martedí, 9 agosto 2022


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

the ocean race    america's cup    moth    solidarietà    wwf    nacra 17    copa del rey    optimist    sponsorizzazioni    29er   

WINDSURF

Windsurf giovanile: 2a giornata di Coppa Italia Techno

windsurf giovanile 2a giornata di coppa italia techno
redazione

Iniziata giovedì al Circolo Surf Torbole, sul Garda Trentino, la 2^ tappa di Coppa Italia della classe giovanile FIV Techno 293. Dopo una prima giornata avara di vento, durante la quale sono riusciti a regatare solo i più piccoli Under 11 con 3 prove e gli under 13 e under 15 con una prova, venerdì la scelta del Comitato di regata di scendere in acqua la mattina presto ha pagato. Un bel vento da nord infatti ha permesso belle regate e programma pieno con 3 prove per quasi tutte le categorie. Spettacolari partenze delle flotte più numerose ed emozionanti passaggi in boa sia tra i più piccoli, che i più grandi. Prime posizioni molto ravvicinate nella categorie over 18 Techno Plus con parità di punteggio tra Alessandro Graciotti (SEF Stamura) e Falqui Cao Giorgio (Windsurfing Club Cagliari); 4 punti dietro-al terzo posto- Michele Marchei (Fraglia Vela Malcesine). Prima femminile Matilde Fassio (CN Loano). 

Federico Pilloni (Windsurfing Club Cagliari) con tre primi è in testa tra gli under 17, categoria che questa mattina ha espresso tutta la capacità tecnica e potenza dei surfisti, con vento medio-forte. Ha cercato di contrastare il forte atleta sardo, Francesco Forani (Adriatico Wind Club Ravenna), che con due secondi e un terzo è secondo assoluto con 4 punti di distacco da Pilloni. Prima femmina in questa categoria la ceka Pinosova, decima assoluta.

 

Equilibrio tra gli under 15: Edoardo Guarnati (Fraglia Vela Malcesine) è primo in parità di punteggio con Tiberio Riccini (CS Bracciano), terzo a due punti l’atleta di casa Rocco Sotomayor. Molto brave anche in questa categoria le ragazze: prima l’atleta del Circolo Surf Torbole Anna Polettini, quinta assoluta, seguita con un distacco di 7 punti dalla cagliaritana Teresa Medde. Sempre appassionante tra i piccoli under 13 la battaglia tra il cagliaritano Pierluigi Caproni e il portacolori del Circolo Surf Torbole Mathias Bortolotti, scivolato nella quarta prova, ultima di giornata, in un dodicesimo posto, poi scartato. Prima femminile Medea Falcioni, quarta assoluta (SEF Stamura). 

 

In un campo di regata separato hanno gareggiato i più giovani, suddivisi nelle tre categorie CH3 (vele 3mq, 9-10 anni), CH4 (vela 4 mq, 11 anni) ed Experience (età diverse alle prime esperienze di regata): per loro oggi un po’ più di vento rispetto a giovedì, ma la top five non è cambiata molto, se non nelle posizioni provvisorie: tra i più piccoli CH-3 passato in testa Tommaso Vallini (Adriatico Wind Club Ravenna), che dopo il 3-2-1 del primo giorno ha infilato tre primi consecutivi, portandosi cosi primo con 4 punti di vantaggio sul secondo, Curzio Riccini (CS Bracciano); terzo Simone Trovato (Planet Sail Bracciano). Michela De Martinis (CS Bracciano) è prima nella categoria femminile, ottima sesta assoluta. Sta allungando il vantaggio tra i kids CH4 Luca Paciotti (Fraglia Vela Malcesine) in testa con 8 punti di vantaggio su Mario Biondi (SEF Stamura), mentre il portacolori del Circolo Surf Torbole Nicola Furioli è terzo. Emozionati di essere sul lago di Garda, regno del windsurf, i partecipanti della categoria experience, per le prime volte in regata: sicuro di sè Errico Borri (SEF Stamura), primo con sei punti di vantaggio su Flavio Bulgherini (SV Sferracavallo); terzo Luca Traversi. Bene le ragazze: quarta assoluta e prima di categoria Irene De Martinis (CS Bracciano). Sabato ultimo giorno di gare con partenza ancor prima di venerdì: dalle 8:00 tutti in acqua per le ultime prove di questa tappa di Coppa Italia Techno 293, che in questi giorni ha visto 273 regatanti, provenienti da circa 30 circoli, coinvolti con i rispettivi coach e accompagnatori.


16/07/2021 23:46:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Copa del Rey: Selene Alifax ad un passo dal podio tra gli Swan 42

Selene Alifax di Massimo De Campo, ha corso sotto il guidone dello YC Lignano nell’agguerrita e numerosa flotta Swan 42 OD, che è scesa in acqua lunedì 1 e ha terminato le prove sabato 6/8, con un totale di 11 prove, classificandosi 4^ assoluta

Copa del Rey MAPFRE: definite le griglie di partenza della Serie Finale

Ogni partecipante partirà con un numero di punti equivalente alla posizione ottenuta al termine della fase di qualificazione, che si è conclusa oggi

America's Cup: Alinghi Red Bull Racing si presenta a Barcellona

Alinghi Red Bull Racing è il primo team a stabilirsi nella città che ospiterà la 37esima America's Cup e oggi ha varato BoatZero, la sua barca da allenamento, acquistata in Nuova Zelanda, prima fondamentale tappa del programma di lavoro del team

Conclusa la 40^ Copa del Rey e Scugnizza la vince in ORC 3

Vittoria sfumata per un solo punto per Farstar di Lorenzo Monzo tra gli Swan 36, mantre Enzo De Blasio ha praticamente dominato nella sua classe

Campionato Mondiale 29er: gli azzurri Demurtas-Santi conquistano l'argento

Vittoria sul filo di lana degli argentini Maximo Videla e Tadeo Funes De Rioja. Bronzo per i francesi Hugo Revil e Karl Devaux

Optimist, Enrico Chieffi: "Lo SLAM DREAM TEAM è inarrestabile!"

SLAM ha scelto da subito, lo scorso agosto, di diventare sponsor della Associazione Italiana Classe Optimist e partner tecnico della squadra agonistica

A settembre l'Italia Cup Molveno Moth 2022

Ruggero Tita è l’ideatore e co-promotore con Velica Molveno dell’iniziativa che vedrà i migliori atleti italiani gareggiare per la coppa volando sulle acque del lago trentino

Copa del Rey Mapfre: italiani in evidenza nel Day 2

Scugnizza domina in ORC 3, Koyré-Spirit of Nerina e Canopo tra gli Swan 42 e Farstar negli Swan 36

Mondiale Junior: Margherita Porro e Stefano Dezulian vincono l'argento nel Nacra 17

Spettacolo sul lago di Como con le classi olimpiche acrobatiche. Nel 49er Lorenzo Pezzilli e Tobia Torroni chiudono al 22mo posto; 49erFX gli azzurri Riccardo e Federico Figlia di Granara chiudono nella top ten

Europei Optimist: tutti gli azzurrini si qualificano per le Gold Fleet

Le buone sensazioni delle prime due giornate si sono trasformate in certezza oggi nelle acque di Sønderborg, Danimarca, dove fino al 5 agosto si stanno disputando i Campionati Europei Optimist

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci