giovedí, 21 febbraio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vele d'epoca    cnsm    dragoni    j24    mascalzone latino    caribbean 600    giovanni soldini    vela    campionati invernali    velista dell'anno    soldini    dakar guadalupa    regate    leggi e regolamenti    laser   

888

Partita la Coppa Europa Smeralda 888

partita la coppa europa smeralda 888
redazione

Vela, Smeralda 888 - Ha preso il via quest'oggi la Coppa Europa Smeralda 888, tradizionale appuntamento organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda, valido quest'anno come quarta tappa del circuito europeo della Classe Smeralda 888. Protagonisti nelle acque di Porto Cervo, fino a domenica 24 giugno, i monotipi della classe Smeralda 888, disegnati appositamente per lo YCCS dal celebre architetto navale German Frers e costruiti dal cantiere italiano Galetti.

Le due regate a bastone completate oggi, con un vento da nordovest intorno ai 13/15 nodi, hanno prodotto una classifica overall guidata da Smeralda V, l'imbarcazione capitanata da Marco Salvi che porta i colori dello YCCS e che vanta a bordo Massimo Bortoletto e Gabriele Benussi. A seguire, nell'ordine, Gryphon guidato da Max Grut e I Vitelloni di Marco Marchesi, entrambi in rappresentanza dello Yacht Club di Monaco.

In tutte e due le prove odierne Smeralda V è partito bene portandosi da subito in testa al gruppo ed ha poi mantenuto il vantaggio per tutta la regata tagliando il traguardo per primo. Battaglia avvincente tra gli inseguitori: nella prima regata Bear Essentials rimane subito dietro a Smeralda V per buona parte del percorso, ma alla seconda bolina si fa superare da I Vitelloni che chiude al secondo posto. Nella prova successiva, invece, è Gryphon a conquistare la seconda posizione dopo un entusiasmante testa a testa con Bear Essentials.

Domani, sabato 23 giugno, al rientro dalla seconda giornata di regate, gli armatori, gli equipaggi e i loro ospiti si raduneranno alla cena in programma presso la Clubhouse dello YCCS. La manifestazione si chiuderà domenica 24 giugno con la terza e ultima giornata di regate seguita dalla cerimonia di premiazione presso il Centro Sportivo dello YCCS.

 


22/06/2012 19:10:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caribbean 600: si rovescia Argo, il rivale di Soldini. Equipaggio in salvo

Il MOD 70 americano Argo si è capovolto a Sud di Antigua, l’equipaggio è in salvo.

Fincantieri: ad Ancona al via i lavori in bacino per "Silver Moon"

Si tratta della seconda di tre navi ultra-lusso della serie “Muse” per Silversea Cruises

Andora: la classe Laser inaugura il progetto "Italia Cup Plastic Free"

Si tiene ad Andora, da venerdì 15 a domenica 17 febbraio, la prima tappa dell'Italia Cup Laser 2019. L'organizzazione della regata è affidata al Circolo Nautico Andora, su delega della Federazione Italiana Vela

Giovanni Soldini pronto per la RORC Caribbean 600

Domani il via dell’11ma edizione della RORC Caribbean 600. Previste condizioni favorevoli per la regata

Domenica settima prova per l'Invernale di Riva di Traiano

Nel mezzo di quella che oramai viene chiamata “L’estate di San Valentino”, si torna in acqua domenica 17 febbraio per la settima giornata del Campionato Invernale di Riva di Traiano – Trofeo Paolo Venanzangeli

Giovanni Soldini e Maserati alla RORC Caribbean 600

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini ad Antigua per la RORC Caribbean 600. L’equipaggio del trimarano italiano è pronto alla sfida con l’americano Argo. Partenza prevista per il 18 febbraio

Sydney: dopo 5 prove Australia in testa nella "ControCoppa America"

Belle riprese video ma formula ancora non convincente

Caribbean 600: sportività tra Soldini e il Team Argo

Giovanni Soldini e l’equipaggio di Maserati Multi 70 hanno accolto la richiesta del Team di Argo di posticipare la partenza della RORC Caribbean 600

Invernale Riva di Traiano: 2 nodi non bastano

Giornata estiva con un vento che non è mai andato oltre i 3 nodi, troppo pochi per disputare una regata degna di tal nome

Caribbean 600: per Soldini anche il nuovo record della regata

Il Team italiano stabilisce il nuovo record della regata: 1 giorno, 6 ore e 49 minuti Il diretto rivale Argo taglia il traguardo 7 minuti dopo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci