martedí, 3 agosto 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela olimpica    gc32    alinghi    ilca 6    windsurf    420-470    prosecco's cup    mini 6.50    420 - 470    laser    team   

YACHT CLUB COSTA SMERALDA

Porto Cervo: il team tedesco del Segel-und Motorboot Club Überlingen vince l'Audi SAILING Champions League

porto cervo il team tedesco del segel und motorboot club 220 berlingen vince audi sailing champions league
redazione

Ultima giornata perfetta per la finale della Audi SAILING Champions League che vede trionfare il team tedesco del Segel-und Motorboot Club Überlingen. L’equipaggio italiano dell’Aeronautica Militare chiude al secondo posto davanti agli svizzeri del Seglervereinigung Kreuzlingen, terzi. L’evento, che ha preso il via il 15 ottobre, è stato organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda con il supporto del Title Sponsor Audi e il main partner One Ocean Foundation.

Gli equipaggi si sono ritrovati questa mattina alle ore 10 sul campo di regata antistante Porto Cervo, accompagnati da un Maestrale tra i 12-15 nodi. Nella giornata odierna è stato possibile completare ulteriori 3 voli che, sommati a quelli svolti nei giorni precedenti, hanno portato il totale a quattordici (56 prove). A conclusione dei voli, i team che sono riusciti a qualificarsi nelle prime quattro posizioni e quindi hanno ottenuto l'accesso alla finalissima sono stati: l'Aeronautica Militare, il Segel-und Motorboot Club Überlingen, il Seglervereinigung Kreuzlingen e il Akhmat National Sailing Team.

Nei giorni scorsi aveva registrato risultati altalenanti, in finale invece il team tedesco del Segel-und Motorboot Club Überlingen è rimasto concentrato sull’obiettivo e ha dato il meglio di sé. Con due vittorie su quattro prove ha conquistato il titolo di campione della SAILING Champions League 2020. Secondo il team italiano dell’Aeronautica Militare che, nonostante le buone performance, nella finalissima non è riuscito a imporsi. Terzi sul gradino del podio gli svizzeri Seglervereinigung Kreuzlingen che nell’ultima prova della serie finale hanno tagliato il traguardo dietro i tedeschi con pochissimi secondi di distacco.

Michael Zittlau, skipper del Segel-und Motorboot Club Überlingen: “Ancora non riesco a credere che abbiamo vinto la SAILING Champions League. È incredibile, rappresentiamo un piccolo Club che si affaccia sul Lago di Costanza in Germania e siamo venuti qui pensando di concludere l’evento nelle prime dieci posizioni. Abbiamo affrontato team di alto livello, nella finalissima quasi faticavamo a tenere il passo. Ma alla fine abbiamo vinto e la sensazione è fantastica!”

Il Commodoro YCCS Michael Illbruck ha dichiarato: “In quattro giorni abbiamo assistito a tutte le condizioni meteo possibili, si è regatato anche con raffiche di vento oltre i trenta nodi. Devo dire che per i ventisette team partecipanti all’evento è stata una bella sfida! Eventi come questi racchiudono gli elementi fondamentali che caratterizzano la vela tra cui spirito sportivo, agonismo e senso di appartenenza verso il proprio Club. Speriamo di dare nuovamente il benvenuto a tutti i team il prossimo anno, qui a Porto Cervo!”

 









I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Italia e Israele dominano agli iQFOiL Junior & Youth World Championships

La seconda giornata degli iQFOiL Junior & Youth World Championships, organizzati da Univela Sailing e Canottieri Garda Salò, è iniziata a Campione del Garda con vento oscillante

Pedote: Fastnet e Jacques Vabre in coppia con Martin Le Pape

Il navigatore francese Martin Le Pape sarà il co-skipper delle regate in doppio in programma per la stagione 2021

Gaeta: vento capriccioso all'Europeo Juniores 420/470

Una quarta giornata a “metà” quella del campionato europeo Juniores di vela, classi 420 e 470, che si sta disputando nelle acque di Formia e del Golfo di Gaeta

Ultima prova per Alberto Riva e EdiliziAcrobatica prima della Mini Transat

Domani 28 luglio Alberto Riva è sulla linea di partenza della Mini Gascogna-Puru Challenge, una regata in 2 tappe per un totale di 580 miglia, da Port Bourgenay a Getxo, e ritorno

Tokio 2020: per Camboni un oro buttato al vento

Mattia Camboni: partenza anticipata nella finale, sfuma una medaglia che aveva in pugno, è solo 5°

Tokio 2020: 3° giorno di regate a Enoshima, Silvia Zennaro ottava

Domani giornata ricca con tanti velisti azzurri impegnati: tornano in acqua Mattia Camboni e Marta Maggetti; prime 3 regate in programma per Ruggero Tita e Caterina Banti; prime 2 per Elena Berta e Bianca Caruso; Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò

Tokio 2020: Camboni e Maggetti sempre "sul pezzo"

Windsurf: Mattia Camboni (8-13-4), è 2° in generale a 3 prove dalla Medal Race; Marta Maggetti (5-6-3), sempre al 4° posto dopo 9 prove- 470: Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò (9-9) sono al 9° posto

Garda: partito l'Europeo Laser Master a Gargnano

Prima serie di regate per l'Europeo Laser Master, evento internazionale organizzato dal Circolo Vela Gargnano, sotto l'egida della Federazione Italiana Vela e della classe Ilca Europa

Europei 420/470 juniores: Gradoni/Dubbini coppia esplosiva

Nella classe 470 Mixed confermata la leadership di Marco Gradoni ed Alessandra Dubbini (sin qui quattro successi su sei prove valide)

Garda: prima giornata dell'iQFOiL Junior & Youth World Championships

A Campione del Garda prima giornata degli iQFOiL Junior & Youth World Championships, evento organizzato da Univela Sailing e Canottieri Garda Salò

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci