martedí, 20 febbraio 2024

TURISMO

In crociera alle Maldive, ovvero come raggiungere il Paradiso

in crociera alle maldive ovvero come raggiungere il paradiso
redazione

Le Maldive, un paradiso di 26 atolli tropicali uno più incantevole dell’altro, ognuno con diverse caratteristiche ed esperienze da vivere sott’acqua: dalle immersioni per ammirare la famosa barriera corallina nell’atollo di Malé Nord, allo snorkeling tra le mante nella baia di Hanifaru, dall’incontro con gli squali balena ad Ari Sud, fino all’esplorazione del relitto della British Loyalty nell’atollo di Addu.
Ma con tutte queste possibilità, come scegliere dove alloggiare?
Per chi non vuole limitarsi a esplorare una sola isola delle Maldive e godersi tutta la libertà di un viaggio itinerante e dotato di ogni comfort, una vacanza a bordo di una crociera è la soluzione ideale.

SCEGLI LA TUA VACANZA IDEALE A BORDO
Siete alla ricerca di una vacanza lussuosa, con una cucina raffinata e vini pregiati? Oppure desiderate un viaggio più semplice e avventuroso? Alle Maldive si può scegliere tra circa 154 esperienze a bordo di diverse imbarcazioni, tutte di varie tipologie, dimensioni e standard. Ci sono crociere più esclusive con 3-4 camere e altre che ne hanno una dozzina, ma tutte sono dotate di quei servizi di alto livello che ci si aspetta da una vacanza alle Maldive.

CROCIERE SUBACQUEE
Sotto le onde trasparenti di un mare azzurro cristallino c’è tutto un mondo che attende di essere esplorato: per gli amanti delle immersioni, vivere una crociera subacquea alle Maldive è un sogno che diventa realtà. Con oltre 1.190 isole, la barriera corallina delle Maldive è l’habitat naturale di alcune delle specie marine più affascinanti e colorate al mondo.
Spesso gli itinerari a bordo di crociere offrono fino a 4 immersioni al giorno; dopo una colazione tutti insieme, tipicamente si inizia la giornata con un'immersione al mattino, e dopo la pausa per il pranzo, l’imbarcazione si dirige verso altri punti per un altro paio di immersioni al tramonto prima della cena a bordo.
I subacquei con brevetto avanzato possono anche avere l'opportunità di effettuare emozionanti immersioni notturne, esplorare affascinanti relitti dimenticati e andare alla scoperta di incredibili grotte sottomarine.

PER GLI AMANTI DEL SURF
Le Maldive sono anche il paradiso dei surfisti: le incantevoli acque azzurre e le lunghe onde di diverse altezze hanno reso l’arcipelago una destinazione di punta per i surfisti nel corso degli anni.
L’atollo di Malé Nord ospita alcuni dei “point breaks” più famosi al mondo, come Chicken’s, Cokes e Lohis, mentre a sud si trovano Beacons, Five Islands e Love Charms.
Una crociera è il modo migliore per vivere un’esperienza indimenticabile di surf alle Maldive, soprattutto per la libertà che essa offre rispetto ad un soggiorno più convenzionale. Con una vacanza a bordo non si aspetta l’onda perfetta, ma ci si muove continuamente tra i vari punti alla ricerca delle condizioni migliori per cavalcare le onde dall’alba al tramonto, in un perfetto connubio di avventura, relax e divertimento.

ESPERIENZE DI WELLNESS A BORDO
Oltre agli appassionati di immersioni e i surfisti, alcune crociere alle Maldive si rivolgono a chi desidera vivere un’esperienza da “resort galleggiante”, con un’offerta di alta cucina gourmet, lussuose strutture termali, vasche idromassaggio, possibilità di prenotare massaggi e lezioni di yoga.
Alcuni yacht di lusso possono essere prenotati in esclusiva per un viaggio d’affari all’insegna del relax, tra un tuffo nelle acque incontaminate dell’Oceano Indiano e un cocktail tropicale a bordo piscina.

MALDIVE TRA RELAX E AVVENTURA
Cocktail al tramonto. Immersioni. Surf. Spa. Natura incontaminata. Tanta avventura.
Un viaggio in barca è uno dei modi più avventurosi per scoprire la bellezza delle Maldive, e allo stesso tempo il più rilassante. In una sola giornata si possono vivere esperienze del tutto diverse.
A metà mattina potreste trovarvi a 30 metri sott’acqua, con le mante che volteggiano dolcemente accanto a voi. Poche ore dopo, state brindando durante un barbecue su una striscia di sabbia bianca finissima nel mezzo dell’immenso Oceano Indiano. Quando scocca la mezzanotte, siete sdraiati sul solarium, ipnotizzati dalle stelle che brillano nel cielo nero e vellutato.

 


06/07/2022 10:16:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Sospetto di frode per un routing nell'ultimo Vendée Globe

Secondo la stampa francese, dopo aver ricevuto degli screenshot anonimi, la Federazione Francese ha aperto un'indagine per sospetto di routing vietato e ha dato mandato ad una giuria di analizzare la veridicità dei fatti

Arkea Ultim Challenge: Banque Populaire arrivata a Rio con due timoni rotti

Armel Le Cléach ha raccontato dell'impatto con un tronco per il timone di destra del suo Ultim, e poi di un cedimento del timone centrale, cosa che ha reso impossibile continuare a navigare

Invernale Bari: un vento variabile complica la giornata

Dopo tre prove in due giornate “Morgana” guida la classifica altura overall. “Folle Volo Racing” primo tra i minialtura dopo quattro prove in due giornate

Arkea Ultim Challenge: danni al timone di Banque Populaire

Secondo il team "sono in corso diverse opzioni per diagnosticare i danni e valutare come affrontare il resto della gara". Le Cléac'h sta dirigendosi verso un porto brasiliano

Cambusa: l’hamburger gourmet ha un nuovo Re, Daniele Barra del pub Excalibur di Revello

È giunta alla 6a edizione la sfida di Burger Battle Italia, un contest che da mesi vedeva coinvolti i migliori chef specializzati in hamburger gourmet per contendersi un posto alla finalissima, svoltasi ieri 19 Febbraio al Beer&Food Attraction di Rimini

The Ocean Race Europe 2025 partirà da Kiel, in Germania

Gli organizzatori di The Ocean Race hanno confermato che Kiel.Sailing.City ospiterà la partenza di The Ocean Race Europe durante una conferenza stampa tenutasi a Kiel mercoledì mattina. La partenza dell'evento è in programma per il 10 agosto 2025

Francesca Clapcich sarà la skipper di UpWind by MerConcept

L’UpWind by MerConcept, un team tutto al femminile parteciperà al circuito di multiscafi Ocean Fifty 2024, offrendo a un gruppo internazionale di atlete l'opportunità di competere ai più alti livelli della vela oceanica

Arkea Ultim Challenge: Armel Le Cléac'h recupera più di 1100 miglia

Charles Caudrelier, ancora in testa con un sostanzioso margine, è penalizzato dalla bonaccia al largo del Brasile, ma da questa sera dovrebbe ritrovare un po' di vento

Ocean Globe Race: Line Honours a Punta del Este per Pen Duick VI

Marie Tabarly: "E sì, ci sono momenti in cui ti senti piuttosto piccolo, specialmente sulla cima di un'onda alta da 7 a 10 metri, guardando l'immensità dell'oceano". Un pensiero anche per Translated9 costretto al ritiro

Arkea Ultim Challenge: Armel Le Cléac'h riparte da Rio

Dopo poco più di 48 ore di sosta Armel Le Cléac'h e Banque Populaire XI sono tornati in pista. Hanno lasciato Rio poco dopo le 16:30 UTC e ha ripreso la gara in 3a posizione. Gli skipper parlano del grande rumore a bordo (come in una discoteca)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci