 52 Super Series dopo una settimana di grande agonismo con gli avversari di sempre, Quantum racing.
 
Per questo finale di stagione il team a stellestrisce vanta invece un vantaggio praticamente incolmabile, 32 punti, su Azzurra seconda in classifica generale provvisoria. La lotta sarà per i restanti gradini del podio e vedrà molti pretendenti: l'obiettivo di Azzurra è quello di consolidare la sua posizione, ma è inseguita a soli 5 punti da Platoon e Sled che condividono il terzo posto della classifica generale provvisoria mentre Luna Rossa insegue a 12 punti.  
 
Azzurra dovrà guardarsi innanzitutto da questi tre inseguitori, ma nessun team può essere sottovalutato in una flotta livellata così in alto, dove ogni minima incertezza può costare posizioni in classifica, come ha sperimentato la stessa Azzurra in avvio di stagione.
 
Azzurra si è imposta nella Practice race odierna svoltasi con circa 10 nodi, scegliendo di tagliare il traguardo, mentre in passato ha prevalso lo scaramantico gesto di passare all'esterno della boa. Seconda al traguardo Phoenix seguita da Platoon.
 
Così si è espresso lo skipper Guillermo Parada"Dobbiamo restare concentrati per mantenere il trend positivo degli ultimi due eventi e cercare di assicurarci il secondo posto finale che è l'obiettivo più realistico. Ci piacerebbe poter vincere la tappa, questo ci assicurerebbe la seconda piazza. Non sarà facile, abbiamo almeno tre barche che ci inseguono e tutta la flotta sarà comunque molto motivata a fare bene. Dobbiamo essere flessibili per cambiare strategia a seconda di quello che accade, non possiamo permetterci di essere concentrati solo su uno o due avversari".
 

Riccardo Bonadeo, Commodoro dello YCCS"La stagione 2018 ha rispettato le previsioni, con l'asticella sempre più in alto, ma questo è lo spirito più puro dello sport. Azzurra ha faticato, ha lavorato sodo e recuperato, il team ha fatto un lavoro magnifico, in questa ultima tappa daranno certamente tutto per terminare con una nota positiva. Il mio ringraziamento alla famiglia Roemmers questa volta è doppio, non soltanto per la parte sportiva, ma anche per l'impegno che Pablo e sua moglie Cathrine stanno offrendo alla nostra One Ocean Foundation per la salvaguardia del mare".
 
Le regate partiranno domani alle ore 13 con previsioni di vento leggero dai quadranti nordorientali. È programmata fin dal primo giorno la diretta streaming con immagini dal campo di regata e commento in inglese, visibile sui siti 
52superseries.comazzurra.it e sul canale Youtube della 52 Super Series.

 


17/09/2018 21:06:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Palermo: al via il campionato italiano Hansa 303 all’interno di Una vela senza esclusi

L’evento è stato fortemente voluto dalla LNI - Sezione Palermo Centro che lo organizzerà su delega della Federazione Italiana Vela, di concerto con la Classe Italiana Hansa 303 e il Comitato Paralimpico Italiano

Sold-out per la 30+30 Fiumicino/Riva di Traiano

La manifestazione ha riscosso un grande interesse da parte degli Armatori, confermato dalle 50 imbarcazioni iscritte raggiungendo la massima disponibilità offerta dalla Marina di Riva di Traiano

Turismo: appuntamento a Castellabate dal 14 al 16 giugno per la “Festa del Pescato di Paranza”

Sapori e profumi del Mediterraneo in riva al mare blu del Cilento. Castellabate (SA) è pronta ad ospitare l’11esima edizione della “Festa del Pescato di Paranza” in calendario dal 14 al 16 giugno

Venezia: VII Trofeo Principato Monaco Vele d'Epoca in Laguna

Sabato 29 e domenica 30 giugno si disputerà il VII Trofeo Principato di Monaco le Vele d'Epoca in Laguna COPPA BNL-BNP PARIBAS PRIVATE BANKING

Ostia: il 23 giugno torna la 100 Vele

Due giorni di festa: sabato si parla di vela sociale e ambiente, domenica l'evento di promozione sportiva aperto a tutti

Melges 24: vittoria di Maidollis a Riva del Garda

Melges 24 European Sailing Series - Act 3. A Riva del Garda torna a vincere Maidollis

Giraglia: l'ultima costiera a Saint Tropez la vince endlessagame

Il Cookson 50 del Red Devil Sailing Team si aggiudica l'ultima prova costiera della Rolex Giraglia e si classifica al terzo posto della graduatoria generale (ORC A)

Mondiale ORC, la carica dei marchigiani!

Il Club Vela Portocivitanova ha fatto l'en plein, ma tutta la vela marchigiana ha mostrato il suo carattere vincente

Vele d'epoca: a Capraia per il piacere di farlo

Una veleggiata in compagnia per yacht d’epoca, classici e tradizionali, senza obblighi di esibizione di certificati di stazza o di appartenenza all’Associazione Italiana Vele d’Epoca, ma solo con la voglia navigare fino a Capraia

Giraglia: finite le costiere, domani scatta la lunga

Saint Tropez rivela la sua vera identità e regala una magnifica giornata alla flotta monstre di 297 imbarcazioni impegnata nell’ultimo giorno delle prove inshore, domani è il giorno della ’Lunga’

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci