domenica, 24 ottobre 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

persico 69f    middle sea race    interlaghi    cnsm    campionati invernali    dolphin    maxi yacht rolex cup    giovanni soldini    solidarietà    techno293    yacht club costa smeralda    regate    j24    este 24    vela    garda    optimist   

151 MIGLIA

Arca SGR e Fantaghirò sono i vincitori della 151 Miglia

arca sgr fantaghir 242 sono vincitori della 151 miglia
redazione

Con le ultime barche arrivate sul traguardo del Marina di Punta Ala, si è conclusa la 12ma edizione della 151 Miglia-Trofeo Cetilar, la straordinaria regata che ha coinvolto oltre 200 barche sulla rotta da Livorno a Punta Ala, tra le isole dell’Arcipelago Toscano. 

Dopo che ieri mattina il Maxi di 33 metri Arca SGR di Furio Benussi (tattico Lorenzo Bressani) si era aggiudicato la vittoria in tempo reale e il primo dei due Trofei Challenge in palio, senza riuscire però a battere il record della regata stabilito due anni fa dal Maxi Rambler88, oggi è stato il turno dell’assegnazione degli altri premi, a partire dal secondo Trofeo Challenge, andato allo Swan 42 Fantaghirò di Carlandrea Simonelli, primo assoluto overall nel raggruppamento ORC International. 

Per Simonelli è un bis, visto che nel 2018, con il precedente Fantaghirò ILC40, si era già aggiudicato il Trofeo Challenge della 151 Miglia, una gioia da condividere con un equipaggio di cui fanno parte nomi noti della vela azzurra come Flavio Favini, Lars Borgstrom, Flavio Grassi e Paolo Bottari. 

“Chiaramente siamo molto contenti per il risultato, ma soprattutto perché è stata una regata favolosa”, racconta un entusiasta Simonelli. “Abbiamo navigato bene fino alla Giraglia, nonostante fossimo partiti sul lato sfavorevole della linea, recuperando diverse barche. Siamo sempre stati nelle posizioni di testa, c’è stato solo un momento di défaillance in zona Elba, come per tutti, ma è durato poco e abbiamo subito ripreso bene la nostra corsa per arrivare a Punta Ala con una bella brezza di mare. Una 151 Miglia così, con le condizioni giuste e una notte piena di stelle, è qualcosa di semplicemente eccezionale”. 

Gli altri vincitori: al Mylius 80 Twin Soul B di Luciano Gandini è andata la vittoria tra gli IRC Over 60 e il Trofeo IMA Maxi (messo in palio dall’International Maxi Association), al 52’ Solano di Pascal Feryn il successo overall del raggruppamento IRC, mentre Triple 9 di Andrea Gancia si è aggiudicato la classifica degli equipaggi X2, Mefistofele di Giovanni Lombardi il Trofeo IOR Legend e Paolissima di Gianluca Poli la Coppa Gran Crociera. 

Classifiche complete, con tutti i vincitori di classe, sul sito della regata www.151miglia.it.

L’appuntamento con la prossima edizione della 151 Miglia-Trofeo Cetilar - evento organizzato da un Comitato formato da Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa, Yacht Club Punta Ala e Yacht Club Livorno, con il prezioso supporto dello sponsor PharmaNutra con il suo brand Cetilar®, dei partner North Sails e TAG Heuer, del Marina di Punta Ala, del Gruppo Azimut-Benetti e delle istituzioni locali - è per il 2 giugno 2022. ph. Fabio Taccola


01/06/2021 16:12:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Paul Cayard spiega il fascino della Rolex Middle Sea Race

Paul Cayard:"La regata è un brutale esame di abilità, ma le ricompense che regala sono estremamente gratificanti"

5° Regata Nazionale di Coppa Italia Classe Dinghy 12'

E stata disputata durante il week end la seconda edizione della Veleziana Dinghy 12' Cup a cura della associazioni sportive Associazione Velica Lido e Compagnia della Vela Venezia

CNSM, Caorle: torna La Cinquanta per chiudere la stagione offshore 2021

In questo fine stagione 2021 a scendere in acqua lungo il percorso Caorle-Lignano-Grado e ritorno saranno una sessantina di imbarcazioni

Caorle, La Cinquanta: Line Honours per "E Vai"

Alle 14.47.51 E Vai, Mylius 76 di Gabriele Lualdi ha tagliato primo assoluto il traguardo di Caorle, aggiudicandosi il Trofeo Line Honour XTutti

Garda: una "Regata dell'Odio" in versione estiva

68 edizioni per la Regata dell'Odio salutata da un bellissimo vento di Peler, il classico vento da Nord del lago di Garda e una giornata quasi estiva

Prima prova per l'Invernale di Anzio

Partito il XLVII Campionato invernale Altura e Monotipi 2021-22 di Anzio-Nettuno, che si è svolto su due campi di regata, uno per le vele d’altura e l’altro per la classe J24. Nel corso del Campionato è prevista anche la partecipazione dei Platu 25

Equal Sailing: la nuova sfida di Francesca Clapcich e Giulia Conti

Equal Sailing è un progetto internazionale voluto da Giulia Conti e Francesca Clapcich, atlete olimpiche e campionesse del mondo, nato con l'obiettivo di promuovere un ambiente equo e competitivo per tutti i velisti professionisti: uomini e donne

Soldini verso la Middle Sea Race

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini sono in viaggio verso Malta, da dove prenderà il via la 42a edizione della Rolex Middle Sea Race sabato 23 ottobre

Malcesine: primo Campionato Europeo per gli RS 21

E’ iniziato il conto alla rovescia per il primo Campionato Europeo di vela della classe RS21 in programma da mercoledì 20 a sabato 23 ottobre a Malcesine, sul Lago di Garda, con la regia della locale Fraglia Vela

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini pronti al via della Rolex Middle Sea Race

I multiscafi partiranno per primi alle 9 UTC (11 ora italiana) di domani da La Valletta. La regata si preannuncia più ventosa delle scorse edizioni, con 25-30 nodi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci