domenica, 26 giugno 2016


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

mascalzone latino    giancarlo pedote    regate    protagonist    meteo    press    470    fincantieri    nautica    altura    888    turismo    guardia costiera    aziende   

ROMA GIRAGLIA

Partirà il 30 giugno la Roma/Giraglia

partir 224 il 30 giugno la roma giraglia
redazione

Vela, Roma/Giraglia - Partiranno da Riva di Traiano giovedì 30 giugno alle ore 11 le barche impegnate nella 7° edizione della Roma Giraglia, organizzata dal Circolo Nautico Riva di Traiano.

Il percorso prevede rotta libera fino al doppiaggio dello scoglio della Giraglia, da lasciare a dritta, e ritorno, sempre con rotta libera, fino al porto di Riva di Traiano.

La grossa novità di questa edizione è che, per la prima volta, tutte le barche partecipanti verranno dotate di rilevatore satellitare che, trasmettendo ogni dieci minuti la posizione, darà la possibilità a tutti di seguire via web in tempo reale le rotte, aumentando anche la sicurezza degli equipaggi.

Tale innovazione verrà poi estesa alla Roma per due /Roma per Tutti.

La regata è stata ideata da Paolo Venanzangeli per dare modo agli equipaggi di mettere a punto le barche, in vista di impegni di maggiore consistenza, ma soprattutto per dare la possibilità di disputare una regata impegnativa, di vera altura, anche a quelle imbarcazioni che, per le loro dimensioni, non possono navigare, secondo i regolamenti in vigore, al di fuori delle 12 miglia.

Per visitare il Tirreno del nord, niente di meglio del percorso della Roma Giraglia che, attraversando l'Arcipelago Toscano, raggiunge uno dei più eccelsi momenti paesaggistici e tutto questo, senza dover mai perdere di vista la costa per più delle 12 fatidiche miglia. La scelta del passaggio all'esterno o all'interno dell'Elba è decisa dallo skipper: il solo scoglio della Giraglia, a nord di Capo Corso, è da lasciare obbligatoriamente a destra, mentre rimane libero il passaggio di tutte le altre isole, sia all'andata che al ritorno verso il traguardo di Riva di Traiano.

Il record da battere: 39 ore e 44 minuti, stabilito nel 2006 dal trimarano “Cotonella” portato da Franco Manzoli, in coppia con Ruggero Ferrario.


01/06/2011 21:54:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Una Giraglia "tosta" non spaventa Una Vela per la Vita

Per Federico e Oris un bel 7° posto in reale. E il loro impegno di sensibilizzazione sul tema della donazione di organi continuerà qui a Genova alla Millevele per poi spostarsi alla Palermo Montecarlo e alla Middle Sea Race

Gli Ufo 22 rendono omaggio a Christo

Arte e vela per la terza prova del circuito che sceglie il lago d’Iseo con il suo Floating Piers

Finn: a Giacomo Giovanelli il Trofeo Aldo Ferrari

Enrico Voltolini chiude a pari punteggio ma è secondo. Week end di regate nelle acque di Viareggio

Wasibiño è il nuovo campione italiano della classe Este 24

Oggi il traguardo del Trofeo DHL, al termine della tre giorni firmata dallo Yacht Club Porto Rotondo

A Marina di Pietrasanta sabato e domenica i catamarani della classe UACC

Le acque antistanti il pontile di Tonfano saranno teatro infatti della seconda tappa del circuito nazionale di classe, valida per l’assegnazione del Trofeo “Cesare Tognetti”

A Palermo il Campionato italiano assoluto vela d'altura

Alla prima “chiusura” delle iscrizioni le barche sono già a quota 53. Le previsioni degli organizzatori: arriveremo a 65 barche e sarà record

I progetti dell'Ail affiancano le regate del tricolore Protagonist 2016

I volontari dell' Ail affiancheranno gli organizzatori della manifestazione, capitanati dalla Classe nazionale, con la loro presenza a Limone in occasione della manifestazione velica che richiamerà i più titolati velisti delle rive del Garda

Solitaire du Figaro: a Cowes vince Erwan Tabarly

Prima tappa decisa solo davanti a Cowes, dove Tabarly ha staccato di soli 7 minuti Yoann Richomme

CartOrange cresce: giro d'affari +15% nel 2015, aumento del 50% in tre anni

La più grande rete italiana di consulenti di viaggio ha presentato i dati economici 2015 durante la convention annuale a Cinecittà  Studios, che ha visto la partecipazione anche dell'Ente del Turismo di Israele

Visa Europe rinnova la sua app

L'applicazione di Visa Europe “Visa Travel Tools” ora comprende guide per Paese e notifiche push. I viaggiatori che utilizzano l’app avranno accesso a offerte e sconti a livello internazionale forniti attraverso servizi di geolocalizzazione

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci