sabato, 22 gennaio 2022

SAILING ARABIA

Sailing Arabia The Tour 2021: una flotta internazionale e un team italiano

sailing arabia the tour 2021 una flotta internazionale un team italiano
redazione

Si è aperta ieri l'undicesima edizione di Sailing Arabia - The Tour, la principale regata d'altura dell'Oman, con la partecipazione di eauipaggi che rappresentano l'Oman e l'Europa che regateranno in quattro località lungo la costa, con un format misto di regate costiere e in-port race. Organizzato da Oman Sail, il Sailing Arabia - The Tour è diventato uno degli eventi più amati dai velisti locali, perfetto per acquisire esperienza, e dai team provenienti da climi più freddi per mettersi alla prova in condizioni calde mentre la stagione sta per concludersi. Il Tour si corre a bordo dei trimarani monotipo DIAM 24già utilizzati da diversi anni in Francia per il Tour e anche in Italia per il Nastro Rosa.

Dopo la partenza il 24 novembre 2021 da Al-Mussanah Sports City, la flotta si dirigerà a sud verso Sur per poi tornare a nord verso il Marina Bandar Al Rowdha e poi verso Mascate per la tappa finale. Le tappe pongono sfide diverse, e i team dovranno affrontare le mutevoli brezze marine e un mix di brevi sprint e regate più lunghe se vorranno aggiudicarsi il titolo di campione dell'edizione 2021.

La flotta di quest'anno è composta da sei squadre in rappresentanza di cinque paesi. I velisti del team di Oman Investment Authority e Oman Sail batteranno orgogliosamente la bandiera omanita, mentre un equipaggio misto tutto omanita a bordo di DB Schenker gareggerà sotto la bandiera tedesca per conto del partner logistico ufficiale del Tour. L'equipaggio misto omanita-spagnolo del Barceló Resort Mussanah, sede della cerimonia di apertura e della prima regata, rappresenterà la Spagna e un equipaggio misto che rappresenta il Team France regaterà sotto la bandiera francese. 
Sulla linea di partenza anche l'equipaggio tutto italiano di Nastro Rosa, composto dallo skipper portacolori della Marina Militare Ignazio Bonanno, coadiuvato da Francesco Linares, daFederico Piani e dalla velista di classi olimpiche Emma Crugnola.

Saleh Al Jabri, Project Manager e Acting Head of Sailing Events & Commercial di Oman Sail, ha dichiarato: "Sailing Arabia - The Tour è uno degli eventi più amati del calendario velico dell'Oman. Per più di un decennio abbiamo accolto alcuni dei migliori team nelle nostre acque per sfidare i velisti omaniti, condividere le loro diverse esperienze e imparare gli uni dagli altri. La flotta di quest'anno è incredibilmente forte, con velisti e veliste che gareggiano insieme sotto diverse bandiere. Siamo lieti di ospitare il Tour ancora una volta quest'anno e non vediamo l'ora di dieci giorni di grande vela mentre mostriamo la bellezza della costa dell'Oman e le strutture di livello mondiale in ogni sede di tappa".

La cerimonia di apertura si è svolta al Al-Mussanah Sports City il 23 novembre, mentre la prima regata costiera e la regata sulle boe hanno dato il via all'evento dalla stessa sede il 24 novembre. La seconda tappa si svolge a Sur, una città da sempre legata al settore della costruzione di barche e di vela, il 27 novembre, la terza il 1° dicembre al Marina Bandar Al Rowdha, e le prove finali si terranno ad Al Mouj Muscat il 3 dicembre con la premiazione e le cerimonie di chiusura il 5 dicembre.  

Dalla sua prima edizione nel 2011, il Sailing Arabia - The Tour è cresciuto fino a diventare la principale regata annuale d'altura della regione e la destinazione invernale preferita dai velisti di tutto il mondo. L'evento del 2018 ha segnato un'altra pietra miliare, con l'introduzione di DIAM24 come classe ufficiale, offrendo agli equipaggi un'esperienza eccezionale.

Sailing Arabia - The Tour 2021 si svolge in piena aderenza ai più recenti protocolli di sicurezza COVID-19 del governo dell'Oman. Maggiori informazioni sull'evento sono disponibili sul sito ufficiale
 https://sailingarabiathetour.com/

 

@font-face {font-family:"MS 明朝"; panose-1:0 0 0 0 0 0 0 0 0 0; mso-font-charset:128; mso-generic-font-family:roman; mso-font-format:other; mso-font-pitch:fixed; mso-font-signature:1 134676480 16 0 131072 0;}@font-face {font-family:Verdana; panose-1:2 11 6 4 3 5 4 4 2 4; mso-font-charset:0; mso-generic-font-family:auto; mso-font-pitch:variable; mso-font-signature:3 0 0 0 1 0;}@font-face {font-family:"Cambria Math"; panose-1:2 4 5 3 5 4 6 3 2 4; mso-font-charset:0; mso-generic-font-family:auto; mso-font-pitch:variable; mso-font-signature:3 0 0 0 1 0;}@font-face {font-family:Cambria; panose-1:2 4 5 3 5 4 6 3 2 4; mso-font-charset:0; mso-generic-font-family:auto; mso-font-pitch:variable; mso-font-signature:3 0 0 0 1 0;}p.MsoNormal, li.MsoNormal, div.MsoNormal {mso-style-unhide:no; mso-style-qformat:yes; mso-style-parent:""; margin:0cm; margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:12.0pt; font-family:Cambria; mso-ascii-font-family:Cambria; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-fareast-font-family:"MS 明朝"; mso-fareast-theme-font:minor-fareast; mso-hansi-font-family:Cambria; mso-hansi-theme-font:minor-latin; mso-bidi-font-family:"Times New Roman"; mso-bidi-theme-font:minor-bidi;}.MsoChpDefault {mso-style-type:export-only; mso-default-props:yes; font-family:Cambria; mso-ascii-font-family:Cambria; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-fareast-font-family:"MS 明朝"; mso-fareast-theme-font:minor-fareast; mso-hansi-font-family:Cambria; mso-hansi-theme-font:minor-latin; mso-bidi-font-family:"Times New Roman"; mso-bidi-theme-font:minor-bidi;}div.WordSection1 {page:WordSection1;}


25/11/2021 11:11:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Riva di Traiano, Invernale: due belle prove con sole e vento

Tevere Remo Mon Ile in "Regata", Soul Seeker in "Crociera" e Farhenheit nella "Coastal Race" dominano la giornata e il campionato

RORC Transatlantic Race: Soldini e Maserati primi al traguardo di Grenada

In seconda posizione segue PowerPlay di Peter Cunningham con skipper Ned Collier Wakefield, terzo sulla linea di arrivo, Argo di Jason Carroll con skipper Brian Thompson

FLASH - Comanche: vittoria e record monoscafi alla Transatlantic Race

Comanche (CAY) il 100 piedi VPLP Design/Verdier Maxi, condotto da Mitch Booth (AUS), si è aggiudicato la Line Honours tra i monoscafi nella RORC Transatlantic Race 2022

Varato il Superyacht CRN M/Y RIO

Il nuovo 62m ha ricevuto il battesimo dell’acqua con un’emozionante cerimonia privata

Sanremo: due belle prove per l'Invernale West Liguria

Prossimo ed ultimo appuntamento per il West Liguria il 26 e 27 febbraio con il gran finale e il Festival della vela

Classe 420: la Coppa Italia inizierà nel Golfo della Spezia

San Terenzo ospiterà la prima tappa della Coppa Italia classe 420

Invernale Anzio: due giorni di grandi regate con condizioni ideali

Nel fine settimana sono ripresi i Campionati Invernali dei monotipi J24 e Platu 25 e quello riservato all’Altura.

The Ocean Race si allea con Acronis

Acronis fornirà protezione informatica innovativa per l'infrastruttura aziendale di The Ocean Race e proteggerà i carichi di lavoro lungo il percorso globale della gara, con Ingram Micro come #CyberFit Partner

Due J24 della Marina Militare al comando delle regate nel Golfo di Anzio Nettuno

La Superba guida la classifica del 47° Campionato Invernale del Golfo di Anzio Nettuno e Arpione quella del Trofeo Lozzi

Invernale del Tigullio: parte sabato la terza manche nelle acque di Lavagna

Si torna a competere nel Golfo Tigullio, nelle acque di Lavagna. dopo la seconda manche ambientata nel Golfo Marconi tra Rapallo, Santa Margherita e Portofino

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci