lunedí, 22 aprile 2024

REGATE

Palermo: Quattrogatti vince la IV edizione del Memorial Piero Majolino

palermo quattrogatti vince la iv edizione del memorial piero majolino
redazione

Il Comet 455 Quattrogatti dell’armatore Andrea Casini ha vinto la quarta edizione del Memorial “Piero Majolino” e conserva il Trofeo Challenge Piero Majolino vinto lo scorso anno. La barca che ha regatato per la Società Canottieri Palermo ha tagliato la linea del traguardo posta all’altezza del Circolo della Vela Sicilia nel golfo di Mondello alle 17,13. Stamattina Quattrogatti era partita alle 10,49 da San Vito Lo Capo.

La manifestazione, organizzato dal Circolo della Vela Sicilia con il patrocinio del Comune di San Vito Lo Capo e la collaborazione di Tasca d’Almerita, di Olio Barbera e di CaroCavallo & Velasurf era aperta a tutti gli yacht delle categorie ORC: Crociera/Regata e Gran Crociera. La regata stamattina è partita da San Vito Lo Capo con handicap anticipato per compensare i tempi fra le imbarcazioni di stazze diverse: le prime a issare le vele saranno le barche più lente, poi quelle più veloci. 

Al secondo posto alle spalle di Quattrogatti è arrivato il First 44,7 Volare, la barca che ha messo insieme gli le squadre agonistiche del Circolo della Vela Sicilia e di Palermo Sport, dell’armatore Marianna Tornabene che era partita alle 10,30 ed è arrivata alle 17,21. Al terzo posto il First 34,7 Jules et Jim dell’armatore Umberto Brucato del Velaclub Palermo che era partita alle 10,14 e ha tagliato la linea del traguardo alle 17,23.

A completare le prime dieci posizioni in ordine di arrivo il First 50 Less dell’armatore Paolo Pirrotta della Società Canottieri Palermo, Cochina, il First 40 di Piergiorgio Fabbri armato dal Circolo della Vela Sicilia, S.h.a.d.o., l’Oceanis 54 dell’armatore Antonino Adamo della Società Canottieri Palermo, il Bad37 I Am Bad di Alessandro Riggio con a bordo i ragazzi del Circolo della Vela Sicilia e di Palermo Sport, Loup Solitaire, lo Sly della Società Canottieri Palermo dell’armatore Salvatore Pardo, il Dufour 44 Lirae dell’armatore Alberto Wolleb del Club Canottieri Roggero di Lauria e il First 375 Capo Sud di Simona Pappagalli armato dalla Società Canottieri Palermo.

Delle 32 barche iscritte alla regata in ricordo di Piero Majolino, ex dirigente sportivo del Circolo della Vela Sicilia prematuramente scomparso nel 2020, sono partite in 30 e hanno tagliato il traguardo in 29 per un ritiro lungo la rotta. 

La regata era solo una parte del Memorial “Piero Majolino” che infatti mette insieme capacità culinarie e agonistiche. Ieri lungo la veleggiata di trasferimento da Mondello a San Vito Lo Capo gli equipaggi si sono misurati in una gara di cucina: ogni barca doveva preparare il “Piatto assegnato” dal comitato di regata, e il “Piatto dell’armatore”. La giuria presieduta da Pietro Adragna, reduce dalla partecipazione a MasterChef11, sta valutando il lavoro degli chef di bordo che hanno servito le portate al circolo sportivo Suprising di San Vito Lo Capo. Domani, nel corso della premiazione del Memorial “Piero Majolino” che si terrà al Circolo della Vela Sicilia nel pomeriggio, sarà stilata la classifica finale del concorso culinario. 

L’albo d’oro della manifestazione giunta alla quarta edizione vede Quattrogatti e Cochina appaiate a due edizioni vinte a testa.


P { margin-bottom: 0.21cm }


18/06/2023 20:05:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caorle, La Duecento: già 90 barche a 15 giorni dalla partenza

A due settimane dal via de La Duecento, gli iscritti raggiungono quota 90 imbarcazioni, un record assoluto per la regata del Circolo Nautico Santa Margherita di Caorle che festeggia quest’anno la 30°edizione

Medaglia d’Oro al Valore Atletico per gli uomini del Moro di Venezia

Mercoledì 17 aprile alle ore 12.00, presso il Centro di Preparazione Olimpica Acquacetosa a Roma l’equipaggio de Il Moro di Venezia è stato insignito della Medaglia d’Oro al Valore Atletico alla presenza del Ministro dello Sport e i giovani Andrea Abodi

Gli Swan ripartono da Scarlino

ClubSwan Racing conferma le eccezionali sedi del 2024 per Swan One Design in giro per il Mediterraneo. La Rolex Swan Cup a Porto Cervo a settembre rappresenta il clou della stagione con l'atteso Swan One Design Worlds di ottobre

America's Cup: anche Ineos Britannia è bellissima!!!

Rivelata la barca che tutti i fan britannici sperano abbia la migliore possibilità di vincere la 37ª America's Cup di Louis Vuitton in 173 anni di vani tentativi

Alinghi Red Bull Racing: l'America's Cup è un lavoro di squadra

Alinghi Red Bull Racing ha presentato ufficialmente BoatOne, l’AC75 con il quale parteciperà alle regate di selezione per la 37ma America’s Cup. Si sono esibiti gli artisti acrobati Castellers che hanno realizzato una spettacolare torre umana

Marina Genova, dal 17 al 19 maggio 2024 il 2° Classic Boat Show

Dal 17 al 19 maggio il porto turistico internazionale Marina Genova ospiterà la seconda edizione del Classic Boat Show, il Salone dedicato alla marineria tradizionale che si svolgerà in contemporanea a Yacht & Garden

Cagliari: conclusa la 2a tappa della Coppa Italia iQFoil

Si è conclusa nel mare del Poetto di Cagliari dopo tre giornate di brezza leggera, la seconda tappa di coppa Italia organizzata dal Windsurfing Club Cagliari e dalla Fiv

Il J24, Marina di Carrara: La Superba vince la Regata Nazionale J24 - Trofeo Menchelli

Sette prove e diciotto equipaggi per la manche ben organizzata dal Club Nautico Marina di Carrara valida anche come Coppa Italia 2024 e Trofeo Fabio Apollonio. Il Circuito Nazionale J24 proseguirà nelle acque labroniche il 27 e il 28 aprile

2.4mR, Jesolo: con fatica ma la spunta Antonio Squizzato

Il campione italiano in carica Antonio Squizzato non ha avuto vita facile in acqua, incalzato dall’atleta svizzero Urs Infanger, conquistando alla fine la vittoria con quattro primi e due secondi posti

Viareggio: Bonanno e Serravalle vincono il Campionato di Flotte Star 2024

A Viareggio si è concluso dopo quattro tappe la manifestazione proposta dalla Società Velica Viareggina. Le prime due prove del Campionato di Primavera Finn sono invece state vinte da Stefano Giaconi e da Italo Bertacca

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci