martedí, 11 agosto 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

persico 69f    optimist    trasporto marittimo    mini 6.50    fiv    porti    benetti    press    salone nautico di genova    altura    laser    rs feva   

PORTI

Ucina: cresce la protesta dei Porti Turistici contro l'aumento dei canoni concessori

ucina cresce la protesta dei porti turistici contro aumento dei canoni concessori
redazione

I rappresentanti di 50 porti turistici si sono riuniti oggi a Rimini per solidarizzare con la Marina di Rimini e la Marina di Cattolica, colpite rispettivamente da provvedimenti di blocco dei conti correnti e revoca delle concessioni demaniali destinate alla nautica, e chiedere al Governo la soluzione dell’ultradecennale contenzioso sull’applicazione retroattiva dell’aumento dei canoni demaniali fissati da Romano Prodi nel 2007. Pena, altrimenti, diverse e più eclatanti iniziative di protesta.

Dalla piazza si è sollevato un coro comune contro l’applicazione retroattiva degli aumenti, che ha violato i contratti di concessione e che ha portato a quadruplicare o quintuplicare i canoni dei concessionari mettendo in ginocchio decine di darsene in Italia. Soprattutto, che è stata dichiarata non legittima da decine di sentenze dei tribunali civili, le Corti di Appello, i Tar di mezza Italia, e poi da parte del Consiglio di Stato e della Corte Costituzionale (nel 2017).

Prossima manifestazione a Roma, sotto gli uffici del Governo, a sostegno di un settore che rischia di subire un pesantissimo contraccolpo.

Per il Presidente di UCINA Confindustria Nautica, Saverio Cecchi, “è necessario approdare a una soluzione in tempi rapidissimi, inserendo uno specifico emendamento nella legge di bilancio, una norma semplice, che fissi il concetto statuito dalla corte Costituzionale che gli aumenti non possono avere applicazione retroattiva”. UCINA è fortemente impegnata con il Governo al fine di scongiurare ben più clamorose iniziative di protesta minacciate dagli operatori del settore “che non farebbero bene a nessuno”, ammonisce Cecchi, che si dichiara fiducioso nell’impegno assunto dalla Ministra de Micheli.


02/12/2019 19:39:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 6.50, Les Sables: Cuciuc e Mengucci nel gruppo di testa

Al momento hanno iniziato bene questa prima tappa della Les Sables –Les Açores i due romani Federico Cuciuc e Giovanni Mengucci, rispettivamente quinti nei Proto e nei Serie

Mini 6.50, partita la Les Sables - Les Açores

Al via quattro italiani: Federico Cuciuc, Luca Del Zozzo, Domenico Caparrotti e Giovanni Mengucci

Tre settimane all'Italiano d'Altura di Gaeta

YC Gaeta e Base Nautica Flavio Gioia con grande determinazione hanno affrontato le problematiche legate all’emergenza Covid 19 per onorare gli accordi presi con la FIV e con l’UVAI

Mini 6.50: Tanguy Bouroullec vince la prima tappa a Les Sables d'Olonne

Il migliore degli italiani è stato Federico Cuciuc, che solo in un finale al rallentatore ha perso posizioni finendo 7° tra i Proto e 15°assoluto. Giovanni Mengucci ha tagliato il traguardo al 25° posto (18° tra i Serie)

Ferretti Group sempre più leader in Asia Pacific

Nonostante l'emergenza COVID-19, il Gruppo ha registrato il maggior numero di ordini dal suo debutto sul fronte Asia Pacific nel 2012, consolidando la propria posizione al vertice del mercato nautico della regione

Caos istituzionale e il porto di Venezia soffre

La Venezia Port community chiede di quali poteri possa disporre il neonominato Commissario all'Autorità di Sistema Portuale e quali confini circoscrivano la cosiddetta ordinaria gestione

Benetti: ecco il Giga Yacht “Luminosity”, un ibrido di 107 metri

Ma questo Giga yacht non è solo eleganza e design: a bordo si ritrova tutta l’esperienza e il know-how costruttivo di Benetti. “Luminosity”, il più grande ibrido mai costruito ad oggi

YC Italiano e e SV Barcola e Grignano insieme sul Persico 69F

Yacht Club Italiano e Società Velica di Barcola e Grignano armano insieme un equipaggio alla Persico 69F Revolution Cup, la sfida di nuova generazione su Foil. 20 gli equipaggi al via a Gargnano dal 14 al 19 agosto

Optimist, "Ora Cup Ora": conclusione con un bel vento teso da nord

Nella categoria juniores la spunta il campione britannico Santiago Sesto Cosby; la napoletana Caracciolo vince tra le femmine Tra i più piccoli netta vittoria di Mattia Benamati; rimonta della rivana Berteotti, che supera la tedesca Brinkmann

Salone Nautico di Genova: appuntamento al 1° ottobre 2020

Il ticketing online, a partire da giovedì 6 agosto attraverso il sito www.salonenautico.com, è lo strumento unico per l’acquisto dei biglietti del Salone Nautico

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci