venerdí, 15 ottobre 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    veleziana    windsurf    ilca    trofeo jules verne    mini transat    campionati invernali    lega italiana vela    scuola vela    press    star    barcolana    optimist    vele d'epoca   

SALONE NAUTICO DI GENOVA

Salone Nautico: una domenica da incorniciare

salone nautico una domenica da incorniciare
redazione

Domenica di sole al 61° Salone Nautico di Genova, per un weekend all’insegna del tutto esaurito che ha animato la manifestazione di grandi protagonisti, eventi e appuntamenti speciali.

Presente oggi in visita ufficiale il Ministro del Turismo Massimo Garavaglia, che ha incontrato la stampa al Padiglione Blu: "E’ un anno che si annuncia positivo, dobbiamo investire su un settore strategico per il Paese come la nautica. Sosteniamo questo settore e, per esempio, nella misura che stiamo predisponendo come Ministero del Turismo per aiutare il rinnovamento delle strutture ricettive vogliamo inserire le marine turistiche perché fanno parte del sistema ricettivo e del sistema Paese".

 

CONFINDUSTRIA NAUTICA PRESENTA I PATROCINI SUI TERRITORI

 

Confindustria Nautica ha organizzato presso la Sala Stampa una rete di patrocini con l'obiettivo di promuovere e sostenere le iniziative di valorizzazione della filiera nautica in diverse Regioni italiane.

All’appuntamento hanno partecipato rappresentanti delle iniziative territoriali riconosciute e promosse da Confindustria Nautica come realtà di valore per il comparto, in tutti i suoi segmenti: Marina di Verbella – Boat Show del Lago Maggiore, Marina D’Arechi – Salerno Boat Show, Seacily – Salone Nautico di Palermo e Salone Nautico di Puglia.

Per l’Associazione di categoria presenti all’incontro il Vicepresidente di Confindustria Nautica Piero Formenti e i Consiglieri Gaetano Fortunato, advisor per lo sviluppo della nautica nel Mezzogiorno, e Giulio Grimaldi, delegato allo sviluppo associativo per la Regione Campania.

 

Piero Formenti: “Ci riconosciamo in quattro Saloni Nautici italiani che hanno il nostro patrocinio in un’ottica di filiera territoriale. Uno dei primi obiettivi è stato coordinare le date dei Saloni di settore in Italia. Siamo pronti a supportare altre iniziative all’insegna della sinergia a livello regionale. Dopo il risultato del 2020 - unico Salone effettuato in Europa - e lo straordinario successo commerciale di quest'anno, tra due anni Genova avrà una vetrina unica al mondo, con l’ultimazione dei lavori per il Waterfront disegnato da Renzo Piano.”

 

Agostino Gallozzi, Presidente Marina d'Arechi – Salerno Boat Show: “Apprezzo molto che Confindustria Nautica abbracci diverse esperienze, come il nostro Salone giunto alla sua quinta edizione, dal 2 al 10 ottobre. Abbiamo 150 imbarcazioni in mare, 100 espositori e una media di 15 mila visitatori nel fine settimana a cui vogliamo far scoprire la passione per il mare. Una barca Made in Italy esposta in acque italiane è un valore aggiunto importante da tutelare. 

 

Marco Diana – CEO Marina di Verbella, Boat Show Lago Maggiore “Il Boat Show del Lago Maggiore si terrà il prossimo maggio. Lo organizziamo dal 2018, i visitatori sono oltre 4 mila e anche quest’anno sarà a ingresso gratuito. Offriamo ampio spazio (12 mila mq2) e grande visibilità a tutti gli espositori. A questo, si aggiungono servizi noleggi, scuole di patenti nautiche.”

 

Andrea Ciulla, Presidente Assonautica Palermo – Seacily, Salone Nautico di Palermo “Il Salone Nautico di Genova è un appuntamento fondamentale per tutto il nostro settore. Chi viene a SEACILY, che è un mercato importante, troverà oltre al mare, turismo nautico, ambiente, bellezza. Siamo alla quarta edizione, si terrà dal 4 al 7 novembre ed esponiamo oltre 100 marchi della cantieristica italiana.

 

Giuseppe Meo, Presidente Salone Nautico di Puglia “Siamo giunti alla 17esima edizione (13-17 ottobre) in una regione che ha registrato un boom turistico con numeri da record. Sosteniamo soprattutto i concessionari, ospitiamo 200 imbarcazioni in terra ed acqua ed abbiamo un ampio programma di convegni ed eventi. Il prossimo anno la Regione Puglia sarà presente al Salone Nautico di Genova."

 

Millevele

Si è svolta questa mattina sulla Terrazza del padiglione Blu del Salone Nautico la premiazione della 33ª edizione della regata Millevele organizzata dallo Yacht Club Italiano a Genova. Oltre 200 gli equipaggi che hanno preso parte alla premiazione della regata che ha visto la vittoria di SISI - The Austrian Ocean Race Project seguita da Itacentodue e Kauris II.

Un successo completo ha sottolineato Gerolamo Bianchi, presidente dello Yacht Club Italiano, mentre Saverio Cecchi, Presidente di Confindustria Nautica, ha dichiarato: “Sono emozionato più che il giorno dell’inaugurazione” sottolineando di non essere certo il “padrone di casa” perché quando si parla di barche e di vela “il Salone Nautico è davvero la casa di tutti”.

 

Ad aprire la premiazione della veleggiata la consegna del Premio Speciale da parte dell’Assessore di Regione Liguria Ilaria Cavo all’imbarcazione Slam Leon Pancaldo, in regata con i colori dell’Onlus Il Barattolo, impegnata nel sostegno a persone affette da disabilità psichiche con a bordo Enrico Chieffi, AD di Slam e Mauro Pelaschier. Il riconoscimento a Slam Leon Pancaldo è stata anche l’occasione per ricordare un’altra iniziativa a sfondo sociale che vede Confindustria Nautica e il Salone Nautico impegnati in una raccolta di fondi (è possibile contribuire attraverso il sito www.salonenautico.com) a favore dell’Ospedale Pediatrico Gaslini di Genova.

 

Premio speciale, la prima edizione del Premio Confindustria Nautica, riservato al cantiere e all’imbarcazione appartenente ad un cantiere presente in esposizione al 61° Salone Nautico che ha raggiunto il miglior piazzamento in ogni gruppo. A premiare, oltre a Saverio Cecchi, il Direttore Generale e il Consigliere di Confindustria Nautica, Marina Stella e Fabio Planamente, che hanno consegnato il riconoscimento a Italia Yachts con Low Noise, Nautor Swan con Tengher e Cantiere del Pardo con Indomabile Pensiero.

 

SOSTENIBILITA’ E FORMAZIONE AL BREITLING THEATRE

 

Nutrito anche il programma di oggi al Breitling Theatre, che si è aperto con un evento organizzato da Yamaha Italia, intitolato “The mark of sustainability. Il Talk”. Un talk show che ha affrontato il tema della sostenibilità partendo dal mare e arrivando ad affrontare la questione ad ampio raggio, coinvolgendo diverse personalità legate all’imprenditoria e impegnate attivamente, con le loro imprese, nella tutela del pianeta.

Plastica, combustione, riciclo, smaltimento pneumatici, energia verde: tanti gli argomenti trattati, con grande interesse da parte degli addetti ai lavori e del numeroso pubblico accorso al Breitling Theatre. Nel corso dell’evento, introdotto da Andrea Colombi, Country Manager per l’Italia di Yamaha Motor Europe, e a cui era presente Alessandro Campagna, Direttore Commerciale del Salone Nautico, è stato presentato anche il viaggio di Simone Zignoli, adventure rider e ambassador che ha affrontato in solitaria la circumnavigazione della Sardegna in sella a una moto d'acqua WaveRunner, con grande attenzione alle tematiche ambientali.

 

Nel pomeriggio si è tenuto l’incontro “Il soccorso medico in mare: l’impegno del CISOM nel Mediterraneo”, a cura del Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta. Il CISOM è anche presente con un proprio stand, i suoi volontari e una suggestiva installazione costituita da un parallelepipedo riempito con più di cento giubbotti di salvataggio arancioni, a simboleggiare le tante le vite salvate dal Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta, come ricordato durante lo stesso convegno.

 

A seguire, l’appuntamento con “Lavorare nella nautica: le opportunità di formazione”, a cura di Confindustria Nautica, Centro del Mare-Università degli Studi di Genova e RINA Services. Un convegno in cui è emerso chiaramente il valore dell’occupazione nell’ambito della nautica, evidenziato dai dati del Centro del Mare-Università degli Studi di Genova, che riunisce le discipline che nel mare trovano il proprio campo di indagine, formando competenze fortemente specialistiche e multidisciplinari.

 

Dopo la presentazione dell’attività del Dottorato Scienze e Tecnologie del Mare, sempre a cura del Centro del Mare, il pomeriggio si è chiuso con l’appuntamento “Valore Blu, investire e crescere sul mare: imprese, istituzioni e finanza a confronto”, organizzato da Banca CARIGE: un interessante confronto in cui è emersa chiaramente l’importanza del comparto della nautica per l’economia italiana, ed ha visto la presenza, al fianco dei vertici di Banca CARIGE, dell’Assessore al Bilancio e ai Lavori pubblici del Comune di Genova Pietro Piciocchi.

 

     GLI APPUNTAMENTI DI DOMANI LUNEDI’ 20 SETTEMBRE

 

        Breitling Theatre | Teatro del Mare

 

Ore 10:00 – 11:00: “Il Programma di ricerca in Artico della Marina Militare HIGH NORTH: Action 35 del decennio del mare delle Nazioni Unite”, a cura di Istituto Idrografico della Marina Militare

Ore 11:00 – 12:00: Evento My Orango HUB

Ore 12:00 – 13:00: Evento Alba Mobility: Smart Mobility e innovazione

Ore 13:30 – 14:15: Presentazione 151 Miglia-Trofeo Cetilar 2022

Ore 14:15 – 15:00: Presentazione Progetto FlyingNikka, il primo Mini Maxi a foil

Ore 17:00 – 18:00: Evento Breitling 

 

         Padiglione Blu

 

Ore 10.00 – 12.00: Convegno ASSONAT - Presentazione 6° rapporto nazionale sull'Economia del Mare | La Crescita Blu, a cura di Camera di Commercio Frosinone Latina - Sala Forum

Ore 11:00: Liguria Capitale della Blue Economy. Tavola rotonda sulle opportunità dell’economia blu, a cura di Regione Liguria e Liguria International – Terrazza Pad. Blu

Ore 10:30: Fenomeni pericolosi di instabilità dinamica (surf riding e broaching): come definirli, studiarli e prevenirli, a cura di Atena Lombardia – Sala Innovation

Ore 11:30: Goletta Verde e UniGE: tecnologia, design e scienza per il futuro sostenibile del mare, a cura del Centro del Mare – Università degli Studi di Genova e di Legambiente – Sala Levante

Ore 14:00: Caffè del Salone Nautico, con Andrea Razeto, Vicepresidente Confindustria Nautica – Sala Stampa

Ore 14:30 – 18:00: Finanziare le vie del Mare, le opportunità del PNNR – A cura di ASSILEA – Associazione Italiana Leasing – Sala Innovation

Ore 14:30: Seminario tecnico Lo yacht sostenibile: verso sistemi di propulsione carbon-free – a cura di ATENA Lombardia – Sala Forum

Ore 15:00: Liguria Hub della nautica, a cura di Regione Liguria e Liguria International – Terrazze Pad. Blu

 


19/09/2021 19:35:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giovani e sfacciati: i "piccoli" di Anywave Junior concludono la Barcolana

Con il progressivo peggioramento del meteo dopo la partenza il CdR ha annullto la regata per tutte le classi dalla 2 alla 7 ma come molti altri equipaggi, a causa dell’intensità del vento, a bordo di Anywave Junior la trasmissione non è stata recepita

Anywave Safilens disalbera alla Barcolana

Il Maxi di Alberto Leghissa fermato da una raffica, nessun danno all’equipaggio (ph. Max Ranchi)

Mondiale Hansa: il campione è Piotr Cichocki

Vela, a Palermo conclusi i mondiali della Classe Paralimpica Hansa. Il polacco Cichocki campione del mondo

Garda: prima edizione della BTS Green Cup

La competizione velica organizzata da BTS Biogas e Lega Navale Italiana sez. di Garda, ispirata alla sostenibilità ambientale, si disputerà nelle acque del lago di Garda il 16 ottobre

Les Voiles de Saint Tropez: chiusura nel segno di Magic Carpet Cubed

La seconda settimana di Les Voiles de Saint-Tropez per i maxi yacht si è conclusa con un vento da est che alla fine ha dato a 45 delle più grandi barche a vela del mondo un'ultima opportunità di mettere punti sul tabellone

Il Farr 80 Anemos di Marco Bono guida le Maxi Yacht Adriatic Series

Il nuovo circuito di regate Maxi Yacht Adriatic Series - creato dai club centenari Yacht Club Adriaco, Società Nautica Pietas Julia e Compagnia della Vela - entra nel vivo dopo la disputa delle prime due tappe

Trofeo Jules Verne: Dona Bertarelli e Yann Guichard ci riprovano

Dona Bertarelli e Yann Guichard sono di nuovo pronti a tentare la conquista del Trofeo Jules Verne, detenuto dal 2017 da Francis Joyon e dal suo equipaggio con un tempo di 40 giorni 23h 30' 30''

Partirà con la "Garmin Roma per 2" il Trofeo Mediterraneo Class 40

Alessandro Farassino (CNRT): "Siamo felici di questa iniziativa che apre nuovi orizzonti per la grande altura in Mediterraneo e farà il bene di tutto il movimento velico"

Arca SGR vince anche la Barcolana

Arca SGR del Fast and Furio Sailing Team conquista una delle edizioni più dure e incredibili della Barcolana tagliando il traguardo per prima sul percorso accorciato ai piedi del Castello di Miramare

Rambler 88 prende il comando a Les Voiles de Saint-Tropez

L'equipaggio di Rambler 88 si è comportato particolarmente bene, dato che oggi ha navigato con loro il team principal di Alinghi, Ernesto Bertarelli, con il quale molti, incluso Butterworth, hanno vinto e poi difeso l'America's Cup nel 2003 e nel 2007

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci