domenica, 12 luglio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

cnsm    melges 32    maxi-tri    garda    fiv    porti    turismo    scuola vela    guardia costiera    vela    vele d'epoca    vendée artique    optimist   

SUP

VELA - Conclusa la prima edizione del Trofeo delle due Isole

Grande successo per la prima edizione del Trofeo delle 2 Isole, svoltosi Brenzone (VR) sul Lago di Garda nei giorni 25 e 26 agosto 2012.
La manifestazione riservata a Sup, canoe e cayak è stata organizzata sezione canoa della Polisportiva Fior d’Olivo - che opera sul Lago di Garda e conta 800 soci -, in collaborazione con la FI SURF e grazie all’importante contributo della Speak Stube di Malcesine, sponsor dell’evento, e della RRD, sponsor tecnico.
Alla prima manifestazione nazionale, riservata a Sup sul Lago di Garda, hanno preso parte appassionati provenienti da numerose città e località italianae - Livorno, Savona , Ravenna , Rimini, Genova, Pisa, Malcesine, Roma, Udine, Piombino, Venezia, Padova e anche cittadini tedeschi di Monaco di Baviera. La grande partecipazione all’evento rivolto al Sup conferma una delle ultime tendenze in voga che ha visto una notevole impennata soprattutto quest’estate.
Ottime le condizioni meteo nel fine settimana del 25 e 26 agosto, con sole, vento a 20 nodi e onda formata che hanno permesso di disputare la long distance in down wind, lungo un percorso di
10 km, come previsto dal programma di questa due giorni all’insegna del divertimento sul Lago di Garda.
Domenica il Comitato di gara, di cui facevano parte anche Alessandro Cressotti e Luigi Consolini, rispettivamente presidente e consigliere della Polisportiva Fior d’Olivo, ha dato il via alla “lunga” alle ore 11.21.30.
Dopo una prima fase di disimpegno, la gara ha visto i ventisei partecipanti impegnati nel percorso di 10 chilometri fino all’arrivo in località Pai. Risate, tanto divertimento e sufing emozionante sull’onda per questa competizione di fine estate.
In un clima festoso e tra gli applausi del pubblico accorso numeroso, Daniele Guidi, classe 1982 di Roma, ha tagliato per primo il traguardo alle 12,13, 04 con una tavola Jimmy Lewis di 14”, seguito da Paolo Marconi, arrivato alle h. 12.13.40, e da Davide Codotto che ha concluso alle h. 12.15.41.
Da segnalare anche la buona prestazione di Roberto Consolini, campione locale di questa specialità, arrivato alla 12,32,40 con una RRD di 12,6”.
Nella categoria donne, prima classificata Silvia Mecucci di Roma, che ha terminato al 12° posto nella classifica generale, arrivando alle h. 12.23.30.
Alberto Panetori, Stefano Padovani e Luigi Reghitto i primi tre classificati nella categoria Master, hanno ottenuto l’8°, il 9° e il 16° posto nella classifica generale.
Roberto Domenichini, responsabile della FISURF ha espresso grande soddisfazione per il successo, l’organizzazione e la grande partecipazione alla manifestazione , tanto che trapelano già indiscrezioni sul formato dell’edizione 2013 che dovrebbe comunque prevedere una long distance downwind.
L’evento, promosso dalla Federazione Italiana Surf (www.fisurf.it) è stato realizzato anche con il supporto di Rs Academy (www.rsacademy.it), scuola di vela su derive, piccoli cabinati e wind-surf, con sede a Brenzone (VR) sulla sponda veronese del Lago di Garda.


28/08/2012 10:10:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

L'estate di Lignano tra buon vino, cibo e navigazione

Navigazione verso Marano e Aquileia con degustazioni dei prodotti della Strada del Vino e dei Sapori FVG

Caorle: venerdì 10 luglio parte "La Duecento"

La prima regata offshore italiana in periodo Covid sarà La Duecento, organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita lungo la rotta Caorle-Grado-Sansego e ritorno dal 10 al 12 luglio 2020

Il Governo "affonda" i porti turistici

Assomarinas: è inaccettabile, ancora una volta nel Decreto Rilancio il Governo ignora i problemi dei porti turistici

Vendée Arctique: nella piatta lotta tra Beyou e Dalin

Qualche problema per Giancarlo Pedote che si difende e festeggio in solitario i suoi 9 anni di matrimonio con Stefania

"100 Vele Rendez Vous", oltre 200 barche al primo evento post lockdown

In acqua anche medici e infermieri che sono stati in prima linea negli ospedali romani per combattere il virus COVID-19

Beda di Timifey Sukhotin vince la Coppa Europa Smeralda 888

Si è conclusa oggi la Coppa Europa Smeralda 888, prima regata della stagione sportiva dello Yacht Club Costa Smeralda

Melges 20 King Of The Lake Cup, Siderval è il vincitore della prima regata italiana

La vela agonistica italiana è ufficialmente ripartita e lo ha fatto grazie alla flotta Melges 20 che, riunitasi nel weekend appena concluso a Malcesine, ha completato le prima serie di regate del 2020

Liguria: operatori in fuga dai porti

Merlo, Federlogistica-Conftrasporto: “Fino a fine emergenza pedaggi autostradali alle AdSP per mantenere competitività"

Melges 32 World League: la prima giornata del 2020 è un gioco di equilibri

Secondo weekend italiano di regate e stavolta i protagonisti sono gli equipaggi della Classe Melges 32 che, da ieri fino a sabato, sono impegnati nella prima frazione delle Melges World League 2020 a Malcesine.

L'ottusità della burocrazia blocca la vela sul lago di Bracciano

Iniziativa della Federvela del Lazio per sbloccare la situazione delle regate a Bracciano: il presidente FIV IV Zona Giuseppe D'Amico scrive a Zingaretti. Il caso di una norma del 2014 interpretata male che blocca le regate

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci