giovedí, 6 ottobre 2022


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    barcolana    meteor    alinghi    america's cup    campionati invernali    j24    rs21    optimist    platu25    vele d'epoca    kite    sport    techno293    iqfoil   

VELA OLIMPICA

2022 Campionati Europei 49er, 49erFX, Nacra 17: Nacra perfetti, Germani - Bertuzzi un altro passo avanti

2022 campionati europei 49er 49erfx nacra 17 nacra perfetti germani bertuzzi un altro passo avanti
redazione

Quarto giorno ad Aarhus che si tinge di azzurro nella classe Nacra 17 dove i tre equipaggi italiani si aggiudicano i migliori parziali di giornata. La politica dei piccoli passi e della solidità paga per Germani - Bertuzzi in 49erFX che risalgono ancora in classifica nella prima di Gold Fleet. 

 

 

49er

 

La classifica overall dopo 15 prove:

1° Botin - Trittel Paul (ESP)

2° Lambriex – Van de Werken (NED)

3° Peters – Sterritt (GBR)

 

Gli italiani in gara:

Gold Fleet

23° Ferrarese – Chistè (ITA)

25° Anessi – Gamba (ITA)

Silver Fleet

27° Crivelli Visconti – Calabrò (ITA)

 

Le dichiarazioni dei protagonisti:

 

Marco Anessi - Edoardo Gamba: “Oggi primo giorno di Gold Fleet con vento molto forte con raffiche che toccavano i 28/29 nodi. Il vento forte e le oscillazioni hanno reso questa giornata particolarmente complicata. Proprio per le condizioni abbiamo fatto troppi errori e le due scuffie che abbiamo fatto ci hanno penalizzato molto nel punteggio finale. Siamo comunque di nuovo pronti per domani e carichi per tornare in acqua.”

 

Il tecnico FIV Gianmarco Togni: “In questa giornata, escludendo i primi tre che sono riusciti ad andare abbastanza bene, tutti hanno patito il campo accumulando parecchi punti dovuti al vento molto forte e rafficato da terra. Alla luce di questo bene Anessi - Gamba che hanno disputato delle prove interessanti. Purtroppo due scuffie li hanno penalizzati non consentendogli di raccogliere quanto di buono avevano fatto. Non hanno approcciato in maniera standard e questo era l’atteggiamento che volevo vedere da parte loro. Più in difficoltà invece Ferrarese - Chistè che non sono riusciti a interpretare il campo in maniera adeguata. Domani ci aspetta una giornata simile, tanto vento. Alla fin fine direi meglio, perchè possiamo continuare a lavorare sull’esempio di oggi e provare a risolvere le difficoltà. Obiettivo è di fare meno punti e cercare di migliorare la classifica. Il percorso di maturazione di questi ragazzi passa attraverso queste esperienze e regate difficili.”

 

 

49erFX

 

La classifica overall dopo 15 prove:

1° Bobeck – Netzler (SWE)

2° Grael - Kunze (BRA)

3° Aanholt - Duetz (NED)

 

Le italiane in gara:

Gold Fleet

5° Germani – Bertuzzi (ITA)

12° Stalder – Speri (ITA)

Silver Fleet

31° Omari – Carraro (ITA)

32° Passamonti – Fava (ITA)

37° Giunchiglia - Schio (ITA)

45° Sicouri – Marchesini (ITA)

 

Le dichiarazioni dei protagonisti:

 

Jana Germani: “Primo giorno di Gold Fleet abbastanza intenso. Vento sempre da terra con maggior intensità, oscillante e imprevedibile. Abbiamo iniziato con il piede sbagliato ma non ci siamo mai arrese e abbiamo portato a termine bene una giornata importante. Vamos per domani!”

 

Il tecnico FIV Gianfranco Sibello: “Anche oggi giornata difficile per quanto riguarda l'instabilità del vento, i buchi e le raffiche. Germani - Bertuzzi hanno avuto un po’ di difficoltà rispetto ai giorni precedenti nell'interpretazione strategica delle pressioni, soprattutto in partenza, ma sono state molto brave e molto solide in poppa recuperando sempre moltissimo. Questo ha permesso di portare a casa una giornata con buoni punti e ovviamente di rimanere nelle zone alte della classifica attaccate al treno che conta. Domani cercheremo di risolvere le cose che non hanno funzionato oggi anche perché il vento sarà molto simile, forse anche più forte. Giornata difficile anche per Stalder - Speri che comunque hanno mantenuto la posizione in classifica. La giornata è stata caratterizzata, comunque, da alti e bassi da parte di quasi tutti gli equipaggi della flotta; solo in poche sono riuscite ad avere una costanza di risultato. Questo deve essere di stimolo per tenere alta la concentrazione e guadagnare punto su punto.”

 

 

Nacra 17

 

La classifica overall dopo 15 prove:

1° Tita – Banti (ITA)

2° Wilkinson – Dawson (NZL)

3° Kohlhoff - Stuhlemmer (GER)

 

Gli altri italiani in gara:

4° Ugolini – Giubilei (ITA)

7° Bissaro – Frascari (ITA)

21° Margherita Porro – Stefano Dezulian (ITA)

 

Le dichiarazioni dei protagonisti:

Vittorio Bissaro: “Una buona giornata per noi che siamo riusciti a chiudere tutte e tre le prove nella top five: questo ci è servito per risalire la classifica e dare continuità di risultato. La fatica di questi ultimi giorni ha pagato. Siamo anche estremamente contenti per il risultato dei nostri compagni che oggi ha permesso di vedere davanti alla flotta un tripudio di bandiere italiane.”

 

 

Il tecnico FIV Gabriele Bruni: “Oggi giornata praticamente perfetta per i colori italiani: Tita - Banti sono risultati primi di giornata, Ugolini - Giubilei secondi e Bissaro - Frascari terzi. Questo ha consentito di consolidare il primato e guadagnare posizioni e punti in classifica. Sono molto soddisfatto.”


09/07/2022 14:06:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Al via la Barcolana di Trieste: 10 giorni di eventi a terra e in mare

La grande festa del mare di Trieste è stata presentata stamani, poco prima dell’alzabandiera che segna l’avvio ufficiale dell'evento

Iniziato sotto la pioggia il Memorial Ballanti-Saiani, ultima tappa di Coppa Italia Techno 293 e iQFoil

La sede dell'Adriatico Wind Club Ravenna, a Porto Corsini, è tornata a ricoprirsi di vele per l’edizione 2022 del Memorial Ballanti Saiani, evento valido come ultima tappa di Coppa Italia per i giovanissimi delle classi Techno 293 e iQFoil Youth e Junior

Barcolana inclusiva per tutti con i team Sea4All-Tiliaventum

All’edizione 2022, Tiliaventum sarà presente con Càpita, un daysailer performante e accessibile, su cui è possibile essere a bordo in autonomia con le proprie carrozzine ed avere un ruolo veramente attivo, da protagonisti anche durante la regata

RS21: a Puntalda assegnati i titoli tricolore e la RS21 Cup Yamamay

Si è regatato, con la regia della Lega Navale di San Teodoro, in condizioni di vento in crescendo: dopo le due prove del venerdì con vento medio è arrivato il maestrale toccando punte di 25/30 nodi

Fiart P54 incanta e stupisce

L’anteprima mondiale del nuovo 54 piedi al Salone Nautico di Genova

Anywave Safilens: ottimo debutto per il Frers 63 che vince il Trofeo Due Castelli e il Trofeo Bernetti

Un inizio di stagione frizzante per Anywave Safilens del Sistiana Sailing Team che è tornato a competere e vincere dopo un importante refitting

Arca SGR inizia sabato dal Warm Up al Trofeo Bernetti

Al termine della la presentazione al Salone di Genova del primo progetto al mondo di certificazione ESG del Maxi 100 Arca SGR, il Fast and Furio Sailing Team si appresta a dare il via alle proprie sfide adriatiche

America's Cup: i primi (veri) passi di Alinghi

Alinghi Red Bull Racing: il bilancio dopo i primi giorni di navigazione a Barcellona

1st RS Feva Autumn Meeting sul Garda Trentino: in testa i toscani Morandini-Scarpellini

Alla Fraglia Vela Riva iniziata venerdì una nuova manifestazione riservata ad una deriva giovanile FIV in doppio, la prima di una probabile lunga serie: l'Autumn Meeting della classe RS Feva

La bonaccia ferma la prima prova della Barcolana Maxi Trofeo Portopiccolo

Se gli equipaggi di Barcolana per il Sociale hanno portato a compimento il proprio programma gli equipaggi impegnati nella prima prova della Barcolana Maxi Trofeo Portopiccolo sono invece rientrati a terra dopo l'annullamento della prova

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci