mercoledí, 30 settembre 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

circoli velici    circolo nautico riva di traiano    vela olimpica    barcolana    millevele    kite    j24    moth    salone nautico di genova    garda    regate    vela    29er    fincantieri    dolphin    j70    roma giraglia    roma per 2   

CIRCOLI VELICI

Ravenna: a Nina Ivaldi la Zonale Optimist, ai fratelli Caldari la November Race 420

Quello che si è da poco concluso è stato un week end di grande attività per il Circolo Velico Ravennate. Il sodalizio di Via Molo Dalmazia ha infatti curato l'organizzazione di una Regata Zonale della classe Optimist evento che, a conti fatti, è stato l'ultimo della stagione agonistica riservata alle derive. Come al solito ottima è stata la risposta dei giovani atleti, che hanno affollato la linea di partenza in buon numero, equamente divisi tra Cadetti e Juniores.

A complicare il normale svolgimento delle attività ci ha pensato il meteo che, domenica, ha reso possibile la disputa di una sola regata per la classe Juniores vinta dalla portacolori del Circolo Velico Ravennate Nina Ivaldi brava a mettere in fila Tommaso Landi dello Yacht Club Rimini e Lorenzo Rizzi del Club Nautico Cesenatico.

Nel mentre anche le squadra 420 era impegnata in due appuntamenti in quel di Sistiana, dove erano in programma la November Race e il Campionato Italiano Femminile. Ad aggiudicarsi la prima grazie a un passo incontenibile sono stati Alessandro e Federico Caldari, giunti al terzo successo consecutivo. Ottimi terzi Bocale-Molinari che, autori di una delle migliori performance, hanno lottato fino all'ultimo per la vittoria assoluta. Sfortunati invece i fratelli Chersoni, usciti con la barca danneggiata da una collisione provocata da un avversario durante il primo giorno, hanno poi sofferto la rottura dello strallo e non sono riusciti ad esprimersi al meglio. In campo femminile, invece, le Under 17 Ghirelli-Molinari hanno chiuso quattordicesime, dimostrando un buon potenziale che, se sorretto da un adeguato allenamento, potrà portarle ad essere pienamente competitive nell'ambito di questa complicata classe.


06/11/2019 14:13:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Roma-Giraglia: la notte porta “scompiglio”… e vince Globulo Rosso

Per la classifica finale si dovrà però attendere. In corso proteste presentate dal Comitato di Regata per passaggi nelle zone interdette alla navigazione

Roma per 2: meteo in forte peggioramento, regata ridotta a Lipari

Il Comitato di Regata della Roma per 2 comunica che la regata è stata ridotta e che il passaggio a Lipari verrà considerato come traguardo definitivo per determinare la classifica finale

FLASH - Roma-Giraglia, Line Honours per Globulo Rosso

L’Este 31 di Alessandro Burzi ha tagliato il traguardo alle 10:46:13

Garmin Roma per 2: Libertine riconquista la Coppa dell'Ammiraglio - Roma/Giraglia: magico Globulo Rosso

Alla Roma per 2 Line Honours e Coppa dell'Ammiraglio a Libertine. La Coppa Don Carlo a Dream Away. Alla Giraglia Globulo Rosso vince in IRC e ORC. Il GiragliOne va a Oscar Campagnola

Young Azzurra, che esordio nella Persico 69F Cup!!!

Sotto lo sguardo vigile di un entusiasta Commodoro Michael Illbruck, l’equipaggio armato dallo YCCS vince e convince, con un esordio a cento all’ora con 4 prove su 8 vinte

J/70 Cup, il Peler conduce le prime quattro regate della serie: Notaro al top del ranking

Dopo il no race imposto ieri dal maltempo, prende il via a Malcesine la seconda tappa della J/70 Cup, circuito organizzato da J/70 Italian Class e che per l’occasione ha richiamato sulla linea di partenza gardesana oltre trenta equipaggi da sette Nazioni

Guardia di Finanza: prima motovedetta ibrida in servizio a Venezia

Oggi, giovedì 24 settembre, alle ore 12:00, presso la caserma “T.Mocenigo“ alla Giudecca, sede della Stazione Navale della Guardia di Finanza, è stata consegnata al Corpo la nuova vedetta lagunare ibrida V.A.I.310

Punta Ala: dal 2 ottobre Coppa Italia e Gavitello d'Argento

Detentore di entrambi i trofei il Reale Circolo Canottieri Tevere Remo

Fincantieri: impostata l'unità sperimentale Zeus a zero emissioni

Sarà equipaggiata con un impianto fuel cell da 130 kW per la navigazione a zero emissioni

Melges 32 World League, Caipirinha prende il controllo

La prova odierna ha portato diversi cambiamenti nella classifica generale, a partire dal leader che ora risponde al nome di Caipirinha di Martin Reintjes

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci