venerdí, 15 novembre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

barcolana    press    campionati invernali    convegni    mini transat    attualità    hobie cat16    circoli velici    cambusa    transat jacques vabre    giancarlo pedote    arc    alinghi    gc32   

ROMA GIRAGLIA

Riva di Traiano: parte domani alle 15:00 la Roma/Giraglia

riva di traiano parte domani alle 15 00 la roma giraglia
redazione

Partirà domani pomeriggio alle ore 15:00  da Civitavecchia (Porto Turistico di Riva di Traiano) la XV edizione della Roma Giraglia, regata in equipaggio, doppio e solitario (GiraliaOne) che raggiungerà Capo Corso e lo scoglio della Giraglia per poi ritornare verso Riva di Traiano dopo 255 miglia (teoriche) di gran vela attraverso l’arcipelago toscano.
”E’ un percorso affascinante, un appuntamento al quale non potrei mai mancare – commenta il decano dei solitari italiani Oscar Campagnola – con paesaggi meravigliosi, albe e tramonti fantastici e almeno due notti in mare per ritrovare il contatto con la natura”.
A contendere il GiragliaOne a Oscar e al suo Comfortina 42 “Fair Lady Blue”, ci saranno Giacomo Gonzi con il Comet 41S “Prospettica”, e Valerio Brinati, sempre al timone del suo Este 35 “Whisky Eco”.    
Anche in doppio si prospetta un duello interessante, con Marco Paolucci che cambia co-skipper condividendo il timone di “Libertine” con Andrea Fornaro, sfidato da Andrea Donato e Sergio Mazzoli che sono a bordo dello I.O.R. OT 40 “Nuova”.
In equipaggio, a difendere il suo titolo conquistato lo scorso anno in IRC, ci sarà “Sir Biss”, Sidney 39  di Giuliano Perego,  insidiato quest’anno da alcune agguerrite new entry, a dal nuovo Guardamago II, un Italia Yachts 11,98 condotto da Massimo Romeo Piparo.
“Pur se ballerino, in questo inizio d’autunno, il meteo dovrebbe essere buono – commenta il Presidente del CNRT Alessandro Farassino – e le previsioni sono di una bella regata con il sole e il giusto vento.  Ma visti i mutamenti repentini di questi ultimi giorni, aspettiamo a dirlo con certezza. Quello che invece devo sottolineare, è che questa sarà l’ultima regata d’altura qui a Riva prima dell’Invernale, che quest’anno inizierà il 3 novembre e avrà la novità delle regate costiere. Ancora più altura come è nel nostro Dna. Il bando è online e le iscrizioni sono aperte. E come sempre sarà lotta dura”


25/09/2019 00:29:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Jacques Vabre: per Pedote un altro tassello verso il Vendée Globe

Il foil di dritta rotto e il timone sullo stesso lato danneggiato da un urto con un oggetto sommerso hanno rallentato la corsa di Prysmian

Vennvind al Mets di Amsterdam e a Boot Düsseldorf

Vennvind, abbigliamento tecnico e fashion per velisti si presenta al mercato internazionale. La collezione uomo-donna sarà presente al Mets di Amsterdam e a Boot Düsseldorf

Transat Jacques Vabre: nei Multi 50 vince Groupe GCA - Mille et un Sourires

Venerdì 8 novembre, alle 5h 49mn 41s (ora italiana), Gilles Lamiré e Antoine Carpentier hanno tagliato il traguardo della 14a edizione della Transat Jacques Vabre Normandie Le Havre al primo posto nella categoria Multi50

Transat Jacques Vabre: in IMOCA la vince Apivia

Charlie Dalin e Yann Eliès sul loro Imoca 60 piedi, Apivia (Groupe Macif), hanno vinto nella loro classe la 14a edizione della Transat Jacques Vabre Normandie Le Havre

Fabrizio Lisco: dal CV Bari alla Coppa America con Rossa

Un sogno, quello di far parte del team italiano, che Fabrizio ha coltivato con entusiasmo sin da quando era piccolo e che ora sta vivendo ad occhi aperti con la consapevolezza che nulla dopo questo sarà più come prima

Chioggia: al via nel weekend il 43° Campionato Invernale

Prende il via domani a Chioggia la quarantatreesima edizione del Campionato Invernale di vela d'altura organizzato da Il Portodimare con la collaborazione di Darsena Le Saline

XII Invernale Porto Santo Stefano: bene Iemanja di Piero De Pirro

Si è disputata ieri, 10 novembre, la seconda giornata di regate del XII Campionato Invernale di Porto Santo Stefano evento al quale partecipano 22 imbarcazioni

Per Francis Joyon è record sulla Mauritius Route

Da Port Louis, in Bretagna, a Port Louis, a Mautitius, in 19 giorni, 18 ore, 14 minuti e 45 s3condi

Patrick Phelipon all'ARC 2019

In attesa di poter rimettere in mare la sua imbarcazione “Elbereth” con cui intende intraprendere il giro del mondo in solitario sulla rotta di Moitessier, Patrick Phelipon – il più italiano dei navigatori francesi – prenderà parte alla regata ARC 2019

Chioggia: Furia Buia leader provvisorio del 43° Campionato Invernale

A Capo Horn, Arkanoè, Demon X, Furia Buia e My Way le vittorie di classe

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci