sabato, 4 aprile 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

press    regate    vendee globe    attualità    fiv    solitaire du figaro    porti    guardia costiera    pesca    trasporti    traghetti    j24    giancarlo pedote    cambusa    fincantieri    trasporto marittimo   

LASER STANDARD

Campionato Europeo Laser Standard: vince Marrai, bronzo per Antognoli

campionato europeo laser standard vince marrai bronzo per antognoli
redazione

VELA - Nell'ultimo giorno di regata viene corsa una sola prova con vento piuttosto sostenuto. Partenza alle 11.30 con circa 18 nodi di vento. Il via viene dato con bandiera nera e diversi atleti incappano nella squalifica tra i quali Francesco Marrai (CN Livorno). Il livornese scarta il risultato della prova e si aggiudica la medaglia d'oro con un punto di vantaggio sul montenegrino Dukic. La regata, che si corre con oltre 25 nodi di vento, vede la vittoria di Dukic davanti ai britannici Evans e Douglas. Con questa vittoria Dukic supera in classifica il campione uscente Evans e gli soffia la medaglia d'argento. Al termine della regata il tempo peggiora notevolmente, il vento sale di intensità e il Comitato di Regata decide di dichiarare concluso il Campionato Europeo facendo rientrare tutte le flotte.

Prestazione maiuscola di Marrai, sempre in testa alla generale sin dal primo giorno, molto costante e concentrato per l'intero campionato si aggiudica il titolo continentale del Laser Standard U21 con 44 punti (1-2-2-2-(3)-11-4-12-10-(bfd)).

Luca Antognoli (Nauticlub Castelfusano), che alla vigilia dell'ultima regata era secondo in classifica con 10 punti di vantaggio su Dukic, ha terminato la prova con un 26° posto, poi scartato. Purtroppo questo risultato gli è costato la seconda posizione della classifica generale. Antognoli chiude comunque con un ottimo terzo posto (parziali 15-7-3-3-10-1-5-1-17-(26)) e 47 punti. 

Giovanni Coccoluto (CV Muggia), terzo miglior italiano in classifica, finisce l'Europeo Laser Standard Youth in 10ª posizione (4-14-(23)-22-7-10-2-4-23-(34)) con 86 punti.

Queste le posizioni finali degli altri italiani iscritti: 18° posto e 117 punti per Alessandro Marega (SV O. Cosulich), al 27° posto e 156 per Tommaso Centonze (CV Torbole), 40° posto e 197 punti per Umberto de Luca (FV Riva). Da sottolineare il 49° posto assoluto con 249 punti di Marco Ponti (CV Ispra), che ha ottenuto il 10° nella graduatoria degli Under 19.
In flotta Silver Riccardo Bevilacqua (SV O. Cosulich) ha terminato l'Europeo al 23° posto con 243 punti (10° posto nell'Under 19) mentre Mario Benini (FV Riva) si è piazzato al 33° posto con 284 punti.

"Sono molto felice - ha dichiarato il tecnico FIV Egon Vigna presente in Belgio - soprattutto per il grandissimo risultato di squadra che abbiamo ottenuto: tre atleti nei primi 10 posti e due medagie. I ragazzi sono fantastici, grande merito a loro, ai loro allenatori e ai loro genitori. Questo è un gruppo eccezionale caratterizzato da un grande rispetto reciproco. Sono convinto che il futuro per la classe Laser italiana è certamente roseo."

Nel Laser Radial femminile, dove non vi erano italiane in gara, la vittoria e la medaglia d'oro vanno a Michelle Broekhuizen (NED) davanti  a Emma Plasschaert (BEL) e a Pernelle Michon (FRA).

Tripletta britannica nella categoria Under 19 del Laser Standard. Il titolo se lo aggiudica Lorenzo Brando Chiavarini, secondo Elliot Hanson e terzo Jack Wetherell.


26/08/2012 17:30:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

DPCM 1° aprile 2020: sospesi gli allenamenti anche per gli atleti professionisti

Dpcm 1° aprile 2020: sono sospese altresì le sedute di allenamento degli atleti, professionisti e non professionisti, all'interno degli impianti sportivi di ogni tipo

Spadafora: ad aprile stop anche ad allenamenti atleti professionisti

"Estenderò la misura agli allenamenti, sui quali non eravamo intervenuti perché c'era ancora la possibilità che si tenessero le Olimpiadi". 400 milioni di euro allo sport di base e alle ASD

Covid-19: Porto Venezia sospende i canoni per aiuto aziende

A Venezia l'Autorità di Sistema Portuale ha emanato una circolare rivolta alle concessionarie dei porti di Venezia e di Chioggia per sospendere il pagamento dei canoni demaniali fino al 30 settembre

Mille per una Vela: la FIV lancia il primo trofeo interzonale di e-sailing

Cresce l'attenzione per la vela virtuale, con il riconoscimento degli e-sports da parte dello stesso Comitato Olimpico Internazionale, e il successivo passo da parte di World Sailing, la federvela mondiale, con l'introduzione dell'e-sailing

Pesca: come accedere ai contributi emergenza Covid-19

Misure per la pesca. Con la Guardia Costiera, operative le nuove procedure in favore delle imprese

Costa Diadema: cambia il porto di sbarco da Civitavecchia a Piombino

Lo scalo marittimo di Civitavecchia è affollato con ben tre navi da evacuare e a bordo della Costa Diadema c'è un caso sospetto

Guardia Costiera: l'impegno per l'emergenza Covid-19

Consegna di dispositivi di protezione individale anti covid a Cagliari, Palermo, Lamezia Terme e Bari

Assarmatori: sostegno urgente o i traghetti dovranno fermarsi

Scatta il conto alla rovescia per il blocco totale dei collegamenti dei traghetti che hanno incassato in questo mese 50 volte di meno con costi insostenibili

Solitaire du Figaro: a fine agosto 1.830 miglia intense e tattiche

C’è una ragionevole possibilità che la 51ma edizione de La Solitaire du Figaro 2020 possa disputarsi, con la sua partenza prevista per il 30/8, data al momento ancora fuori anche dalle più pessimistiche previsioni sulla diffusione del Covid-19

Vendée Globe, Covid-19: in quattro rischiano di non partire

Isabelle Joschke, Clément Giraud, Kojiro Shiraishi e Armel Tripon non hanno mai completato una regata oceanica e, come previsto dal bando di regata, non potranno essere alla partenza del Vendée Globe 2020

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci