sabato, 25 maggio 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

la cinquecento    cnsm    optimist    attualità    maxi    tre golfi    regate    foil    rigasa    ambiente    porti    conftrasporto    america's cup    leggi e regolamenti    class 40    vele d'epoca    star    protagonist    orc    manifestazioni   

MINI TRANSAT

Mini Transat: la transizione ecologica è già "in acqua"

mini transat la transizione ecologica 232 gi 224 quot in acqua quot
Roberto Imbastaro

Parte domenica 26 settembre da Les Sables d’Olonne la 23a edizione della Mini Transat. La regata si svolge su un percorso di 4050 miglia nautiche per concludersi a Saint François in Guadalupa, con tappa intermedia a Santa Cruz de La Palma nelle Canarie. I 90 skipper in gara navigheranno a bordo di imbarcazioni della lunghezza di sei metri e mezzo, in solitaria, senza assistenza e senza comunicazione. 

Una palestra per i concorrenti - 18 dei 34 partecipanti all’ultima Vendée Globe avevano all’attivo almeno una Mini Transat - e un laboratorio per progettisti e architetti (12 solo in questa edizione) che su queste imbarcazioni hanno modo di sperimentare e testare concept innovativi per valutarne l’implementazione nelle classi superiori.

In una regata di questa complessità, dove è importante ridurre al minimo ingombro e peso senza rinunciare all’efficienza, la produzione energetica a bordo ha un ruolo preponderante. 

Di questo aspetto si occupa da anni Solbian, azienda torinese con sede ad Avigliana, impegnata nella produzione di pannelli solari flessibili.

Anche per Solbian la Mini Transat rappresenta uno dei principali banchi di prova per i moduli fotovoltaici.

Dopo l’esperienza delle precedenti edizioni, nel 2021 Solbian introduce un kit dedicato al mondo mini, il Kit fotovoltaico mini 6.50, composto da un pannello SP104 full black, ideale per essere installato sulle strutture rigide a poppa, un regolatore di carica MPPT, cavi e connettori MC4. Le celle SunPower™ utilizzate nel pannello SP104 sono celle monocristalline ad altissima efficienza (la maggiore sul mercato). I contatti elettrici formano sul retro della cella una struttura ridondante che garantisce una gestione ottimale delle microfratture, senza perdita di potenza. 

Inoltre le celle SunPower™ sono le migliori per quanto riguarda l’efficienza in bassa illuminazione e la ridotta sensibilità alle alte temperature, infatti il coefficiente di decrescita della potenza con la temperatura è inferiore del 25% rispetto a quello delle altre celle cristalline. Il top di gamma per quanto riguarda leggerezza, flessibilità ed efficienza. 

A montare il kit fotovoltaico mini 650 nella 23a edizione saranno Giovanni Mengucci ed Alberto Riva.

Giovanni Mengucci è il più giovane degli italiani in gara, velista ventunenne di Santa Marinella, studia ingegneria nautica nel Regno Unito. Naviga a bordo del mini Alpha Lyrae.

Alberto Riva è laureato in ingegneria fisica presso il Politecnico di Milano, dal 2017 è impegnato nella preparazione di barche e skipper per la Mini Transat oltre a collaborare con la facoltà di Ingegneria biomedica del Politecnico di Milano per alcuni studi sulla gestione del sonno. Nel 2019 si aggiudica il titolo di Campione Italiano Classe Mini 650 – categoria prototipo. Alberto partecipa con il nuovo mini Vector, EdiliziAcrobatica. 

Nel 2021 Solbian sale a bordo anche con Giammarco Sardi e Matteo Sericano.

Dopo un percorso decisamente positivo che lo ha visto aggiudicarsi il primo posto al Gran Premio D’Italia 2020, al Mini Solo 2020 e diventare Campione nazionale classe Mini nello stesso anno, Giammarco Sardi si è iscritto alla 23a edizione della Mini Transat.

Giammarco, per tutti Mambo, naviga a bordo di Antistene 992.

Genovese classe 97, Matteo Sericano è laureato in filosofia all'università di Genova, naviga dall’età di 6 anni e a soli 15 anni è uno dei più giovani marinai alla Giraglia Rolex Cup.

Negli anni Matteo regatta come professionista e navigatore in numerose barche e campi di regata europei, in equipaggio e in doppio, sempre con ottimi risultati, prendendo parte alle principali competizioni inshore e offshore del Mediterraneo.

Matteo affronta questa 23a edizione a bordo di Gigali.

 


20/09/2021 15:29:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Sugar 3 di Ott Kikkas vince il Campionato ORC del Mediterraneo

Ott Kikkas:"Abbiamo partecipato con un equipaggio misto estone e italiano che ha fatto un lavoro fantastico, sono davvero soddisfatto di loro, in particolare delle nostre leggende a bordo come Sandro Montefusco e Matteo Ivaldi"

Tre Golfi: il riscatto di Arca SGR

Dopo una battaglia senza esclusioni di colpi durata quasi 20 ore il maxi 100 italiano Arca SGR del Fast and Furio Sailing Team trionfa alle Regata dei Tre Golfi conquistando in un vero e proprio fotofinish la line honours dell’edizione 2024

Villasimius: al via il Sardinia Challenge, il Trofeo Kinder Joy of Moving e la Coppa Italia WingFoil

Dal 23 al 26 maggio Villasimius ospita il Sardinia Challenge, una serie di eventi legati al mondo della vela che comincia con la terza tappa del Trofeo Kinder Joy of Moving - Coppa Touring

Sardinia Challenge: a Villasimius il Trofeo Kinder e la Coppa Italia WingFoil

Dal 23 al 26 maggio prossimi, Villasimius ospita il Sardinia Challenge, una serie di eventi legati al mondo della vela che comincia con la terza tappa del Trofeo Kinder Joy of Moving - Coppa Touring

Class 40: Sericano e Rosetti in lizza per la Paprec 600

Le belle regate per i Class 40 esistono e le fanno i francesi. Il Trophée Mediterranée ha completamente snobbato la Roma per 2 ed ora le barche sono in acqua per questa bella regata che parte da Saint Tropez e si snoda tra le isole toscane

A Barcellona l'America's Cup si tinge di rosa con Puig

Il trofeo della Puig Women's America's Cup presentato a Barcellona

Marina Genova, concluso il 2° Classic Boat Show

Conclusa la seconda edizione del Classic Boat Show, la mostra-mercato rivolta al mondo della marineria tradizionale tenutasi dal 17 al 19 maggio 2024 presso il Marina Genova in contemporanea a Yacht & Garden

Draghetto di Enrico de Crescenzo è il 30° Campione Italiano ESTE 24

La barca del C.C.ANIENE, conferma la forza del sodalizio capitolino in questa classe, prendendo l’eredità di Ridecosì e di Aniene Young, predecessori vincenti di quattro titoli italiani

Protagonist: vittoria per El Moro alla 26ma Gentlemen's Cup

Nel weekend del 18-19 Maggio si è disputata la 26^ edizione della Gentlement’s Cup, campionato Open per Armatori Timonieri organizzato dal Circolo Vela Gargnano, quinto appuntamento per la Classe Protagonist per il circuito Bossong Sailing Series

Napoli: gli “Scugnizzi a Vela” varano la Nave Scuola Matteo Caracciolini

Ammiraglio Vitiello: “Il mare palestra e opportunità per insegnare regole”. Il Sindaco Manfredi: “Organizzazioni e istituzioni per una seconda opportunità”. Si festeggia la contrattualizzazione di due “Scugnizzi”

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci