martedí, 23 aprile 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

ufo22    swan    class 40    niji 40    regate    melges 24    america's cup    interviste    guardia costiera    turismo    trofeo princesa sofia    cnsm    la duecento    foiling    il moro di venezia    vela paralimpica    confindustria nautica   

SOLIDARIETÀ

CV Bari: in acqua per Telethon

cv bari in acqua per telethon
redazione

Torna anche quest'anno la regata “Regata BNL per Telethon – soffia il vento della solidarietà” in favore di Telethon per raccogliere fondi a sostegno della ricerca scientifica per la cura delle malattie genetiche rare. Ad organizzarla BNL Gruppo BNP Paribas e Telethon con il Circolo della Vela di Bari.

 

L'appuntamento con la solidarietà, in programma per domenica 4 dicembre alle 9 nella sede nautica del Circolo della Vela di Bari (Teatro Margherita), si inserisce nell’ambito delle manifestazioni organizzate in vista della maratona televisiva del 2022 (dall’11 al 18 dicembre).

 

Il programma della giornata prevede alle 9.00 una colazione offerta dal Circolo a tutti i ragazzi che parteciperanno e ai loro genitori, e un incontro con un testimonial che parlerà delle malattie genetiche rare. 

A seguire alle 9.30 i ragazzi degli equipaggi del Circolo della Vela di Bari usciranno in mare per una regata con i vessilli di Telethon per essere insieme ai coetanei meno fortunati. Le classi veliche che parteciperanno sono Optimist, O'pen bic Laser, 420, 470, 29er, 49er effettueranno un percorso nelle acque antistanti il Circolo. 

 

Il Circolo della Vela di Bari è conosciuto per il suo impegno nella promozione della cultura del mare nelle sue varie attività agonistiche atte a diffondere tra i giovani i valori dello sport fondati sulla solidarietà e sul rispetto della persona e dell'ambiente. Con questa manifestazione anche lo sport sarà più vicino a chi soffre e a chi vuole costruire un futuro migliore aiutando la ricerca#adottailfuturo.

 

Le quote di iscrizione alla regata saranno interamente devolute a Telethon, così come tutti i fondi raccolti per la ricerca nel corso della giornata. Tutti i ragazzi degli equipaggi saranno premiati con una medaglia della Fondazione Telethon e riceveranno, inoltre, dei piccoli gadget e premi a sorteggio messi a disposizione dagli sponsor.

 

Per ogni informazione tecnica sull’evento e per aderire alla Regata della Solidarietà è possibile rivolgersi alla sede nautica del Circolo della Vela Bari.

Per informazioni sull’evento, è possibile rivolgersi alle Agenzie BNL attive a Bari e provincia. 

Si possono consultare le fanpage “BNL per Telethon” di Facebook e Twitter nonché il sito telethon.bnl.it per sapere di più su tutte le altre iniziative promosse dalla Banca a favore di Telethon e le varie modalità di donazione.

È possibile donare per Telethon tutto l’anno grazie alle agenzie BNL, ai bancomat e ai canali on line della Banca.

BNL BNP Paribas è partner di Telethon da 31 anni e contribuisce - con l’impegno di dipendenti, famiglie, aziende e Enti e Istituzioni del territorio - alla raccolta fondi a sostegno della ricerca scientifica. Dal 1992 ad oggi la Banca e le società del Gruppo in Italia hanno raccolto oltre 320 milioni.

La collaborazione con Telethon conferma l’attenzione della Banca e del Gruppo alle persone e alla Società, in una strategia di “positive banking” che punta, anche attraverso il business, a dare un contributo positivo verso un futuro migliore, in un’ottica di sostenibilità sociale, ambientale ed economica.

 


02/12/2022 15:47:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caorle, La Duecento: già 90 barche a 15 giorni dalla partenza

A due settimane dal via de La Duecento, gli iscritti raggiungono quota 90 imbarcazioni, un record assoluto per la regata del Circolo Nautico Santa Margherita di Caorle che festeggia quest’anno la 30°edizione

America's Cup: anche Ineos Britannia è bellissima!!!

Rivelata la barca che tutti i fan britannici sperano abbia la migliore possibilità di vincere la 37ª America's Cup di Louis Vuitton in 173 anni di vani tentativi

Medaglia d’Oro al Valore Atletico per gli uomini del Moro di Venezia

Mercoledì 17 aprile alle ore 12.00, presso il Centro di Preparazione Olimpica Acquacetosa a Roma l’equipaggio de Il Moro di Venezia è stato insignito della Medaglia d’Oro al Valore Atletico alla presenza del Ministro dello Sport e i giovani Andrea Abodi

Gli Swan ripartono da Scarlino

ClubSwan Racing conferma le eccezionali sedi del 2024 per Swan One Design in giro per il Mediterraneo. La Rolex Swan Cup a Porto Cervo a settembre rappresenta il clou della stagione con l'atteso Swan One Design Worlds di ottobre

Alinghi Red Bull Racing: l'America's Cup è un lavoro di squadra

Alinghi Red Bull Racing ha presentato ufficialmente BoatOne, l’AC75 con il quale parteciperà alle regate di selezione per la 37ma America’s Cup. Si sono esibiti gli artisti acrobati Castellers che hanno realizzato una spettacolare torre umana

Marina Genova, dal 17 al 19 maggio 2024 il 2° Classic Boat Show

Dal 17 al 19 maggio il porto turistico internazionale Marina Genova ospiterà la seconda edizione del Classic Boat Show, il Salone dedicato alla marineria tradizionale che si svolgerà in contemporanea a Yacht & Garden

2.4mR, Jesolo: con fatica ma la spunta Antonio Squizzato

Il campione italiano in carica Antonio Squizzato non ha avuto vita facile in acqua, incalzato dall’atleta svizzero Urs Infanger, conquistando alla fine la vittoria con quattro primi e due secondi posti

Viareggio: Bonanno e Serravalle vincono il Campionato di Flotte Star 2024

A Viareggio si è concluso dopo quattro tappe la manifestazione proposta dalla Società Velica Viareggina. Le prime due prove del Campionato di Primavera Finn sono invece state vinte da Stefano Giaconi e da Italo Bertacca

Scatta domani da Trieste la stagione europea 2024 della classe Melges 24

26 i team iscritti a questo appuntamento in rappresentanza di 9 Nazioni (Germania, Gran Bretagna, Slovenia, Croazia, Danimarca, Svizzera, Austria, Ungheria, Italia)

La vela è business...parola di Palma di Maiorca!

Secondo l'Associazione Hoteliers Playa de Palma, durante il Trofeo Princesa Sofia c'è stato un tasso di occupazione del 68% nei 85 hotel operativi nella zona, il 75% dell'organizzazione alberghiera che comprende 114 strutture con quasi 34.000 posti letto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci