domenica, 24 ottobre 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

persico 69f    middle sea race    interlaghi    cnsm    campionati invernali    dolphin    maxi yacht rolex cup    giovanni soldini    solidarietà    techno293    yacht club costa smeralda    regate    j24    este 24    vela    garda    optimist   

VELA

L’Università di Trieste si è aggiudicata la XIV edizione del Trofeo 1001VELAcup

L’Università di Trieste si è aggiudicata la quattordicesima edizione del Trofeo 1001VELAcup, la regata internazionale che ha visto sfidarsi sul campo di regata di Mondello imbarcazioni a vela progettate, costruite e condotte dagli studenti universitari. Ad organizzare la manifestazione è stata l’Associazione 1001VELACup in collaborazione con l’Università degli Studi di Palermo e il Circolo della Vela Sicilia con il contributo della Fondazione Sicilia.
L’università di Trieste con Ita 934 ha preceduto Ita 38 del Politecnico di Torino. Terzo posto per Ita 1333 dell’Università di Padova. “Il bilancio della manifestazione è positivo – dice il presidente dell’Associazione 1001VELAcup Massimo Paperini, ideatore della manifestazione insieme con Paolo Procesi – nonostante un anno di stop per la pandemia, la manifestazione è in continua crescita. Abbiamo avuto un solo equipaggio straniero, i tedeschi dell’Università di Karlsruhe, ma abbiamo già l’impegno da parte di un altro ateneo tedesco e di un’università svedese per la partecipazione alla prossima edizione. Abbiamo aperto ai foil con tre barche che li hanno montati, ma purtroppo le condizioni meteo marine, che sono state comunque ideali per le regate, non hanno permesso di sfruttarli in pieno. In vista delle prossime edizioni vogliamo lanciare due sfide legate all’ambiente e alla sostenibilità: la prima è quella di trasformare il lavoro individuale in una sinergia per creare un consorzio e costruire insieme la prima imbarcazione interamente riciclabile e autosostenibile dal punto di vista energetico; la seconda è quella di dotare le barche di un sistema per la raccolta della plastica in mare”.
Da parte dell’Associazione 1001VELAcup sono arrivati i ringraziamenti per il Circolo della Vela Sicilia per l’ospitalità e per il supporto alla manifestazione. “Siamo soddisfatti per come sono andate le regate – dice il Presidente del Circolo della Vela Sicilia Agostino Randazzo – questa è una manifestazione diversa dalle altre: è una scuola che permette ai ragazzi di imparare come si va per mare, come si progettano e si costruiscono le barche. Avere il Trofeo1001VELAcup a Palermo è motivo di orgoglio”.
Ad inaugurare il trofeo è stato il seminario dal tema “America’s Cup: the new foiling hull generation” con due componenti del Luna Rossa Prada Pirelli Team: Andrea Vergombello, uno dei progettisti, e Gilberto Nobili, uno dei velisti che a bordo dell’Ac75 ha fatto sognare milioni di italiani vincendo la Prada Cup e dando battaglia nella finale di Coppa America all’Emirates Team New Zealand.
“Proprio Andrea Vergombello – aggiunge Agostino Randazzo – dieci anni fa è partito dal Trofeo 1001VELAcup qui a Mondello ed è la testimonianza in persona che questa è una regata che permette di farsi le ossa per spiccare il volo verso manifestazioni e traguardi importantissimi a bordo delle barche più prestigiose”.


27/09/2021 14:01:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Paul Cayard spiega il fascino della Rolex Middle Sea Race

Paul Cayard:"La regata è un brutale esame di abilità, ma le ricompense che regala sono estremamente gratificanti"

5° Regata Nazionale di Coppa Italia Classe Dinghy 12'

E stata disputata durante il week end la seconda edizione della Veleziana Dinghy 12' Cup a cura della associazioni sportive Associazione Velica Lido e Compagnia della Vela Venezia

CNSM, Caorle: torna La Cinquanta per chiudere la stagione offshore 2021

In questo fine stagione 2021 a scendere in acqua lungo il percorso Caorle-Lignano-Grado e ritorno saranno una sessantina di imbarcazioni

Caorle, La Cinquanta: Line Honours per "E Vai"

Alle 14.47.51 E Vai, Mylius 76 di Gabriele Lualdi ha tagliato primo assoluto il traguardo di Caorle, aggiudicandosi il Trofeo Line Honour XTutti

Prima prova per l'Invernale di Anzio

Partito il XLVII Campionato invernale Altura e Monotipi 2021-22 di Anzio-Nettuno, che si è svolto su due campi di regata, uno per le vele d’altura e l’altro per la classe J24. Nel corso del Campionato è prevista anche la partecipazione dei Platu 25

Garda: una "Regata dell'Odio" in versione estiva

68 edizioni per la Regata dell'Odio salutata da un bellissimo vento di Peler, il classico vento da Nord del lago di Garda e una giornata quasi estiva

Equal Sailing: la nuova sfida di Francesca Clapcich e Giulia Conti

Equal Sailing è un progetto internazionale voluto da Giulia Conti e Francesca Clapcich, atlete olimpiche e campionesse del mondo, nato con l'obiettivo di promuovere un ambiente equo e competitivo per tutti i velisti professionisti: uomini e donne

Soldini verso la Middle Sea Race

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini sono in viaggio verso Malta, da dove prenderà il via la 42a edizione della Rolex Middle Sea Race sabato 23 ottobre

Malcesine: primo Campionato Europeo per gli RS 21

E’ iniziato il conto alla rovescia per il primo Campionato Europeo di vela della classe RS21 in programma da mercoledì 20 a sabato 23 ottobre a Malcesine, sul Lago di Garda, con la regia della locale Fraglia Vela

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini pronti al via della Rolex Middle Sea Race

I multiscafi partiranno per primi alle 9 UTC (11 ora italiana) di domani da La Valletta. La regata si preannuncia più ventosa delle scorse edizioni, con 25-30 nodi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci