martedí, 23 luglio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

rs feva    regate    melges 24    altura    ecologia    ambiente    azzurra    tp52    solidarietà    vela olimpica    giovanni soldini    trasporto marittimo    normative    aprea   

FEDERVELA

Viareggio: il vento consente una prova solo agli O'Pen Bic

viareggio il vento consente una prova solo agli pen bic
Redazione

Il vento si è fatto desiderare nella prima giornata dei Campionati Italiani Giovanili in singolo a Viareggio; la lunga attesa a terra si è poi protratta in acqua, con la  speranza di essere tutti pronti all’eventuale arrivo delle condizioni giuste.

Ma il desiderio di partire di quasi 600 velisti delle classi Optimist, Laser Radial M, Laser 4.7, Laser Radial F, Techno 293 OD, RS:X Youth e Kiteboarding non si è avverato oggi, in compenso i 43 skipper di O’Pen Bic hanno disputato la loro prima prova, anche se con una filo di vento e il terrore fino alla fine di non riuscire a portarla a termine.
 

Vincitore della prova di ieri, e provvisorio leader della classifica O’Pen Bic, è Davide Mulas (LNI Sulcis), seguito da Pietro Cardelli (CN Rimini) e da Vittorio Podeschi (CN Rimini); la prima ragazza è Federica Benvenuti Gostoli (LNI Ancona), quinta in generale. L’O’Pen Bic è la deriva più leggera tra quelle in gara a Viareggio, per questo sono riusciti a regatare anche se c’erano solo 3-4 nodi di vento caldo e umido da sud. Per tutte le altre sette classi il primo avviso di regata dei Campionati Italiani Giovanili in singolo 2018 è rimandato ad oggi alle 13, nella speranza che il meteo sia più generoso di ieri.

Le cattive condizioni non hanno invece fermato i sei candidati agli esami per diventare Ufficiale di Regata, e nemmeno la Commissione composta da Adolfo Villani, Giovanni Magnano, Paolo Collina, Roberta Righetti e Giuliano Tosi. La stessa commissione, ha già esaminato altri cinque candidati durante le giornate della Coppa Primavela. Per un totale di 11 candidati a diventare UdR per il 2018: Maurio Buscemi, Emanuela Proietti, Angelo Trusiani, Adele Gagliardi, Vitonofrio Crismale, Francesco Collovà, Valentina Bravi, Giampaolo Tugnoli, Claudio Gianoli, Pietro Benamati e Elena Ferro. Nei tre giorni di corso e prove pratiche si toccano i diversi aspetti della regata, dai problemi da affrontare preventivamente fino alle procedure per proteste e udienze, passando per la gestione delle classi giovanili, delle Medal Race e delle regate in batteria.

 


31/08/2018 08:51:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

#avelaconilcuore - Torna sul Garda la Childrenwindcup

Regata festa con i piccoli dell'Ospedale dei Bambini di Brescia con Abe (Associazione Bambino Emopatico), Fondazione Terzo Pilastro - Internazionale, Yacht Club Cortina d'Ampezzo.

Crotone, Campionato Italiano Altura Day 2

Prosegue il Campionato Italiano Assoluto di Vela d'Altura 2019 – trofeo BPER Banca, organizzato dalla Federazione Italiana Vela insieme al Club Velico Crotone e all’Unione Vela d’Altura Italiana

Lido di Arco: assegnati i titoli mondiali ZOOM8 a Danimarca ed Estonia

Lo staff del Circolo Vela Arco impegnato negli eventi che promuovono il turismo velico, come questo mondiale disputatoorganizzato per una classe velica diffusa esclusivamente nell’Europa del Nord e dell’Est

Youth World Championships: bene gli azzurrini di lago, Renna e Benini Floriani

Nicolò Renna (CS Torbole) con due primi e un secondo, poi scartato, di giornata si piazza in testa alla classifica degli RS:X maschili. Chiara Benini Floriani (FV Riva) mantiene la testa della classifica nei Laser Radial femminili

Follonica: partiti i Campionati Mondiali del doppio giovanile RS Feva

Da oggi, lunedì 22 luglio, il vento termico del Golfo di Follonica dovrà fare il suo “dovere” per accontentare la flotta e permettere di disputare un mondiale appassionante anche dal punto di vista tecnico e agonistico

Evo R6 debutta a Cannes

Il sorprendente e innovativo walk around di quasi 18 metri debutterà in anteprima mondiale al Cannes Yachting Festival dal 10 al 15 settembre

Apreamare propone una nuova versione del Gozzo Sorrentino

Il vero punto di forza è una carena progettata dallo studio Marine Design, che ha già firmato gran parte dei progetti di successo dell’Apreamare

Custom Line 106’: l'arte di andare oltre

Debutta il nuovo yacht della linea planante Custom Line, secondo modello disegnato da Francesco Paszkowski Design.

Primo giorno di regate a Crotone per il Campionato Italiano Vela d'Altura 2019

Prima prova in acqua per il Campionato Italiano Assoluto di Vela d'Altura 2019 – trofeo BPER Banca, organizzato dalla Federazione Italiana Vela insieme al Club Velico Crotone e all’Unione Vela d’Altura Italiana

Finalmente finita una sfortunata Transpac per Soldini e Maserati

Alle ore 3.56 51” di giovedì 18 luglio ora locale (13.36 51” UTC, 15.36 51” ora italiana) Maserati Multi 70 ha tagliato il traguardo della 50a edizione della Transpacific Yacht Race

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci