giovedí, 30 maggio 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

confindustria nautica    salone nautico venezia    la cinquecento    cnsm    porti    class 40    alberto riva    barcolana    swan 50    velista dell'anno    waszp    swan    j24    tf35    29er    optimist    vele d'epoca    star   

O'PEN SKIFF

O'Pen Skiff, oltre 100 equipaggi al Campionato Italiano giovanile e Coppa del Presidente FIV

La Federazione Italiana Vela ha assegnato al Tognazzi Marine Village l’organizzazione del Campionato Italiano Giovanile Under 17 e Coppa del Presidente FIV Under 13 della classe velica O’Pen Skiff in programma dal 1 al 3 settembre sul litorale romano.

Sono ben 105 gli atleti iscritti all’evento sportivo giovanile con atleti provenienti dalla Campania, Sardegna, Emilia Romagna, Toscana, Marche, Sicilia, Puglia, Trentino Alto Adige, Lombardia e Piemonte che si contenderanno il titolo nazionale nelle acque a ridosso del Villaggio Tognazzi. Alessia Tiano del Circolo Nautico Monte di Procida punta alla conferma del titolo femminile, ma troverà sul campo di regata la campionessa europea Sara Murru che cercherà di strappargli il l’oro conquistato nel 2019 a Reggio Calabria. In campo maschile fra i favoriti troviamo Matteo Lubrano Lavadera della LNI di Procida che lo scorso anno ha sfiorato il gradino più alto del podio. Non sarà facile per lui arrivare sul podio sul quale punterà a salire anche Federico Quaranta, vincitore della Coppa dei Campioni 2019, e i fratelli sardi Elias e Leonardo Nonnis, rispettivamente vincitore della Coppa del Presidente Under 13 lo scorso anno e campione europeo in carica.

Sarà agguerrita e impegnativa anche la sfida per la conquista della Coppa del Presidente FIV riservata agli atleti Under 13: in questa categoria sono 52 gli atleti al via, fra cui il partenopeo Domenico Pio Schiano di Scioarro che nel 2019 ha portato a termine una stagione sempre nei primi posti. L'atleta della LNI di Procida potrebbe trovare in Giorgio Salvemini del C.V. Ondabuena un valido avversario. In campo femminile occhi puntati su Alice Caronna del C.V. Sicilia, che lo scorso anno a Reggio Calabria ha chiuso in seconda posizione, e su Benedetta Cruciani della LNI di Ancona che nel 2019 ha partecipato alla Coppa dei Campioni distinguendosi fra i dieci concorrenti in acqua.

Soddisfatta del numero dei partecipanti in gara è la segretaria nazionale della classe, Laura Pennati: “In un anno difficile e incerto siamo riusciti a raggiungere i 200 iscritti alla classe O’Pen Skiff e, di questi, oltre la metà saranno presenti al Tognazzi Marine Village per l’evento clou dell’anno. Questi numeri stanno ad indicare che comunque la nostra è una classe velica solida e i ragazzi, nonostante i tre mesi di lockdown non si sono persi d'animo e vogliono tornare a riprendere a fare sport in sicurezza”.

E' proprio su questo fronte che il club organizzatore, affiancato dal Circolo Velico Villaggio Tognazzi, ha messo in piedi una imponente macchina organizzativa per garantire il regolare svolgimento dell’evento nel pieno rispetto delle norme per il contenimento della diffusione del COVID-19 previste dal CONI e dalla Federazione Italiana Vela: “Abbiamo attivato tutte le precauzioni previste – ha detto il presidente del club, Guido Sirolli – per poter svolgere l’evento in totale sicurezza, eliminando tutte le situazioni che avrebbero potuto dare luogo ad assembramenti, privilegiando le comunicazioni online e controllando l'accesso agli spazi a terra riservati agli atleti. La fortuna di svolgere la nostra attività sportiva in acqua ci permette di effettuare un campionato che mantiene alto il suo valore sportivo”.
Le regate potranno essere seguite sul sito della Federazione Italiana Vela - www.federvela.it - e su quello del club organizzatore www.tognazzimv.it


24/08/2020 21:33:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Villasimius: al via il Sardinia Challenge, il Trofeo Kinder Joy of Moving e la Coppa Italia WingFoil

Dal 23 al 26 maggio Villasimius ospita il Sardinia Challenge, una serie di eventi legati al mondo della vela che comincia con la terza tappa del Trofeo Kinder Joy of Moving - Coppa Touring

Napoli: gli “Scugnizzi a Vela” varano la Nave Scuola Matteo Caracciolini

Ammiraglio Vitiello: “Il mare palestra e opportunità per insegnare regole”. Il Sindaco Manfredi: “Organizzazioni e istituzioni per una seconda opportunità”. Si festeggia la contrattualizzazione di due “Scugnizzi”

Villasimius: solo Optimist in acqua per il finale del Sardinia Challenge

Sardinia Challenge, i vincitori del Trofeo Optimist Italia Kinder Joy Of Moving - Coppa Touring e della Coppa Italia di WingFoil

Caorle: finalmente La Cinquecento

In 40 per la 50°La Cinquecento Trofeo Pellegrini. L’edizione anniversario si apre stasera, la regata partirà domenica alle ore 14.00

Presentato il 36° Trofeo Marzo Rizzotti International Optimist Class Team Race

Regata internazionale dedicata ai giovani velisti della classe Optimist. 18 le squadre in gara per aggiudicarsi il Trofeo

Tita/Banti: il Velista dell'Anno è "cosa loro"

Caterina Banti e Ruggero Tita vincono ancora una volta e meritatamente il premio della FIV. Barca dell'anno l’Italia Yachts 15.98 "Nessun Dorma". Guido Baroni vince il titolo armatore timoniere dell'anno con il Sun Fast 3600 Lunatika

Class 40, Atlantic Cup: ottima partenza per Alberto Riva

Sono partiti ieri alle 12:00 ora americana (18:00 ora italiana) Alberto Riva e il suo co-skipper Jean Marre per l’Atlantic Cup conquistando dopo qualche ora la testa della flotta con il loro Class 40 Acrobatica

Villasimius: concluse le fasi di qualifica alla 3a tappa del Trofeo Optimist

Si è conclusa la seconda giornata di regate della terza tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder Joy of Moving a Villasimius, in azione dal 24 al 26 maggio 2024

Parte sabato la Fiumicino-Giannutri-Fiumicino

La regata, giunta alla IX edizione e organizzata dal Circolo Velico Fiumicino - in collaborazione Nautilus Marina, CS Yacht Club e Porto Turistico di Roma –, partirà sabato mattina dallo specchio acqueo antistante il porto canale di Fiumicino

Bellamente è il nuovo Campione Europeo IMA Maxi

Dopo quattro giorni di prove inshore e la storica 69esima Regata dei Tre Golfi, gli americani con Terry Hutchinson alla tattica si aggiudica il prestigioso trofeo. Dietro a lui i britannici di Jethou e North Star, Campione Europeo IMA Maxi uscente

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci