sabato, 7 dicembre 2019

SWAN

Swan: ecco i vincitori della prova di Scarlino

swan ecco vincitori della prova di scarlino
redazione

Si conclude alla Marina di Scarlino una settimana di grande vela. Tutte le 9 prove previste sono state disputate, permettendo ai partecipanti di regatare con venti da differenti direzioni e di intensità tra i 6 e gli oltre 20 nodi: lo spettacolo nel Golfo di Follonica non è mancato.

I primi due giorni sono stati all’insegna di venti medio-leggeri, mentre l’adrenalina non è mancata nella terza giornata, in cui il vento da scirocco ha superato i 20 nodi, con onda formata.

La quarta e ultima giornata, infine, ha visto venti leggeri in aumento, da quadranti occidentali.

La Marina di Scarlino è stata teatro di un evento dall’altissimo contenuto tecnico, alla presenza dei più noti tattici e velisti mondiali.

L’evento ha, tra l’altro, tenuto a battesimo la “nuova nata” di casa Nautor’s Swan, il ClubSwan 36 (la nuova imbarcazione, nata dalla penna del progettista Juan K.) che è stato presentato davanti a una gremita folla di velisti e giornalisti nel pomeriggio di venerdì 3 maggio.

CLUBSWAN 50

Tra i ClubSwan 50, la regata si è decisa con l’ultima prova, vedendo a distanza di pochissimi punti i primi quattro team.

Ottima la prestazione del team tedesco di Niramo (alla tattica Bouwe Bekking) nel 3’ giorno, che con un 1’ e un 2’ parziali ha potuto mettere l’ipoteca sul primo posto. Non sono stati sufficienti un 2’ e un 3’ posto per Cuordileone (armatore Leonardo Ferragamo, tattico Ken Read) nell’ultimo giorno per raggiungere il team tedesco, che per un solo punto ha mantenuto la prima posizione.

Sul gradino più basso del podio il team tedesco di Earlybird (Hendrik Brandis, con alla tattica Chris Larson), che ha pagato caro un penultimo posto nella 4’ prova.

SWAN 45

Non c’è stata battaglia con lo spagnolo Porron IX (Luis Senis), campione del mondo in carica, la cui costanza (2-1-2-1-4-2-1-4-3, i parziali) è stata premiata.

Al secondo posto l’olandese Motions (Lennard Van Oeveren), seguito dall’armatrice finlandese Tea Ekengren, a bordo di Blue Nights.

CLUBSWAN 42

Anche tra ClubSwan 42 la battaglia è stata aperta sino all’ultima prova, e alla fine ha avuto la meglio il team del carrarino Carlandrea Simonelli (Fantaghirò), seguito dal concittadino Andrea Rossi (Mela). Sul gradino più basso del podio l’armatrice rumena Natalia Brailou (Natalia). Amaro in bocca per Far Star (Lorenzo Mondo), vincitore meno di un mese fa della prima tappa del circuito, disputata a Monaco, che deve accontentarsi del quarto posto.

 

La manifestazione è stata organizzata da Nautor’s Swan (per l’organizzazione tecnica del Club Nautico Scarlino), con il supporto di Resort Baia Scarlino, Marina di Scarlino e Scarlino Yacht Service.

 


04/05/2019 20:20:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: si fa subito sul serio

Con un vento dai 16 ai 18 nodi le regate sono state bellissime. Sorridono Vulcano 2 (Regata), Soul Seeker e Malandrina (Crociera) e Moi e Toi (Coastal Race)

Argentario: Air Bada (IRC) e Galahad (ORC) guidano le classifiche

3° Campionato Invernale dell'Argentario e 1° Campionato Invernale Unificato della Costa d'Argento. Il punto della situazione dopo le prime due giornate

Auckland: dal 3/12 lo Hyundai World Championships 2019

Warm-up del Mondiale con l’Oceania Championship: buone sensazioni dalla vela azzurra. In acqua le classi 49er, 49er FX e Nacra 17

Dal carcere alla vela: il concreto percorso riabilitativo promosso da New Sardinia Sail

Sono 6 i ragazzi dell’istituto di Giustizia Penale in gara nel campionato invernale di vela con New Sardiniasail

Concluso l'Autunnale di Lignano

Allo Yacht Club Lignano concluso il 31° Campionato Autunnale della Laguna e il 7° Trofeo Autunnale del Diporto all’insegna del sole e della bora

Flash - Il Christmas Match Race di Trieste va a Ettore Botticini

Il Christmas Match Race, match race internazionale di grado 2, organizzato dalla Lega Navale Italiana di Trieste ha visto la vittoria del portacolori del Circolo Nautico della Vela Argentario

Ucina: cresce la protesta dei Porti Turistici contro l'aumento dei canoni concessori

Il Presidente di UCINA Confindustria Nautica, Saverio Cecchi, chiede di inserire uno specifico emendamento nella legge di bilancio

Trofeo Jules Verne: partito il tentativo di Spindrift 2

Spindrift 2 ha passato la linea di partenza del Jules Verne Trophy martedì 3 dicembre 2019 alle 20h 55' 54" UTC per iniziare la lunga rotta di ben 21.600 miglia intorno al mondo alla ricerca del record

Brest Atlantiques: Edmond de Rothschild a meno di 1000 miglia da Brest

Se le previsioni si confermeranno, il maxi-trimarano allestito da Ariane e Benjamin de Rothschild potrebbe fare il suo ingresso nel porto di Brest al più tardi il mercoledì mattina

Invernale Napoli: disputate le prime due prove

In una bella giornata tipicamente invernale, si è disputata domenica 1° dicembre la prima prova della 49esima edizione del Campionato Invernale Vela d’altura del Golfo di Napoli

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci