giovedí, 18 luglio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

altura    tp52    dinghy    cantieristica    giovanni soldini    nomine    optimist    vela olimpica    fincantieri    circoli velici    kite    soldini    nave italia    moth    regate   

SWAN

Porto Cervo: la Islands Long Race dei "cigni"

porto cervo la islands long race dei quot cigni quot
Roberto Imbastaro

Penultimo giorno di regate alla 20^ edizione della Rolex Swan Cup, con la Islands Long Race che ha visto l'intera flotta di 110 Swan da 17 nazioni regatare su un percorso di 34 miglia - 30,4 per la classe Sparkman&Stephens - nell'Arcipelago di La Maddalena con condizioni di vento da ovest perfette, dai 12 nodi della partenza ai 18 nodi approcciando sotto spinnaker l'Isolotto di Barettini, praticamente nelle Bocche di Bonifacio.  

La Rolex Swan Cup è organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda in collaborazione con Nautor's Swan con il supporto del Title sponsor Rolex.

La procedura di partenza nelle acque antistanti Porto Cervo è stata avviata come da programma alle ore 11,30 con la divisione Maxi, seguita dalle tre classi One Design, successivamente Grand Prix e S&S. Il percorso prevedeva un bordeggio di bolina attraverso il Passo delle Bisce nel canale di La Maddalena, quindi doppiare Spargiotto per scendere al lasco fino all'Isolotto dei Monaci da lasciare a destra, da qui rientrare nel Golfo delle Saline, lasciare a sinistra la Secca di Tre Monti e ripassare attraverso le Bisce alle portanti, infine rientrare a Porto Cervo.

Nella divisione Maxi, diciotto barche, si è nuovamente imposto lo Swan 80 Plis-Play per 44 secondi in tempo corretto sullo Swan 90 Nefertiti. Terzo posto per lo Swan 601 Flow che consolida così la seconda posizione in classifica generale dietro a Plis-Play. Stephen Cucchiaro, armatore di Flow: "Una giornata fantastica, dove gli Swan 601 hanno regatato tutti molto vicini tra loro. È stata una sorta di match race, guadagnando acqua virata su virata. Per noi si tratta della seconda volta alla Rolex Swan Cup e devo dire che regatare a Porto Cervo è sempre un'emozione unica".

La competitiva flotta dei ClubSwan 50, che vedrà assegnare domani il primo campionato mondiale della classe, ha visto la netta affermazione di OneGroup, su un rinato Bronenosec, team russo con un equipaggio a trazione italiana con il tattico Alberto Barovier. Terzo posto per la svizzera Mathilde che ha combattuto corpo a corpo per il secondo posto per buona parte della regata.

Campionato del mondo in corso anche per gli Swan 45, dove oggi si è imposta Elena Nova su T'Ala e Porron IX, campione in carica e ancora leader della classifica provvisoria per un solo punto davanti a Elena Nova, tattico Sten Mohr: "Le condizioni non avrebbero potuto essere migliori, con un bel vento fresco fino a 20 nodi. È stata una regata molto eccitante ma dura, con le prime tre barche a pochi secondi l'una dall'altra. È stata una regata molto tattica, a Spargiotto eravamo secondi, poi siamo riusciti a conquistare la prima posizione che abbiamo mantenuto fino alla fine.

La classifica provvisoria ci vede tutti molto vicini e si deciderà tutto domani, le regate dovrebbero essere sempre essere così, combattute fino all'ultimo giorno".

Nella ClubSwan 42 Class, per la quale la Rolex Swan Cup vale anche come campionato europeo, vittoria di giornata per Natalia a seguito del ritiro volontario di Pez de Abril, primo al traguardo, per essere transitato in una zona interdetta nei pressi della Secca del Cervo. Seconda Selene Alifax e terza Mela, che mantiene il comando della classifica generale provvisoria con dieci punti di margine sul secondo.

 

Tra gli Swan della divisione Grand Prix continua la striscia positiva dello Swan 53 Solte, la cui vittoria odierna, la terza consecutiva, consolida la sua leadership davanti a Crilia e allo Swan 54 Nehalennia.

 

Gli storici Swan disegnati da Sparkman & Stephens costituiscono la classe più numerosa, con ventisei yacht di cui ben dieci sono Swan 65. Oggi, cinque esemplari di questo iconico modello della Nautor si sono piazzati ai primi cinque posti: Six Jaguar, Shirlaf, Libelula, Spirit e Venator nell'ordine. Domani, uno tra i primi tre yacht indicati conquisterà la Rolex Swan Cup 2018 della classe S&S.

Questa sera è in programma uno dei momenti sociali più ambiti, per i quali la Rolex Swan Cup è famosa: il crew party. Domani, ultimo giorno di regata, dopo il consueto briefing meteo a cura di Quantum Sails, gli Swan lasceranno gli ormeggi per l'ultimo giorno di regate della 20^ edizione della Rolex Swan Cup.

 


16/09/2018 11:14:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Melges 20 World League: a Riva del Garda gli applausi sono tutti per Siderval

Russian Bogatyrs di Igor Rytov torna a riappropriarsi dello scettro di Campione del circuito europeo ma la tappa di Riva del Garda la domina il Team Corinthian Siderval

Transpac: stasera la partenza con Soldini e Maserati al via

Al via stasera alle 21:30 (ora italiana) la 50a edizione della Transpacific Yacht Race. Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini sono pronti alla sfida con Argo e PowerPlay

Windsurf e kitesurf: sfide mondiali alle Canarie

Le Isole Canarie “regine del vento e delle onde” con due manifestazioni di richiamo internazionale: il Gran Canaria Wind & Waves Festival e la Windsurfing and Kitesurfing World Cup a Fuerteventura

Attrazione fatale: Giovanni Soldini pesca l'ennesimo oggetto galleggiante (VIDEO)

Nel video Giovanni Soldini spiega le dinamiche dell'impatto ed i danni subiti

Robert Scheidt, un brasiliano d'acqua dolce

Ha iniziato a San Paolo, nel lago di Guarapiranga, ed ora si allena a Torbole. Nella foto: sul Laser Bahia Robert e la moglie Gintare mentre osservano l’arrivo del figlio Erik al Trofeo Optimist d’argento

Per Irene Calici e Petra Gregori argento mondiale nella Casse 420

Irene Calici e Petra Gregori (Soc. Nautica Pietas Julia/Circolo Nautico Sirena) si laureano vicecampionesse del Mondo nella categoria Women dopo una settimana di risultati molto costanti

Salpano domani bordo di Nave Italia i ragazzi di Talenti fra le Nuvole

Al via da Cagliari la navigazione didattica dei ragazzi di Talenti fra le Nuvole: a bordo di Nave ITALIA per riconquistare la libertà di apprendere

A Torbole conclusa una bella e divertente settimana a tutto Techno e RS:X

Il” parco giochi" del vento, dell'acqua e del windsurf di Torbole in questa settimana è stato attivissimo con 250 windsurfisti ospiti al Circolo Surf Torbole, che in condizioni ideali hanno partecipato alla Torbole Techno/RS:X Italian Week

La Nautica degrada Napoli: no della Soprintendenza all'esposizione sul lungomare

Tutti favorevoli dal Sindaco, alla Regione Campania, all’Unione Industriali e a Confcommercio, ma la Soprintendenza alle Belle Arti ha detto no

Foiling Week: Francesco Bruni vince in classe Moth

Continuano i successi di Francesco Bruni nella competitiva classe Moth. Alla Foiling Week 2019, conclusasi ieri a Malcesine, sul lago di Garda, Checco ha conquistato il primo posto in una flotta di oltre 80 Moth

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci