mercoledí, 18 ottobre 2017

5.5

Secondo giornata dell'Alpen Cup

secondo giornata dell alpen cup
redazione

Il secondo giorno della Alpen Cup regala vento da sud costante e tre belle prove sul lago di Garda trentino. Scesi in acqua a mezzogiorno e mezzo, gli equipaggi dopo l'allineamento hanno ricevuto lo start della prima regata attorno alle 13, quando sul lago soffiava la classica Òra, il vento da sud regolare andato via via aumentando fino ad assestarsi sui 20 nodi (37 kmh).
Il Comitato di Regata presieduto da Carla Malavolta, coadiuvata dai colleghi Carmelo Paroli e Dario Fiore Zanini ha, in seguito, dato altre due partenze per le tre prove complessive programmata per oggi. Tutto si è svolto perfettamente, con i 5.5. impegnati sul percorso a bastone con boa di disimpegno alla bolina fino al termine della terza regata. Poi tutti dentro in porto e il classico "pasta party" rigenerativo.
Poca onda, Òra regolare dunque e temperatura bassa le caratteristiche odierne, con Bahamas 21 timonata da Mark Holowesko prima al traguardo della prima regata davanti all'olandese Pasman e allo svizzero Haissly. Soltanto ottava Maria Cristina Rapisardi su ITA 79 sotto il guidone della Lega Navale Italiana a bordo di 5Byllis.
Ad allineamento terminato è stato dato lo start della seconda prova vinta dall'altro equipaggio delle Bahams, Yacht Club Nassau, John B timonata da Mckinney, primo davanti al socio di club Holowesko e all'olandese Pasman, terzo. Dodicesima ITA 79.
La terza e ultima regata si è conclusa alle ore 16.30 con la vittoria di SUI 214 timonata da Haissly davanti al norvegese Fjeld (Clark Kent) e all'altro svizzero Isler (SUI 201). ITA 79 è al momento in 11a posizione.
La classifica completa al link sottostante. Domani, sabato, le tre prove finali con i 5.5. in acqua da mezzogiorno; poi, al termine, le premiazioni a seguire in Terrazza Circolo Vela nel pomeriggio.


28/04/2017 18:41:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Fincantieri consegna gli ultimi due OPV alla Guardia Costiera Del Bangladesh

“Urania” e “Danaide” dismesse dalla Marina Militare sono state convertite

Mini Transat: Lipinski il migliore. Buona la prova di Beccaria ed "intrigante" la velocità di Fornaro

Vincono Ian Lipinski tra i Proto e Valentin Gautier tra i Serie. Beccaria 6° nei Serie e Fornaro 16° nei Proto per una scelta tattica eccentrica ma con un'ottima velocità media

“Piu’ Vela per Tutti” IX Edizione Campionato Invernale Otranto 2017 – 2018

Quello di domneica è stato un inizio impegnativo per le 15 barche in acqua, poiché il mare era formato e il vento non scendeva sotto i 18 nodi

Iniziativa di BCsicilia per ricordare i naufraghi della Loreto

La nave degli schiavi affondata a Isola delle Femmine

Germania sul podio con Ungheria e Italia

Gli azzurri di ITA 212 Puthod-Benedetti-Kostner del Circolo Vela Bellano, i quali nonostante avessero iniziato alla grande con due primi posti nelle prime due regate di venerdì, alla fine hanno ceduto agli avversari

Sul Garda la 65° Regata dell'Odio tra Salò e Gargnano

Star Fighter-Docktrime” e l’ufetto “Escopazzo” i primi sul Garda nel 65° Trofeo dell’Odio-3 Campanili

Spirit of Portopiccolo e Ca' Sagredo Hotel conquistano la Venice Hospitality Challenge 2017

Spirit of Portopiccolo continua infatti a conservare e incrementare la propria imbattibilità inanellando il terzo successo consecutivo dopo le vittorie al Trofeo Bernetti e alla Barcolana

Spagna pigliatutto al The Nations Trophy

Bene l'Italia al secondo posto nella classifica per nazioni e sul podio di tutti e tre i campionati

Video - Volvo Ocean Race: In Port Race Alicante

Le belle immagini della In Port Race di Alicante

La Germania allunga il passo nella classifica per nazioni del The Nations Trophy

La Spagna continua a guidare la classifica del The Nations Trophy, a un solo giorno dal termine dell'evento.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci