martedí, 9 agosto 2022


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

the ocean race    america's cup    moth    solidarietà    wwf    nacra 17    copa del rey    optimist    sponsorizzazioni    29er   

TF35

TF35: a Mies vittoria per Realteam Sailing

tf35 mies vittoria per realteam sailing
Roberto Imbastaro

Realteam Sailing di Esteban Garcia e Jérôme Clerc ha trionfato nella giornata finale del TF35 Mies con vittorie in entrambe le regate prima che la mancanza di vento mettesse fine alla giornata in anticipo.

Clerc ha iniziato la giornata al secondo posto, quattro punti dietro il leader provvisorio Ernesto Bertarelli su Alinghi. La regata di apertura ha preso il via in condizioni leggere, ma facilmente gestibili dagli agili TF35. In questa regata Realteam ha preso il comando con una partenza pulita, mentre Alinghi è rimasto intrappolato nella congestione della flotta. Un recupero da parte di Zoulou di Erik Maris al secondo cancello di bolina ha visto Realteam Sailing perdere momentaneamente il vantaggio, ma, con Zoulou che ha dovuto effettuare una strambata in più per tagliare il traguardo, è stato Realteam a conquistare la vittoria. 

 

"È stato un magnifico Grand Prix a Mies questo fine settimana," ha detto un raggiante Clerc sulla banchina. "Siamo stati molto costanti venerdì, ma non è stato sufficiente per prendere il comando. Oggi abbiamo cercato di rilassarci e abbiamo ottenuto due vittorie".

 

Realteam Sailing ha di nuovo eseguito una partenza perfetta in gara due, ma questa volta è stato sfidato all'inizio della prima bolina da Loïck Peyron al timone di Team SAILFEVER. Clerc e il suo equipaggio, tuttavia, sono stati irragiungibili mentre allungavano e conducevano al traguardo.

 

"Stiamo raggiungendo il nostro obiettivo per la stagione. La lotta è grande, ma tutti i team stanno giocando per la vittoria, quindi non dobbiamo perdere la concentrazione. Tra una settimana, c'è il Bol d'Or Mirabaud e vogliamo vincere", ha aggiunto Clerc.

Oggi si concludono tre giorni di regate emozionanti, che hanno visto tre diversi team dominare il fine settimana. Il primo giorno di regate di flotta è stato appannaggio di Alinghi, che ha ottenuto tre vittorie su cinque possibili. Il secondo giorno c'è stata la lunga Genève-Rolle-Genève ed è stato il team francese Zoulou a prevalere, battendo gli equipaggi locali svizzeri.

La vittoria di oggi di Realteam Sailings non solo gli consegna il trofeo TF35 Mies ma rompe la parità nella classifica generale, con Alinghi che scende al secondo posto per un punto. 

 

Zoulou di Erik Maris occupa il terzo posto nella TF35 Mies dopo un fine settimana di successo che lo ha visto vincere la sua prima regata di flotta al timone di un TF35 e conquistare i line honours nella Genève-Rolle-Genève.

 

Nella classifica generale della TF35 Mies solo sei punti separano il primo dal quarto posto di Spindrift. Ylliam XII - Comptoir Immobilier di Bertrand Demole è quinto e ha finito oggi terzo nella regata finale. Team SAILFEAVER è sesto e ZEN Too settimo. 

 

Le rivalità si rinnoveranno il prossimo fine settimana quando i sette TF35 prenderanno parte all'iconico Bol'Or Mirabaud del lago di Ginevra, la più grande regata lacustre interna del mondo.


07/06/2021 10:16:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Copa del Rey: Selene Alifax ad un passo dal podio tra gli Swan 42

Selene Alifax di Massimo De Campo, ha corso sotto il guidone dello YC Lignano nell’agguerrita e numerosa flotta Swan 42 OD, che è scesa in acqua lunedì 1 e ha terminato le prove sabato 6/8, con un totale di 11 prove, classificandosi 4^ assoluta

Copa del Rey MAPFRE: definite le griglie di partenza della Serie Finale

Ogni partecipante partirà con un numero di punti equivalente alla posizione ottenuta al termine della fase di qualificazione, che si è conclusa oggi

America's Cup: Alinghi Red Bull Racing si presenta a Barcellona

Alinghi Red Bull Racing è il primo team a stabilirsi nella città che ospiterà la 37esima America's Cup e oggi ha varato BoatZero, la sua barca da allenamento, acquistata in Nuova Zelanda, prima fondamentale tappa del programma di lavoro del team

Conclusa la 40^ Copa del Rey e Scugnizza la vince in ORC 3

Vittoria sfumata per un solo punto per Farstar di Lorenzo Monzo tra gli Swan 36, mantre Enzo De Blasio ha praticamente dominato nella sua classe

A settembre l'Italia Cup Molveno Moth 2022

Ruggero Tita è l’ideatore e co-promotore con Velica Molveno dell’iniziativa che vedrà i migliori atleti italiani gareggiare per la coppa volando sulle acque del lago trentino

Campionato Mondiale 29er: gli azzurri Demurtas-Santi conquistano l'argento

Vittoria sul filo di lana degli argentini Maximo Videla e Tadeo Funes De Rioja. Bronzo per i francesi Hugo Revil e Karl Devaux

Optimist, Enrico Chieffi: "Lo SLAM DREAM TEAM è inarrestabile!"

SLAM ha scelto da subito, lo scorso agosto, di diventare sponsor della Associazione Italiana Classe Optimist e partner tecnico della squadra agonistica

Copa del Rey Mapfre: italiani in evidenza nel Day 2

Scugnizza domina in ORC 3, Koyré-Spirit of Nerina e Canopo tra gli Swan 42 e Farstar negli Swan 36

Mondiale Junior: Margherita Porro e Stefano Dezulian vincono l'argento nel Nacra 17

Spettacolo sul lago di Como con le classi olimpiche acrobatiche. Nel 49er Lorenzo Pezzilli e Tobia Torroni chiudono al 22mo posto; 49erFX gli azzurri Riccardo e Federico Figlia di Granara chiudono nella top ten

Europei Optimist: tutti gli azzurrini si qualificano per le Gold Fleet

Le buone sensazioni delle prime due giornate si sono trasformate in certezza oggi nelle acque di Sønderborg, Danimarca, dove fino al 5 agosto si stanno disputando i Campionati Europei Optimist

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci