giovedí, 30 maggio 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

confindustria nautica    salone nautico venezia    la cinquecento    cnsm    porti    class 40    alberto riva    barcolana    swan 50    velista dell'anno    waszp    swan    j24    tf35    29er    optimist    vele d'epoca    star   

OPTIMIST

Optimist, Halloween Cup: vittorie ucraina e ceka con Madonich e Hruby

optimist halloween cup vittorie ucraina ceka con madonich hruby
redazione

L’Halloween Cup classe Optimist ha chiuso in bellezza la stagione velica su Garda Trentino: record di partecipanti (614 da 22 nazioni), record di caldo per questo periodo e vento forte nel secondo giorno hanno garantito un'edizione, la decima, da ricordare. La manifestazione organizzata dal Circolo Vela Torbole, con il contributo dello staff di Ufficiali di Regata e Giuria della Federazione Italiana Vela e del Consorzio Garda Trentino Vela per tutto ciò che ha riguardato le boe elettriche, si è articolata in tre giorni di regate, con sette prove per la categoria juniores (quattro di qualifica e 3 di finali) e quattro per i cadetti in condizioni varie, dato che dopo i 25 nodi di lunedi mattina, nell’ultima giornata si sono avute condizioni più tranquille, potendo far uscire presto anche i cadetti, che con le tre regate di martedì, insieme alla prova di lunedi, hanno raggiunto il numero minimo per applicare uno scarto. Nell’ultimo giorno gli Juniores sono stati suddivisi in base alla classifica generale delle qualifiche con i migliori 121 entrati in gold fleet. Il vento più leggero ha un po’ cambiato la classifica generale finale, decidendo le posizioni del podio: il  vincitore del Meeting di Pasqua Sviatoslav Madonich (Ucraina), si è ripetuto, vincendo con quattro punti di vantaggio sul gardesano Erik Scheidt (Fraglia Vela Riva, Lituania), ben concentrato per ottenere il podio. Gli statunitensi Wylder Smith e James Pine hanno concluso rispettivamente al terzo e quarto posto, con Smith in parità di punteggio con Scheidt, mentre per Pine il vento leggero gli ha fatto perdere la leadership conquistata dopo le 4 prove con 25 nodi. In grande recupero gli italiani, risaliti di 4-5 posizioni: il migliore Alberto Avanzini (CN Bardolino) finito al quinto posto finale; poi Christian Girani (Circolo Vela Muggia) e Alessandro Maria Ricci (LNI Ostia LIdo), rispettivamente sesto e settimo. In top ten anche Leonardo Grossi e Marco Emanuele (Fraglia Vela Riva), fondamentali con il dodicesimo posto assoluto di Victoria Demurtas (e prima femminile) per far vincere al proprio circolo, la Fraglia Vela Riva, il Trofeo Halloween Cup, assegnato al club con i migliori 4 juniores. La classifica femminile è completata dal secondo posto dell’ucraina Olha Lubianska e dal terzo di Sofia Berteotti (Fraglia Vela Riva). 


Classifica cortissima nella categoria Cadetti, con 4 timonieri in 1 punto: l’ha spuntata David Hruby (Repubblica Ceka), che con un 5-6-2-1 ha preceduto di un punto Nicolò Santoro (Triestina della Vela); a seguire le due agguerritissime Vittoria Berteotti e Ginevra Rovaglia, rispettivamente terza e quarta overall, con lo stesso punteggio di Santoro. Naturalmente Vittoria e Ginevra sono salite anche sui primi due gradini del podio femminile, mentre al terzo posto si è piazzata l’ucraina Ahnieshka Madonich, sorella del vincitore juniores Sviatoslav. Da segnalare gli ottimi parziali della polacca Pola Wojcik, seconda in regata 2 e dell’ucraino Vyevyenko, primo in regata 3, così come Paolo Bellofiore (AV Bracciano), secondo nella quarta ed ultima regata. Buon terzo in regata 4 anche per Carlo Miraglia (Centro Surf Bracciano).


Appena finita la stagione 2022, si guarda già al 2023: è notizia di qualche giorno fa che la Federazione Italiana Vela ha ufficializzato e assegnato al Consorzio Garda Trentino Vela, con i suoi circoli dell’Alto Garda, i Campionati Italiani in doppio per la stagione prossima. Le classi giovanili in equipaggio come RS Feva, 420, Hobie Cat spi, Hobie Dragon, 29er e Nacra 15 saranno dunque protagoniste sulle ventose acque del Garda Trentino, confermando l’impegno dei Circoli trentini nell'attività giovanile.


ph. Elena Giolai


02/11/2022 09:40:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Villasimius: al via il Sardinia Challenge, il Trofeo Kinder Joy of Moving e la Coppa Italia WingFoil

Dal 23 al 26 maggio Villasimius ospita il Sardinia Challenge, una serie di eventi legati al mondo della vela che comincia con la terza tappa del Trofeo Kinder Joy of Moving - Coppa Touring

Napoli: gli “Scugnizzi a Vela” varano la Nave Scuola Matteo Caracciolini

Ammiraglio Vitiello: “Il mare palestra e opportunità per insegnare regole”. Il Sindaco Manfredi: “Organizzazioni e istituzioni per una seconda opportunità”. Si festeggia la contrattualizzazione di due “Scugnizzi”

Villasimius: solo Optimist in acqua per il finale del Sardinia Challenge

Sardinia Challenge, i vincitori del Trofeo Optimist Italia Kinder Joy Of Moving - Coppa Touring e della Coppa Italia di WingFoil

Caorle: finalmente La Cinquecento

In 40 per la 50°La Cinquecento Trofeo Pellegrini. L’edizione anniversario si apre stasera, la regata partirà domenica alle ore 14.00

Tita/Banti: il Velista dell'Anno è "cosa loro"

Caterina Banti e Ruggero Tita vincono ancora una volta e meritatamente il premio della FIV. Barca dell'anno l’Italia Yachts 15.98 "Nessun Dorma". Guido Baroni vince il titolo armatore timoniere dell'anno con il Sun Fast 3600 Lunatika

Presentato il 36° Trofeo Marzo Rizzotti International Optimist Class Team Race

Regata internazionale dedicata ai giovani velisti della classe Optimist. 18 le squadre in gara per aggiudicarsi il Trofeo

Class 40, Atlantic Cup: ottima partenza per Alberto Riva

Sono partiti ieri alle 12:00 ora americana (18:00 ora italiana) Alberto Riva e il suo co-skipper Jean Marre per l’Atlantic Cup conquistando dopo qualche ora la testa della flotta con il loro Class 40 Acrobatica

Villasimius: concluse le fasi di qualifica alla 3a tappa del Trofeo Optimist

Si è conclusa la seconda giornata di regate della terza tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder Joy of Moving a Villasimius, in azione dal 24 al 26 maggio 2024

Parte sabato la Fiumicino-Giannutri-Fiumicino

La regata, giunta alla IX edizione e organizzata dal Circolo Velico Fiumicino - in collaborazione Nautilus Marina, CS Yacht Club e Porto Turistico di Roma –, partirà sabato mattina dallo specchio acqueo antistante il porto canale di Fiumicino

Bellamente è il nuovo Campione Europeo IMA Maxi

Dopo quattro giorni di prove inshore e la storica 69esima Regata dei Tre Golfi, gli americani con Terry Hutchinson alla tattica si aggiudica il prestigioso trofeo. Dietro a lui i britannici di Jethou e North Star, Campione Europeo IMA Maxi uscente

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci