domenica, 20 agosto 2017

RORC TRANSATLANTIC RACE

RORC Transatlantic Race: Maserati Multi70 a 660 miglia dal traguardo

rorc transatlantic race maserati multi70 660 miglia dal traguardo
redazione

Settimo giorno di regata per Maserati Multi70, atteso tra domani sera e domenica mattina a Port Louis Marina a Grenada, traguardo della RORC Transatlantic Race, dove shore team e organizzatori stanno preparando una calorosa accoglienza agli equipaggi dei due trimarani, provati dalle tante ore passate in oceano a grandi velocità.
Phaedo3, il cui arrivo è previsto per domani, conduce la flotta con un vantaggio di 397 miglia su Maserati Multi70 (rilevamento delle 12.00 GMT). Il gap fra i due multiscafi, come spiegato ieri da Giovanni Soldini, è difficilmente riducibile nelle prossime ore, proprio perché entrambi i MOD 70 navigano nello stesso regime di venti a velocità sui 20 /22 nodi.
Maserati Multi70 naviga a 660 miglia da Grenada e, in base alle medie e al pattern meteo attuale, si prevede tagli il traguardo con 24 ore di scarto rispetto al trimarano statunitense.
A bordo si respira già aria di bilanci sulla regata e sull’esperienza oceanica, queste le riflessioni di Soldini stamattina: «Nelle ultime 24 ore abbiamo avuto condizioni fantastiche: siamo riusciti a trovare le regolazioni giuste per volare in poppa e i risultati sono sorprendenti. Riusciamo a fare angoli pazzeschi, Maserati Multi70 decolla e si piazza stabile a 140° al vento reale, iniziando ad accelerare appoggiata solo sul foil a L, sul piano portante del timone a T e sull’ala che abbiamo sulla deriva centrale. È qualcosa mai visto prima: riusciamo a stare 10° più poggiati e a fare due nodi di velocità in più con il foil a L. Stiamo imboccando la strada giusta.
L'oceano che stiamo navigando ci ha regalato una super esperienza, cominciamo a sentirci meno sperimentali e più a nostro agio nello sfruttare al meglio le appendici che rendono Maserati Multi70 un trimarano volante».


02/12/2016 17:49:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Argento e bronzo con Marta Maggetti e Flavia Tartaglini

“Sono contenta di questo risultato piuttosto inaspettato – ci racconta una raggiante Marta Maggetti – sono soddisfatta della settimana che è stata impegnativa con condizioni difficili di vento e corrente"

Adelasia di Torres alla Maxi Yacht Rolex Cup

A settembre il team sardo parteciperà alla prestigiosa regata organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda

Turismo: a Fiumicino la tradizionale processione a mare dell'Assunta

Ferragosto:a Fiumicino la Processione a mare dell'Assunta Attesi al rito migliaia di romani su banchine porto canale

Oggi la conclusione degli europei Juniores dei doppi 420 e 470

La flotta 420 vede i liguri Ferraro-Orlando in zona podio, mentre negli under 17 Sposato-Centrone con molta regolarità mantengono la testa della classifica

La regata di Santa Chiara al Circolo della Vela Marciana Marina

Nella classe Optimist Categoria Cadetti (nati negli anni 2006/2008) il primo posto della classifica è stato conquistato dal timoniere milanese Francesco Castelli che non ha avuto praticamente rivali

Volvo Ocean Race: verso Lisbona con Mapfre al comando

La flotta della VOR è quasi tutta compatta all'altezza di Capo Finisterre con Mapfre che guida le danze cercando la vittoria nella Leg Zero

La Centomiglia gioca con il territorio del Garda

L'appuntamento con le regate in tutti i vari week end di settembre

Quattro medaglie azzurre agli Europei Juniores 420 e 470

Oro nei 470 maschili e 420 under 17, rispettivamente di Ferrari-Calabrò e Sposato-Centrone. Argento europeo nei 420 open maschili e bronzo nei 420 femminili under 17, conquistato da Ferraro-Orlando e dalle gemelle Scodnik

Volvo Ocean Race, Alberto Bolzan: "Perché ho scelto Team Brunel"

Alberto Bolzan è già da alcune settimane impegnato a bordo del VOR 65 battente bandiera dei Paesi Bassi con il quale ha completato la Leg Zero

Domenica il Trofeo Formenton TAG Heuer Vela Cup

Anche il pluricampione Tommaso Chieffi alla regata delle vacanze; quest'anno Vittorio Codecasa, con lo Swan 45 Jeroboam Ca’Nova, potrebbe aggiudicarsi per la terza volta il Trofeo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci