domenica, 23 febbraio 2020

PORTI

Ucina: cresce la protesta dei Porti Turistici contro l'aumento dei canoni concessori

ucina cresce la protesta dei porti turistici contro aumento dei canoni concessori
redazione

I rappresentanti di 50 porti turistici si sono riuniti oggi a Rimini per solidarizzare con la Marina di Rimini e la Marina di Cattolica, colpite rispettivamente da provvedimenti di blocco dei conti correnti e revoca delle concessioni demaniali destinate alla nautica, e chiedere al Governo la soluzione dell’ultradecennale contenzioso sull’applicazione retroattiva dell’aumento dei canoni demaniali fissati da Romano Prodi nel 2007. Pena, altrimenti, diverse e più eclatanti iniziative di protesta.

Dalla piazza si è sollevato un coro comune contro l’applicazione retroattiva degli aumenti, che ha violato i contratti di concessione e che ha portato a quadruplicare o quintuplicare i canoni dei concessionari mettendo in ginocchio decine di darsene in Italia. Soprattutto, che è stata dichiarata non legittima da decine di sentenze dei tribunali civili, le Corti di Appello, i Tar di mezza Italia, e poi da parte del Consiglio di Stato e della Corte Costituzionale (nel 2017).

Prossima manifestazione a Roma, sotto gli uffici del Governo, a sostegno di un settore che rischia di subire un pesantissimo contraccolpo.

Per il Presidente di UCINA Confindustria Nautica, Saverio Cecchi, “è necessario approdare a una soluzione in tempi rapidissimi, inserendo uno specifico emendamento nella legge di bilancio, una norma semplice, che fissi il concetto statuito dalla corte Costituzionale che gli aumenti non possono avere applicazione retroattiva”. UCINA è fortemente impegnata con il Governo al fine di scongiurare ben più clamorose iniziative di protesta minacciate dagli operatori del settore “che non farebbero bene a nessuno”, ammonisce Cecchi, che si dichiara fiducioso nell’impegno assunto dalla Ministra de Micheli.


02/12/2019 19:39:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La Carnival Race torna allo Yacht Club Sanremo

Dopo un anno, a Marina degli Aregai, torna la Carnival Race per le classi 420 e 470. Diventato ormai un appuntamento tradizionale, ha quest’anno raggiunto un numero di iscritti record, più di 170 equipaggi da 9 Nazioni

Caorle: aperte le iscrizioni alle regate offshore del CNSM

Sono aperte le iscrizioni alle regate offshore del CNSM che compongono il Trofeo Caorle X2 XTutti: La Ottanta (4-5 aprile), La Duecento (1-3 maggio), La Cinquecento Trofeo Pellegrini (31 maggio-6 giugno) e La Cinquanta (24-25 ottobre)

Riva di Traiano: un anticipo d'estate ferma l'Invernale

Giornata estiva perfetta per prendere il sole ma non per regatare. Il 1° marzo si ritorna in acqua

Il Velista dell’Anno FIV in programma il 24 marzo a Villa Miani - Roma

Il 24 marzo a Villa Miani – Roma, 5 finalisti d’eccezione si contenderanno il titolo di Velista dell’Anno FIV 2019. Saranno assegnati anche il premio per il miglior Timoniere - Armatore dell’anno e quello di Barca dell’Anno

Route du The: Joyon sta per battere il record di Soldini

Dopo 32 giorni di navigazione e dopo aver navigato per 16.000 miglia in acqua con una media di quasi 21 nodi, Joyon e il suo equipaggio sono pronti a battere di circa 4 giorni il record

Garda: Autunno-Inverno in rosa grazie a Lorenza Mariani

Un golfo salodiano in versione quasi primaverile, vento costante attorno ai 6-7 nodi, e la Autunno-Inverno della Canottieri Garda del presidente Marco Maroni, manda in scena tre belle regate

Rotta del The, Francis Joyon fa il record

IDEC ha battuto il record precedentemente detenuto da Giovanni Soldini (Maserati) di 4 giorni, 3 ore, 0 minuti e 26 secondi

Caribbean Multihull Challenge: per Soldini buona la terza

Maserati vince la terza prova della Caribbean Multihull Challenge con soli 26" di vantaggio su Argo

Caribbean Multihull Challenge: un 2° posto finale per Soldini e Maserati

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70 secondi nella classifica finale della Caribbean Multihull Challenge. Il Team italiano si prepara per la RORC Caribbean 600, con partenza il 24 febbraio

Garmin al Pescare Show di Vicenza

Garmin Italia presenta il format 4 chiacchiere con Garmin durante il Pescare Show 2020, il Salone internazionale della pesca sportiva e della nautica da diporto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci