giovedí, 14 dicembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

federagenti    volvo ocean race    nautica    mare    circoli velici    yacht club    ambiente    riva    ucina    invernale    il portodimare    cala de medici    press    regate    vela   

5.5

Secondo giornata dell'Alpen Cup

secondo giornata dell alpen cup
redazione

Il secondo giorno della Alpen Cup regala vento da sud costante e tre belle prove sul lago di Garda trentino. Scesi in acqua a mezzogiorno e mezzo, gli equipaggi dopo l'allineamento hanno ricevuto lo start della prima regata attorno alle 13, quando sul lago soffiava la classica Òra, il vento da sud regolare andato via via aumentando fino ad assestarsi sui 20 nodi (37 kmh).
Il Comitato di Regata presieduto da Carla Malavolta, coadiuvata dai colleghi Carmelo Paroli e Dario Fiore Zanini ha, in seguito, dato altre due partenze per le tre prove complessive programmata per oggi. Tutto si è svolto perfettamente, con i 5.5. impegnati sul percorso a bastone con boa di disimpegno alla bolina fino al termine della terza regata. Poi tutti dentro in porto e il classico "pasta party" rigenerativo.
Poca onda, Òra regolare dunque e temperatura bassa le caratteristiche odierne, con Bahamas 21 timonata da Mark Holowesko prima al traguardo della prima regata davanti all'olandese Pasman e allo svizzero Haissly. Soltanto ottava Maria Cristina Rapisardi su ITA 79 sotto il guidone della Lega Navale Italiana a bordo di 5Byllis.
Ad allineamento terminato è stato dato lo start della seconda prova vinta dall'altro equipaggio delle Bahams, Yacht Club Nassau, John B timonata da Mckinney, primo davanti al socio di club Holowesko e all'olandese Pasman, terzo. Dodicesima ITA 79.
La terza e ultima regata si è conclusa alle ore 16.30 con la vittoria di SUI 214 timonata da Haissly davanti al norvegese Fjeld (Clark Kent) e all'altro svizzero Isler (SUI 201). ITA 79 è al momento in 11a posizione.
La classifica completa al link sottostante. Domani, sabato, le tre prove finali con i 5.5. in acqua da mezzogiorno; poi, al termine, le premiazioni a seguire in Terrazza Circolo Vela nel pomeriggio.


28/04/2017 18:41:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La Commissione Nautica della Confindustria Toscana a Marina Cala de’ Medici

Un confronto su “Nautica e Portualità”a cui hanno partecipato i più rilevanti gruppi industriali della cantieristica regionale

La Talisker Whisky Atlantic Challenge

L’oceano Atlantico attraversato a bordo di una canoa che per tutto il corso dell’impresa rappresenta l’unico riparo dalle intemperie e dai pericoli e Solbian realizza un’installazione senza precedenti

Volvo Ocean Race: domani la In-port race di Città del Capo

L'8 dicembrei torna in mare per la In-port race di Città del Capo, dopo che le barche sono state sottoposte a un'attenta manutenzione e i velisti hanno ricaricato le batterie in vista delle prossime, intense, settimane nell'Oceano meridionale

Invernale Argentario: freddo e maltempo, ma il campionato va avanti

Sabato si è regatato, domenica no. In tutte le divisioni le classifiche sono molto corte e la battaglia in campo è aperta

Dolphin e Meteor animano il 27° Cimento del Garda

La classifica provvisoria è guidata da "Fantastica" di Anna e Giulia Navoni, alla barra Davide Bianchini, team Campione Italiano in carica

Volvo Ocean Race: Dongfeng Race Team vince la In-port di Città del Capo red-line

Secondi dopo una grande rimonta gli spagnoli di MAPFRE, che mantengono la testa della classifica e terzo AkzoNobel

Meteorsharing, il punto al termine della stagione

Cominciata nel modo migliore grazie alla vittoria di Lucia Mauro a bordo di "Gatto Nero" al Cimento Invernale di Desenzano, è proseguita con gli oramai classici Match Race organizzati a Venezia e Jesolo

A Marina di Varazze, Babbo Natale torna… dal mare

La Caravella Illuminata, realizzata dal Maestro d’Ascia Rocco Bruzzone ed allestita dagli Amici del Museo Navale di Varazze, sarà il segno distintivo della Natività

Il XV Trofeo Nicolaiano all'imbarcazione Yellow Bee

È la terza vittoria in tre anni. A fare compagnia al team di Algardi sul podio, seconda classificata l'imbarcazione Cocò di Vitantonio Natuzzi (CN Bari) e terza classificata That's Amore dell'armatore Gaetano Berlingerio/Roberto Saltino (LNI)

La flotta della Volvo Ocean Race si prepara a una partenza “calda”

Sono previsti venti molto intensi per la partenza della terza tappa della Volvo Ocean Race a Città del Capo. Il famoso vento locale, conosciuto come ‘Cape Doctor’ –soffia forte sulla capitale sudafricana

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci