giovedí, 30 maggio 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

confindustria nautica    salone nautico venezia    la cinquecento    cnsm    porti    class 40    alberto riva    barcolana    swan 50    velista dell'anno    waszp    swan    j24    tf35    29er    optimist    vele d'epoca    star   

SALONE NAUTICO DI GENOVA

Salone Genova: quanto vale l'economia del mare?

salone genova quanto vale economia del mare
redazione

“L’Economia del Mare in Italia vale circa 143 miliardi di euro tra componente diretta e indiretta e rappresenta l’8,9% del valore aggiunto dell’intera economia nazionale, con oltre 914 mila addetti in ben 228 mila imprese. Questa la dimensione economica del sistema Mare nel nostro Paese certificata nell’XI Rapporto Nazionale sull’Economia del Mare, presentato dall’Osservatorio Nazionale sull’Economia del Mare - OsserMare ed elaborato dal Centro Studi Tagliacarne di Unioncamere che è tra i pochi soggetti riconosciuti dal Sistema Statistico Nazionale. I dati che il sistema camerale mette a disposizione di istituzioni, associazioni e imprese sono il riferimento nazionale imprescindibile nella definizione delle politiche di sviluppo dei vari settori coinvolti. Le nostre metodologie sono state riconosciute come best practice dalla Commissione e dal Parlamento europei e stiamo lavorando per armonizzare i criteri di analisi tra i vari osservatori nazionali, perché i dati elaborati in sede comunitaria non tengono conto di tutte le 7 filiere che compongono l’economia del mare, con l’effetto di non misurare pienamente il valore reale che l’Italia è in grado di esprimere”. – Lo ha detto il Presidente di Assonautica italiana, Camera di Commercio Frosinone Latina e SiCamera, Giovanni Acampora, al Salone Nautico di Genova, in occasione dell’VIII Giornata Nazionale dell’Economia del Mare, supportato dal coordinatore dell’Osservatorio Nazionale Sull’Economia del Mare Antonello Testa.

“Alla Liguria spetta un ruolo di primo piano confermandosi centrale per il Sistema Mare Nazionale” ha spiegato Antonello Testa. “In Liguria il valore aggiunto diretto della Blue Economy esprime 5 miliardi di euro per valore aggiunto diretto, il valore aggiunto creato nel resto dell’economia, sulla base del moltiplicatore, è di 13,7 miliardi di euro, per un totale di valore aggiunto diretto e indiretto di 18,7 miliardi di euro, con 95.451 occupati e 16.840 imprese. L’estensione territoriale dell’Economia del Mare ligure comprende 140 comuni definiti come zone costiere di cui 63 litoranei e 77 prossimi al mare; il 92,3% della popolazione; il 94,5% del valore aggiunto complessivo e 525 abitanti per kmq. Numeri che attestano che quello ligure oggi rappresenti un modello di governance consolidato. Sono evidenti gli sforzi sinergici che le Istituzioni di questa regione chiave stanno compiendo. Uno sforzo congiunto al quale ha partecipato anche il sistema camerale ligure. Un modello, quello di filiera delle Istituzioni, che a mio avviso è il solo percorribile, mettendo al centro le competenze, la ricerca, l’innovazione e una visione di territorio condivisa con le imprese, che sia da stimolo alla crescita e al cambiamento. Sono convinto che, oggi, la parola d’ordine debba essere proprio cambiamento; l’Italia sta dimostrando una grande volontà trasformativa e su questo dobbiamo lavorare tutti insieme con un rinnovato spirito di coesione”.

L'incidenza Blue Economy della Liguria a livello nazionale la pone con l'11% al primo posto, mentre a livello provinciale la Spezia con il 13,3%  al terzo posto in Italia subito davanti a Genova. L'incidenza degli occupati pone la Liguria con il 14,4% nuovamente al primo posto a livello nazionale.

Nella sala Innovation Pad Blu, intervenuti, tra gli altri, il sindaco di Genova, Marco Bucci, e il suo Assessore allo Sviluppo economico e Demanio marittimo, Mario Mascia; il Presidente della Camera di Commercio di Genova, Luigi Attanasio; il Coordinatore dell’Osservatorio Nazionale sull’Economia del Mare, Antonello Testa; il Presidente dell’Azienda speciale Informare, Luigi Niccolini: Luciano Serra, Presidente di Assonat ed una rappresentanza della Capitaneria di Porto di Genova.

“I dati sull’Economia del Mare italiana sono sottovalutati. Complimenti a voi che li producete per l’Italia strategica e per la Blue Economy. – Ha rimarcato nel suo intervento il Sindaco di Genova Marco Bucci - Vergogna che fino ad adesso non tutti se ne siano occupati seriamente. L’Italia non è seconda a nessuno ed è il pontile dell’Europa”.

 


22/09/2023 17:11:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Villasimius: al via il Sardinia Challenge, il Trofeo Kinder Joy of Moving e la Coppa Italia WingFoil

Dal 23 al 26 maggio Villasimius ospita il Sardinia Challenge, una serie di eventi legati al mondo della vela che comincia con la terza tappa del Trofeo Kinder Joy of Moving - Coppa Touring

Napoli: gli “Scugnizzi a Vela” varano la Nave Scuola Matteo Caracciolini

Ammiraglio Vitiello: “Il mare palestra e opportunità per insegnare regole”. Il Sindaco Manfredi: “Organizzazioni e istituzioni per una seconda opportunità”. Si festeggia la contrattualizzazione di due “Scugnizzi”

Villasimius: solo Optimist in acqua per il finale del Sardinia Challenge

Sardinia Challenge, i vincitori del Trofeo Optimist Italia Kinder Joy Of Moving - Coppa Touring e della Coppa Italia di WingFoil

Caorle: finalmente La Cinquecento

In 40 per la 50°La Cinquecento Trofeo Pellegrini. L’edizione anniversario si apre stasera, la regata partirà domenica alle ore 14.00

Tita/Banti: il Velista dell'Anno è "cosa loro"

Caterina Banti e Ruggero Tita vincono ancora una volta e meritatamente il premio della FIV. Barca dell'anno l’Italia Yachts 15.98 "Nessun Dorma". Guido Baroni vince il titolo armatore timoniere dell'anno con il Sun Fast 3600 Lunatika

Presentato il 36° Trofeo Marzo Rizzotti International Optimist Class Team Race

Regata internazionale dedicata ai giovani velisti della classe Optimist. 18 le squadre in gara per aggiudicarsi il Trofeo

Class 40, Atlantic Cup: ottima partenza per Alberto Riva

Sono partiti ieri alle 12:00 ora americana (18:00 ora italiana) Alberto Riva e il suo co-skipper Jean Marre per l’Atlantic Cup conquistando dopo qualche ora la testa della flotta con il loro Class 40 Acrobatica

Villasimius: concluse le fasi di qualifica alla 3a tappa del Trofeo Optimist

Si è conclusa la seconda giornata di regate della terza tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder Joy of Moving a Villasimius, in azione dal 24 al 26 maggio 2024

Parte sabato la Fiumicino-Giannutri-Fiumicino

La regata, giunta alla IX edizione e organizzata dal Circolo Velico Fiumicino - in collaborazione Nautilus Marina, CS Yacht Club e Porto Turistico di Roma –, partirà sabato mattina dallo specchio acqueo antistante il porto canale di Fiumicino

Bellamente è il nuovo Campione Europeo IMA Maxi

Dopo quattro giorni di prove inshore e la storica 69esima Regata dei Tre Golfi, gli americani con Terry Hutchinson alla tattica si aggiudica il prestigioso trofeo. Dietro a lui i britannici di Jethou e North Star, Campione Europeo IMA Maxi uscente

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci