martedí, 9 agosto 2022


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

the ocean race    america's cup    moth    solidarietà    wwf    nacra 17    copa del rey    optimist    sponsorizzazioni    29er   

151 MIGLIA

Arca SGR e Fantaghirò sono i vincitori della 151 Miglia

arca sgr fantaghir 242 sono vincitori della 151 miglia
redazione

Con le ultime barche arrivate sul traguardo del Marina di Punta Ala, si è conclusa la 12ma edizione della 151 Miglia-Trofeo Cetilar, la straordinaria regata che ha coinvolto oltre 200 barche sulla rotta da Livorno a Punta Ala, tra le isole dell’Arcipelago Toscano. 

Dopo che ieri mattina il Maxi di 33 metri Arca SGR di Furio Benussi (tattico Lorenzo Bressani) si era aggiudicato la vittoria in tempo reale e il primo dei due Trofei Challenge in palio, senza riuscire però a battere il record della regata stabilito due anni fa dal Maxi Rambler88, oggi è stato il turno dell’assegnazione degli altri premi, a partire dal secondo Trofeo Challenge, andato allo Swan 42 Fantaghirò di Carlandrea Simonelli, primo assoluto overall nel raggruppamento ORC International. 

Per Simonelli è un bis, visto che nel 2018, con il precedente Fantaghirò ILC40, si era già aggiudicato il Trofeo Challenge della 151 Miglia, una gioia da condividere con un equipaggio di cui fanno parte nomi noti della vela azzurra come Flavio Favini, Lars Borgstrom, Flavio Grassi e Paolo Bottari. 

“Chiaramente siamo molto contenti per il risultato, ma soprattutto perché è stata una regata favolosa”, racconta un entusiasta Simonelli. “Abbiamo navigato bene fino alla Giraglia, nonostante fossimo partiti sul lato sfavorevole della linea, recuperando diverse barche. Siamo sempre stati nelle posizioni di testa, c’è stato solo un momento di défaillance in zona Elba, come per tutti, ma è durato poco e abbiamo subito ripreso bene la nostra corsa per arrivare a Punta Ala con una bella brezza di mare. Una 151 Miglia così, con le condizioni giuste e una notte piena di stelle, è qualcosa di semplicemente eccezionale”. 

Gli altri vincitori: al Mylius 80 Twin Soul B di Luciano Gandini è andata la vittoria tra gli IRC Over 60 e il Trofeo IMA Maxi (messo in palio dall’International Maxi Association), al 52’ Solano di Pascal Feryn il successo overall del raggruppamento IRC, mentre Triple 9 di Andrea Gancia si è aggiudicato la classifica degli equipaggi X2, Mefistofele di Giovanni Lombardi il Trofeo IOR Legend e Paolissima di Gianluca Poli la Coppa Gran Crociera. 

Classifiche complete, con tutti i vincitori di classe, sul sito della regata www.151miglia.it.

L’appuntamento con la prossima edizione della 151 Miglia-Trofeo Cetilar - evento organizzato da un Comitato formato da Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa, Yacht Club Punta Ala e Yacht Club Livorno, con il prezioso supporto dello sponsor PharmaNutra con il suo brand Cetilar®, dei partner North Sails e TAG Heuer, del Marina di Punta Ala, del Gruppo Azimut-Benetti e delle istituzioni locali - è per il 2 giugno 2022. ph. Fabio Taccola


01/06/2021 16:12:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Copa del Rey: Selene Alifax ad un passo dal podio tra gli Swan 42

Selene Alifax di Massimo De Campo, ha corso sotto il guidone dello YC Lignano nell’agguerrita e numerosa flotta Swan 42 OD, che è scesa in acqua lunedì 1 e ha terminato le prove sabato 6/8, con un totale di 11 prove, classificandosi 4^ assoluta

Copa del Rey MAPFRE: definite le griglie di partenza della Serie Finale

Ogni partecipante partirà con un numero di punti equivalente alla posizione ottenuta al termine della fase di qualificazione, che si è conclusa oggi

America's Cup: Alinghi Red Bull Racing si presenta a Barcellona

Alinghi Red Bull Racing è il primo team a stabilirsi nella città che ospiterà la 37esima America's Cup e oggi ha varato BoatZero, la sua barca da allenamento, acquistata in Nuova Zelanda, prima fondamentale tappa del programma di lavoro del team

Conclusa la 40^ Copa del Rey e Scugnizza la vince in ORC 3

Vittoria sfumata per un solo punto per Farstar di Lorenzo Monzo tra gli Swan 36, mantre Enzo De Blasio ha praticamente dominato nella sua classe

Campionato Mondiale 29er: gli azzurri Demurtas-Santi conquistano l'argento

Vittoria sul filo di lana degli argentini Maximo Videla e Tadeo Funes De Rioja. Bronzo per i francesi Hugo Revil e Karl Devaux

A settembre l'Italia Cup Molveno Moth 2022

Ruggero Tita è l’ideatore e co-promotore con Velica Molveno dell’iniziativa che vedrà i migliori atleti italiani gareggiare per la coppa volando sulle acque del lago trentino

Optimist, Enrico Chieffi: "Lo SLAM DREAM TEAM è inarrestabile!"

SLAM ha scelto da subito, lo scorso agosto, di diventare sponsor della Associazione Italiana Classe Optimist e partner tecnico della squadra agonistica

Copa del Rey Mapfre: italiani in evidenza nel Day 2

Scugnizza domina in ORC 3, Koyré-Spirit of Nerina e Canopo tra gli Swan 42 e Farstar negli Swan 36

Mondiale Junior: Margherita Porro e Stefano Dezulian vincono l'argento nel Nacra 17

Spettacolo sul lago di Como con le classi olimpiche acrobatiche. Nel 49er Lorenzo Pezzilli e Tobia Torroni chiudono al 22mo posto; 49erFX gli azzurri Riccardo e Federico Figlia di Granara chiudono nella top ten

Europei Optimist: tutti gli azzurrini si qualificano per le Gold Fleet

Le buone sensazioni delle prime due giornate si sono trasformate in certezza oggi nelle acque di Sønderborg, Danimarca, dove fino al 5 agosto si stanno disputando i Campionati Europei Optimist

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci