lunedí, 18 novembre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

campionati invernali    match race    dolphin    garda    barcolana    mini transat    mostre    premi    meteor    press    convegni    attualità    hobie cat16    circoli velici    cambusa   

GAVITELLO D'ARGENTO

Successo del Reale Circolo Canottieri Tevere Remo al Gavitello d'Argento

successo del reale circolo canottieri tevere remo al gavitello argento
Roberto Imbastaro

I concorrenti dello storico circolo romano si sono presentati al Gavitello d’Argento-YC Challenge Trophy Bruno Calandriello 2018 con una squadra molto forte e, come era nelle loro ambizioni, hanno prevalso sull’agguerrita concorrenza. Il team composto da: Aphrodite,Swan 45 di Pierfranco di Giuseppe, Tevere Remo Mon Ile,First 40 di Gianrocco Catalano e Vulcano 2,First 34.7 di Giuseppe Morani dopo sei prove ha chiuso con 38 punti lasciando alle spalle i campioni uscenti del Club Nautico Marina di Carrara (Mela, Fantaghirò e Digital Bravo con 41,5) e la squadra di casa dello Yacht Club Punta Ala (Cippa Lippa Rossa, Robye14 e Scricca con 62).

La serie di regate è iniziata venerdì 8 giugno con una prima giornata caratterizzata da un sostenuto vento di maestrale, accompagnato da onda incrociata molto formata in cui si sono svolte tre prove nelle quali i ragazzi del Tevere Remo hanno messo una seria ipoteca sul risultato finale. Ieri nella seconda giornata ancora due prove sulle boe, questa volta con vento leggero, in alternativa alla prevista costiera, che con una previsione meteo instabile poteva essere difficilmente portata a termine in modo regolare. In queste condizioni Marina di Carrara ha ottenuto tutti piazzamenti di vertice portandosi a ridosso dei primi e il team dello YCPA ha consolidato la terza posizione.

Oggi la giuria ha portato nuovamente il campo verso Follonica e alle 13.22 è partita l’unica prova di giornata con un vento di 6/8 nodi direzione 230. Come sempre i risultati si sono giocati sul filo dei secondi dopo l’attribuzione dei compensi e alla fine la regolarità complessiva avuta in tutta la serie dalla squadra del Reale Circolo Canottieri Tevere Remo ha pagato anche dopo un’ultima prova molto sofferta per il vento debole. ph. Taylor/Studio Taccola


10/06/2018 18:10:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Jacques Vabre: per Pedote un altro tassello verso il Vendée Globe

Il foil di dritta rotto e il timone sullo stesso lato danneggiato da un urto con un oggetto sommerso hanno rallentato la corsa di Prysmian

Matteo Sericano: la mia avventura alla Mini Transat

Matteo Sericano: "E' meglio perdersi sulla strada di un viaggio impossibile che non partire mai”

Un mare di eventi per le festività natalizie in Friuli Venezia Giulia

Partirà già a fine mese il ricco cartellone di appuntamenti pensati dalle due località balneari del Friuli Venezia Giulia, Lignano Sabbiadoro e Grado, per Natale e Capodanno

XII Invernale Porto Santo Stefano: bene Iemanja di Piero De Pirro

Si è disputata ieri, 10 novembre, la seconda giornata di regate del XII Campionato Invernale di Porto Santo Stefano evento al quale partecipano 22 imbarcazioni

Invernale Fiumicino: bene Geex e Ummagumma in ORC, Mart d'Este in IRC

Grande successo per l'incontro di approfondimento sui sistemi di stazza organizzato nel pomeriggio di sabato con l'UVAI.

Venezia: l'impegno di Confcommercio/Fipe per gli esercizi dannegiati

La Fipe, Federazione italiana dei Pubblici esercizi e l'Aepe, l'Associazione dei Bar e dei Ristoranti di Venezia, sono pronte a fare la loro parte per sostenere gli imprenditori locali dopo l'acqa alta che ieri sera ha devastato la città

Chioggia: Furia Buia leader provvisorio del 43° Campionato Invernale

A Capo Horn, Arkanoè, Demon X, Furia Buia e My Way le vittorie di classe

Mini Transat: il vincitore, François Jambou, impressionato da Ambrogio Beccaria

" Penso che sia il miglior marinaio che abbia mai visto"

Invernale Loano: i risultati della 2a giornata di regate

Due giornate con vento da Nord e tre prove regolarmente disputate al Campionato Invernale di Marina di Loano

Autunnale Lignano: uno spettacolo tra mare e monti

Tra mare e neve il 31° Campionato Autunnale della Laguna di Lignano: prima tappa perfetta. Marinariello, Victor X e Città di Fiume in testa nelle rispettive classi ORC, Open e Diporto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci