venerdí, 21 febbraio 2020

LASER STANDARD

Tokio 2020: quasi un miraggio lontano per i Laser Standard

tokio 2020 quasi un miraggio lontano per laser standard
redazione

Iniziata la seconda fase del 2019 ILCA Laser Men’s World Championship a Sakaiminato, in Giappone, con le due prime regate delle Final Series. Oltre alla vittoria del titolo, il Mondiale Laser 2019 assegna cinque dei pass per nazione per le Olimpiadi di Tokyo 2020. Al momento sono 16 le nazioni qualificate e 17 quelle in lotta in questi giorni per un posto nella flotta Olimpica, tra queste anche l’Italia. 

Per le Finals Series i 156 velisti sono stati divisi, in base ai risultati delle Qualifying Series terminate ieri, nelle Gold, Silver e Bronze fleet, ognuna composta da 52 barche. Per l’Italia in flotta Gold Marco Gallo (SV Guardia di Finanza) e Nicolò Villa (CV Tivano).

Dopo le due prove di oggi, corse con vento sui 6/8 nodi, Marco Gallo risale in classifica, ora è in 29esima posizione con 33 e 4 di giornata, ottima regata anche per Nicolò Villa, guadagna anche lui posizioni ed è in 45esima posizione. 

La flotta è al momento guidata dall'australiano Tom Burton, medaglia d'oro alle Olimpiadi di Rio 2016, con 27 punti (2, 21, 4, 4, 3, 4, 8, 2). Al secondo posto c’è il noezelandese Sam Meech con 33 punti (12, 7, 2, 2, 1, 1, 17, 8). Al terzo posto è salito il tedesco Phillipp Buhl con 40 punti (6, 10, 2, 5, 7, 3, 7, 14).

In Silver Fleet, Gianmarco Planchestainer (SV Guardia di Finanza) è 53° con 90 punti (19, 8, 27, 15, 30, 18, 1, 2) Giacomo Musone (CN Rimini) è al 64° posto con 138 punti (29, 5, 32, 34, 44, 32, 5, 1). Giovanni Coccoluto (SV Guardia di Finanza) chiude oggi all’86° posto con 182 punti (17, 33, 41, 13, 10, 15, 53, DNC) e decide di ritirarsi dalla competizione.

Michele Marchesini, Direttore Tecnico FIV:
"L'obiettivo rimane la qualifica per la Nazione. Oggi è ancora lontana ma siamo riusciti a chiudere un po' di spazio. A 4 prove dal termine il gap da chiudere è di 22 punti, ieri erano 33: servono adesso 2 giornate senza mai uscire dai 12-15. Molto buona la prestazione del giovane Villa che regata insieme a Gallo in flotta Gold e che oggi ha recuperato altre posizioni."

Otto nazioni europee si sono già assicurate un posto ai prossimi Giochi olimpici nella classe Laser Standard: Cipro, Germania, Inghilterra, Norvegia, Francia, Finlandia, Estonia e Croazia; sono invece sette quelle extra europee ad avere il posto assicurato: Australia, Brasile, Nuova Zelanda, Perù, Corea del Sud, Stati Uniti, Malesia più il Giappone in qualità di paese ospitante. 

Il programma del 2019 ILCA Laser Standard Men's World Championship prevede due regate al giorno fino a 
martedì 9 con segnale di partenza fissato alle ore 11:00 locali (in Italia saranno le ore 4:00). 

 


08/07/2019 08:32:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La Carnival Race torna allo Yacht Club Sanremo

Dopo un anno, a Marina degli Aregai, torna la Carnival Race per le classi 420 e 470. Diventato ormai un appuntamento tradizionale, ha quest’anno raggiunto un numero di iscritti record, più di 170 equipaggi da 9 Nazioni

Caorle: aperte le iscrizioni alle regate offshore del CNSM

Sono aperte le iscrizioni alle regate offshore del CNSM che compongono il Trofeo Caorle X2 XTutti: La Ottanta (4-5 aprile), La Duecento (1-3 maggio), La Cinquecento Trofeo Pellegrini (31 maggio-6 giugno) e La Cinquanta (24-25 ottobre)

Riva di Traiano: un anticipo d'estate ferma l'Invernale

Giornata estiva perfetta per prendere il sole ma non per regatare. Il 1° marzo si ritorna in acqua

Mondiale Laser Standard: tre azzurri nella Finale Gold

Giovanni Coccoluto (26), Alessio Spadoni (28) e Gianmarco Planchestainer (38), promossi alla Finale con la flotta Gold dei migliori 42. Solo Australia e Gran Bretagna ne hanno di più

Il Velista dell’Anno FIV in programma il 24 marzo a Villa Miani - Roma

Il 24 marzo a Villa Miani – Roma, 5 finalisti d’eccezione si contenderanno il titolo di Velista dell’Anno FIV 2019. Saranno assegnati anche il premio per il miglior Timoniere - Armatore dell’anno e quello di Barca dell’Anno

Route du The: Joyon sta per battere il record di Soldini

Dopo 32 giorni di navigazione e dopo aver navigato per 16.000 miglia in acqua con una media di quasi 21 nodi, Joyon e il suo equipaggio sono pronti a battere di circa 4 giorni il record

Caribbean Multihull Challenge: una nassa ferma Soldini

Il Team di Maserati Multi 70 costretto a ritirarsi dalla prima prova, partirà oggi la seconda gara

Giovanni Soldini e Maserati concludono la seconda prova nella Caribbean Multihull Challenge

Il trimarano Argo conquista il primo posto con soli 2 minuti di scarto su Maserati Multi 70

Garda: Autunno-Inverno in rosa grazie a Lorenza Mariani

Un golfo salodiano in versione quasi primaverile, vento costante attorno ai 6-7 nodi, e la Autunno-Inverno della Canottieri Garda del presidente Marco Maroni, manda in scena tre belle regate

Mondiale Geelong: tutto rinviato a domani

Con l'abbandono delle tre prove si fa più dura per gli azzurri. Programma e orari di sabato 15: due prove di flotta al mattino e Medal Race pomeriggio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci