martedí, 25 gennaio 2022

WINDSURF

Vento leggero alla 2a giornata degli iQFOiL International Games 2021

vento leggero alla 2a giornata degli iqfoil international games 2021
redazione

Tempo incerto e vento leggero hanno caratterizzato la seconda giornata degli iQFOiL International Games 2021 di Campione del Garda, mercoledì 19 maggio.
Prosegue il dominio dei francesi. Tra gli uomini sempre in testa Nicolas Goyard che ha conquistato la 4a prova consecutiva. Posizioni invertite rispetto alla prima giornata per Adrien Mestre,  secondo e Clement Bourgeois, terzo. 

Rimonta il tedesco Sebastian Koerdel, vincitore degli iQFOiL International Games 2020, quarto in classifica.
È francese anche la prima tra le donne, Lucie Belbeoch (precedentemente terza) mentre perdono una posizione la britannica Islay Watson, scesa al secondo posto, e l’altra francese Delphine Cousin, terza.

 

Molte le storie che si incontrano sul prato di Univela Sailing, dove si incontrano atleti esperti e giovani che gareggiano per la prima volta nella classe Windsurf Foiling. C’è anche chi non era mai stato prima sul Lago di Garda, in quella che tanti in Europa considerano la Mecca della vela. 
Tra loro la brasiliana Giovanna Prada, 19 anni, figlia di Bruno Prada, doppia medaglia olimpica nella classe Star con Robert Scheidt e cinque volte Campione del Mondo Star.
Giovanna condivide con il padre i sogni e l’entusiasmo per la vela, ma anche grandi ambizioni “È la prima volta per me sul Lago di Garda e ieri è stata una giornata davvero atipica, con un percorso nuovo. In Brasile infatti non sono abituata a regate “Slalom”, ma mi sono divertita, anche se il vento leggero ha reso un po' più difficile andare sottovento. Gareggiare in una grande flotta è impegnativo, soprattutto nella partenza con molte ragazze, tutte molto vicine tra loro. Il windsurf foiling inoltre è più difficile da gestire perché essendo velocissimo ti costringe a programmare in anticipo ogni mossa. Sogno di andare alle Olimpiadi e farò del mio meglio per essere a Marsiglia".

 

La gara
In mattinata, grandi nuvole cariche di pioggia sulle montagne che sovrastano il campo di regata hanno bloccato l’arrivo del vento, rischiando di rovinare le prove e costringendo gli organizzatori a posticipare la partenza prevista per le 10.

I 107 velisti sono riusciti comunque a concludere le gare: due per le donne e una sola per gli uomini, portata a termine solo nel tardo pomeriggio. 
In totale sono dunque 5 gli slalom effettuati finora in campo femminile, 4 in quello maschile.

 

Il Comitato di Regata ha fissato il primo segnale di partenza di giovedì 20 maggio alle ore 8 di mattina per entrambe le flotte. 
Se le condizioni lo permetteranno sarà così possibile sfruttare il Pelèr, un vento che arriva da Nord, soffia dalle prime ore della notte fino a tarda mattinata e acquista maggior forza al sorgere del sole grazie all’aumento della temperatura. L’ideale per il windsurf.

 


20/05/2021 17:20:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale del Tigullio: parte sabato la terza manche nelle acque di Lavagna

Si torna a competere nel Golfo Tigullio, nelle acque di Lavagna. dopo la seconda manche ambientata nel Golfo Marconi tra Rapallo, Santa Margherita e Portofino

Classe 420: la Coppa Italia inizierà nel Golfo della Spezia

San Terenzo ospiterà la prima tappa della Coppa Italia classe 420

Il mondiale GC32 torna a Lagos in Portogallo nel 2022

Le cinque sedi di tappa 2022, la nona stagione del GC32 Racing Tour, includeranno alcune delle migliori località veliche europee per la competizione dei catamarani volanti, compreso un imperdibile Campionato del Mondo

The Ocean Race si allea con Acronis

Acronis fornirà protezione informatica innovativa per l'infrastruttura aziendale di The Ocean Race e proteggerà i carichi di lavoro lungo il percorso globale della gara, con Ingram Micro come #CyberFit Partner

Due J24 della Marina Militare al comando delle regate nel Golfo di Anzio Nettuno

La Superba guida la classifica del 47° Campionato Invernale del Golfo di Anzio Nettuno e Arpione quella del Trofeo Lozzi

Sanremo: 3a tappa del Campionato invernale Classe Dragone

Un sole ed un clima decisamente primaverile hanno accolto ben 24 imbarcazioni provenienti da 10 Nazioni per questa terza tappa del Campionato invernale della Classe Dragone

Lega Italiana Vela: si ricomincia da Santa Marinella

Definito il calendario eventi 2022 con due Campionati d'area, il Campionato Italiano Assoluto e il Campionato italiano che assegna i titoli Femminile e Youth

Napoli: nella Coppa Camardella successi di Cosixty, Sly Fox e Gaba

Domenica 23 gennaio giornata di grande vela nel golfo di Napoli, con le regate valide per la Coppa Ralph Camardella, messa in palio dal Circolo Canottieri Napoli e dal Circolo Nautico Posillipo

Garda, la "vela globale"

Regate tutto l'anno sul più navigato bacino d'Europa per i Monotipi e One Off Mini Altura Orc

Invernale Napoli: domenica 23 la V tappa

Organizzata dal Circolo Canottieri Napoli e dal Circolo Nautico Posillipo, la regata assegna la Coppa Ralph Camardella

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci